Pubblicità

 

Profilassi - Nazioni Lettera S

Torna all'Indice delle Nazioni

Paese Febbre Gialla Malaria Profilassi raccomandata
Saint-Kitts e Nevis vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.
 
  Nessuna
Saint Pierre e Michelon Nessun obbligo   Nessuna
Saint-Vincent e Grenadines vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.
 
  Nessuna
Samoa vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.   Nessuna
Samoa Americana Nessun obbligo   Nessuna
San Marino Nessun obbligo   Nessuna
Sant' Elena vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.   Nessuna
Santa Lucia vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.   Nessuna
Sao Tomè e Principe vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto a tutti i viaggiatori di età superiore ad un anno.
La vaccinazione non è generalmente raccomandata (1) per coloro che viaggiano a Sao Tome e Principe.
Il rischio malarico, dovuto prevalentemente a ceppi di P. falciparum, è presente tutto l'anno. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Senegal vaccinazione raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ai 9 mesi provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio malarico, principalmente da P. falciparum, esiste tutto l'anno in tutto il Paese. Esiste un minor rischio da gennaio a giugno incluso nelle regioni centro-occidentali del Paese. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina.
 
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Seychelles vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.   Nessuna
Sierra Leone vaccinazione raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto a tutti viaggiatori . Il rischio malarico, prevalentemente da ceppi di P. falciparum, è presente tutto l'anno in tutto il paese. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina.
 
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Singapore vaccinazione non raccomandata dall'OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno, che nei precedenti 6 giorni, sono stati o hanno transitato attraverso qualsiasi Paese e rischio di trasmissione della febbre gialla. E' stato riportato un caso di infezione umana da P.Knowlesi Prevenzione conto P.Knowlesi:

Protezione contro la puntura di insetti
Siria vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ai 6 mesi provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Un rischio molto limitato di Malaria, dovuto esclusivamente al P. vivax, è presente da maggio ad ottobre incluso in piccoli focolai, lungo il confine nord, specialmente nelle aree rurali del Governatorato di El Hasaka (dal 2005 non ci sono casi autoctoni riportati ).
 
Nessuna
Slovacchia Nessun obbligo   Nessuna
Slovenia Nessun obbligo   Nessuna
Somalia vaccinazione generalmente non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto a tutti viaggiatori provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.
La vaccinazione è generalmente non raccomandata (1) per coloro che si recano nelle seguenti regioni: Bakool, Banaadir, Bay, Gado, Galgadud, Hiran, Juba Bassa, Shabelle Bassa e Shabelle Centrale.
La vaccinazione non è raccomandata in tutte le altre aree non sopra menzionate.

(1) La vaccinazione è generalmente non raccomandata nelle aree dove il potenziale di trasmissione della febbre gialla è basso. Tuttavia, la vaccinazione dovrebbe essere presa in considerazione per un esiguo gruppo di coloro che viaggiano in queste aree, i quali hanno un rischio aumentato di esposizione al virus (es: viaggi prolungati, esposizione prolungata alle zanzare, impossibilità di evitare le punture di zanzara). Nel momento in cui prende in considerazione la vaccinazione, ogni viaggiatore deve tener conto del rischio di essere infettato dal virus della febbre gialla, dei requisiti per l'ammissione nel Paese, così come dei fattori di rischio individuali (es: età, stato immunitario) per quanto riguarda gravi eventi avversi associati al vaccino.
Il rischio di trasmissione della Malaria, principalmente da P. falciparum, esiste tutto l'anno in tutto il Paese. Il rischio è relativamente basso e stagionale al nord. E' maggiore nella aree centrali e meridionali del Paese. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina.
 
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Spagna Nessun obbligo   Nessuna
Sri Lanka (Ceylon) vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Un rischio limitato di Malaria, trasmessa da ceppi di P. falciparum (12%) e da ceppi di P. vivax (88%), è presente durante tutto l'anno, ad eccezione dei distretti di: Colombo, Galle, Gampaha, Kalutara, Matara e Nuwara Eliya. E' segnalata resistenza alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina.
 
Protezione contro la puntura d'insetti e profilassi con clorochina + proguanil
Stati Uniti d'America Nessun obbligo   Nessuna
Sud Africa vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio di trasmisione della Malaria, principalmente da P.f alciparum, esiste tutto l'anno nelle aree a bassa altitudine della provincia di Mpumalanga (compreso il Parco Nazionale Kruger), la provincia settentrionale e nord-orientale KwaZulu-Natal, fino al fiume Tugela. Il rischio più alto è da ottobre a maggio incluso. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Sudan vaccinazione raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione è richiesto ai viaggiatori di età superiore ai 9 mesi provenienti da aree infette. Il medesimo può essere richiesto ai viaggiatori che partono dal Sudan.
La vaccinazione è raccomandata per tutti i viaggiatori di età superiore ai 9 mesi o più che viaggiano nelle aree meridionali del deserto del Sahara
La vaccinazione non è raccomandata per i viaggiatori i cui itinerari sono limitati ad altre aree del deserto del Sahara  e alla città di Khartoum.
La malaria è trasmessa prevalentemente da ceppi di P. falciparum ed esiste durante tutto l'anno e in tutto il paese. Il rischio è basso e stagionale nel nord del paese. E' più alto nelle zone centrali e meridionali del Paese. Il rischio di Malaria lungo la costa del Mar Rosso è molto limitato. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Suriname vaccinazione raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio di trasmissione malarica, da P. falciparum (40%), da P.Vivax (58%) e da infezioni miste (2%), ha continuato a ridursi negli ultimi anni. Esso è presente durante tutto l'anno nell'entroterra del Paese oltre l'area della savana costiera, con il più alto rischio soprattutto lungo il confine orientale e nelle aree delle miniere d'oro. Nella città di Paramaribo e negli altri 7 distretti costieri, la trasmissione è bassa o trascurabile. E' stata riportata farmaco-resistenza del P. falciparum alla clorochina, sulfadossina-pirimetamina, meflochina. Inoltre è stato riportato una riduzione di sensibilità al chinino. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Svezia Nessun obbligo   Nessuna
Svizzera Nessun obbligo   Nessuna
Swaziland vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio di trasmissione, causato dal P. falciparum, è presente durante tutto l'anno, nei territori pianeggianti (soprattutto Big Bend, Mhlume, Simunye a Tshaneni). E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina.
 
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)

Torna all'Indice delle Nazioni

 

Pubblicità

 

Pagina aggiornata il: 20/05/2014