Pubblicità

 

Profilassi - Nazioni Lettera N

Torna all'Indice delle Nazioni

Paese Febbre Gialla Malaria Profilassi raccomandata
Namibia vaccinazione non raccomandata dall'OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori provenienti da zone infette. I Paesi o parti dei Paesi inclusi nelle zone endemiche dell'Africa e del Sud-America sono compresi nei Paesi a rischio di trasmissione di febbre gialla. Tutti i viaggiatori di voli programmati verso aree non infette, transitati in aree infette, non hanno bisogno del certificato di vaccinazione, purchè essi rimangano nell' aeroporto di arrivo o nella città vicina, durante il transito. A tutti i passeggeri, i cui voli sono partiti da aree infette, o che hanno transitato attraverso queste aree su voli non programmati, è richiesto il certificato di vaccinazione. Tale certificato non è richiesto con insistenza nel caso di bambini sotto 1 anno d'età, che potrebbero però essere sottoposti a sorveglianza sanitaria. Il rischio di Malaria, causato dal P. falciparum, esiste da novembre a giugno incluso nelle regioni seguenti: Ohangwena, Omaheke, Omusati, Oshana, Oshikoto e Otjozondjupa. Il rischio esiste tutto l'anno lungo il fiume Kunene e le regioni di Kavango e Caprivi. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina.
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina (Lariam)
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil (Malarone)
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Nauru vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.
  Nessuna
Nepal vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio di trasmissione di Malaria, prevalentemente da P. vivax, esiste tutto l'anno nelle aree rurali dei 20 distretti di Terai ai confini con l'India, con episodi occasionali di infezione da P.Falciparum da luglio ad ottobre incluso. Una trasmissione stagionale di P.Vivax avviene nei 45 distretti della Terai interna e nelle colline centrali. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina.
Protezione contro la puntura d'insetti e profilassi con clorochina + proguanil
Nicaragua vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Un rischio basso di Malaria, dovuto prevalentemante al P. vivax (85%), è presente tutto l'anno in un certo numero di municipi in Chinandega, Léon, Managua, Matagalpa, RA Atlantico Norte e RA Atlantico Sur. Alcuni casi sono riportati in altri municipi nei dipartimenti centrali e occidentali, ma il rischio in queste aree è considerato molto basso o inesistente. Non è segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina.
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con clorochina
Niger vaccinazione raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto a tutti i viaggiatori internazionali di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.
La vaccinazione è raccomandata a tutti i viaggiatori di età superiore ad un anno o che attraversano le zone meridionali del deserto del Sahara.
La vaccinazione non è raccomandata per i viaggiatori i cui itinerari sono limitati ad altre aree del deserto del Sahara.
Il rischio malarico durante tutto l'anno in tutto il Paese è causato dal P. falciparum. E' riportata resistenza alla clorochina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina (Lariam)
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil (Malarone)
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Nigeria vaccinazione raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio malarico, dovuto prevalentemente da P. falciparum, esiste tutto l'anno in tutto il Paese. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina.
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina (Lariam)
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil (Malarone)
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Niue vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ai 9 mesi provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.
  Nessuna
Norvegia Nessun obbligo   Nessuna
Nuova Caledonia e Possedimenti vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.
Nota: nell'eventualità di un epidemia che minaccia un territorio, può essere richiesto uno specifico certificato di vaccinazione .
  Nessuna
Nuova Zelanda Nessun obbligo   Nessuna

Torna all'Indice delle Nazioni

 

O

Paese Febbre Gialla Malaria Profilassi raccomandata
Oman vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Una trasmissione sporadica del P.Falciparum e del P.Vivax potrebbe verificarsi in conseguenza dell'importazione internazionale dei parassiti. Nel 2010, sono stati riportati episodi locali di  Malaria da P.Falciparum e P.Vivax nella regione settentrionale di Sharqiya
Protezione contro la puntura di insetti

Torna all'Indice delle Nazioni

 

Pubblicità

 

Pagina aggiornata il: 20/05/2014