Pubblicità

 

Profilassi - Nazioni Lettera U-Z

Torna all'Indice delle Nazioni

Paese Febbre Gialla Malaria Profilassi raccomandata
Ucraina Nessun obbligo   Nessuna
Uganda vaccinazione raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. La malaria è trasmessa prevalentemente da ceppi di P. falciparum, in tutte le stagioni dell'anno, in tutto il Paese, incluse le principali città di Fort Portal, Jinja, Kampala, Kigezi e Mbale. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Ungheria Nessun obbligo   Nessuna
Uruguay vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla.   Nessuna
Uzbekistan vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Nessun obbligo di vaccinazione per i viaggiatori internazionali. Un rischio limitato è dovuto esclusivamente al P. vivax  da giugno a ottobre incluso in alcuni villaggi situati nelle aree  meridionali ed orientali del Paese confinanti con Afghanistan, Kyrgyzstan e Tajikistan. Protezione contro la puntura di insetti

Torna all'Indice delle Nazioni

V

Paese Febbre Gialla Malaria Profilassi raccomandata
Vanuatu vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Nessun obbligo di vaccinazione per i viaggiatori internazionali. Il rischio di trasmissione della Malaria è basso/moderato ed è causato principalmente da ceppi di P. falciparum esiste tutto l'anno in tutto il Paese.E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina.E' riportata una resistenza del P. vivax alla clorochina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Venezuela vaccinazione raccomandata dall' OMS - Nessuna richiesta di vaccinazione per i viaggiatori.
La vaccinazione è raccomandata per tutti i viaggiatori di età superiore ai 9 mesi o più, tranne per quelli menzionati di seguito.
La vaccinazione non è generalmente raccomandata (1) per i viaggiatori i cui itinerari sono limitati alle seguenti aree: l'intero stato di Aragua, Carabobo, Miranda, Vargas e Yaracuy e Distretto Federale.
La vaccinazione non è raccomandata per i viaggiatori i cui itinerari sono limitati alle seguenti aree:  gli interi stati di Falcon e Lara, l'area peninsulare del comune di Paez della provincia di Zuila, l'Isola di Margarita e le città di Caracas e Valencia.

(1) La vaccinazione è generalmente non raccomandata nelle aree dove il potenziale di trasmissione della febbre gialla è basso. Tuttavia, la vaccinazione dovrebbe essere presa in considerazione per un esiguo gruppo di coloro che viaggiano in queste aree, i quali hanno un rischio aumentato di esposizione al virus (es: viaggi prolungati, esposizione prolungata alle zanzare, impossibilità di evitare le punture di zanzara). Nel momento in cui prende in considerazione la vaccinazione, ogni viaggiatore deve tener conto del rischio di essere infettato dal virus della febbre gialla, dei requisiti per l'ammissione nel Paese, così come dei fattori di rischio individuali (es: età, stato immunitario) per quanto riguarda gravi eventi avversi associati al vaccino.
Il rischio di trasmissione della Malaria, dovuto a P. vivax ( 75%);P. falciparum (25%), è basso/moderato ed esiste tutto l'anno in alcune zone rurali di Amazonas, Bolivar e negli stati del Delta Amacuro. il rischio è basso in Apure, Monagas, Sucre e Zuila. Il rischio di Malaria, trasmessa da P. falciparum, è principalmente ristretto alle regioni (giungla ed aree rurali) degli Stati di: Amazonas (Alto Orinoco, Atabapo, Atures, Autana, Manapiare) e Bolìvar (Cedeno, El Callao, Gran Sabana, Piar, Raul Leoni, Rocio, Sifontes e Sucre). E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina. Aree a rischio di P. vivax:

Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con clorochina

Aree a rischio di P. falciparum:

Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)

Vietnam vaccinazione non raccomandata dall'OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio di Malaria, dovuto principalmente a ceppi di P. falciparum , è presente durante tutto l'anno e in tutto il paese con esclusione dei centri urbani, il delta del fiume Rosso e le aree costiere pianeggianti del centro-Vietnam. Aree ad alto rischio sono le regioni sotto i 1500 mt. a sud del 18' parallelo, soprattutto le quattro regioni montane centrali delle province di: Dak Lak, Gia Lai e Kon Tum, Dak Nong, provincia di Binh Phuoc e le parti occidentali delle province costiere di Quang Tri, Quang Nam, Ninh Thuan e Khanh Hoa. E' segnalata resistenza alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina e alla meflochina Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)

Torna all'Indice delle Nazioni

 

Y

Paese Febbre Gialla Malaria Profilassi raccomandata
Yemen vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da aree con rischio di trasmissione febbre gialla. La Malaria è trasmessa prevalentementemda ceppi di P. falciparum, tutto l'anno, ma soprattutto tra settembre e febbraio incluso, in tutto il Paese al di sotto dei 2000 mt. Non vi sono rischi nella città di Sanà. Il rischio di malaria sull'isola di Socotra è molto limitato. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)

Nell'isola di Socotra:

Protezione contro la puntura di insetti

Yugoslavia (ex) Nessun obbligo   Nessuna

Torna all'Indice delle Nazioni

 

Z

Paese Febbre Gialla Malaria Profilassi raccomandata
Zambia vaccinazione generalmente non raccomandata dall' OMS - Nessun obbligo di vaccinazione per i viaggiatori internazionali.
La vaccinazione non è generalmente raccomandata (1) per i viaggiatori che si recano nelle seguenti aree:  tutte le province del nord-ovest e dell'ovest.
La vaccinazione non è raccomandata in tutte le altre aree non sopra menzionate.

(1) La vaccinazione è generalmente non raccomandata nelle aree dove il potenziale di trasmissione della febbre gialla è basso. Tuttavia, la vaccinazione dovrebbe essere presa in considerazione per un esiguo gruppo di coloro che viaggiano in queste aree, i quali hanno un rischio aumentato di esposizione al virus (es: viaggi prolungati, esposizione prolungata alle zanzare, impossibilità di evitare le punture di zanzara). Nel momento in cui prende in considerazione la vaccinazione, ogni viaggiatore deve tener conto del rischio di essere infettato dal virus della febbre gialla, dei requisiti per l'ammissione nel Paese, così come dei fattori di rischio individuali (es: età, stato immunitario) per quanto riguarda gravi eventi avversi associati al vaccino.
Il rischio di Malaria, prevalentemente da P. falciparum, è presente in tutto il Paese (inclusa Lusaka) durante tutto l'anno. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Zimbabwe vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio di Malaria, dovuto prevalentemente a ceppi di P. falciparum, è presente da novembre a giugno incluso, nelle aree al di sotto dei 1200 mt. Fa eccezione la Valle dello Zambezi in cui la malaria è presente in tutto l'anno. Ad Harare e Bulawayo il rischio è trascurabile. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil
(in base al tipo di farmaco-resistenza)

Torna all'Indice delle Nazioni

 

Pubblicità

 

Pagina aggiornata il: 20/05/2014