Pubblicita'

Aralia

(Aralia racemosa L. – Fam. Araliacee)

Aralia- Ultimo aggiornamento pagina: 27/02/2018

Indice dei contenuti

  1. Generalità
  2. Componenti principali
  3. Proprietà farmacologiche
  4. Estratti e preparati vari
  5. Preparazioni usuali e Formule
  6. Bibliografia

Generalità

Torna ad inizio pagina

aralia

EtimologiaAralia. nome canadese della pianta.

racemosa, per le infiorescenze a grappolo composto di piccole ombrelle (racemo).

Nome volgare – Pretty Morrel, American Spikenard.

Pubblicita'

Habitat Canada (boschi del Quebec, Nuova Brunswich), U.S.A. (Minnesota, Missouri).

Pianta erbacea perenne.

Parti usate I rizomi e le radici.

Componenti principali

Torna ad inizio pagina

Mancano dati analitici sulla composizione chimica della Aralia racemosa L.

Da altre specie di Araliacee sono state isolate saponine, producenti per idrolisi sapogenine ( 1 ) (2) (3) riferibili all’acido oleanolico.

Proprietà farmacologiche ed impiego terapeutico

Torna ad inizio pagina

Nella medicina popolare era usata in luogo della Salsapariglia nel trattamento del reumatismo, della lue ed in certe affezioni cutanee. E' ancora usata contro alcune affezioni bronchiali e broncopolmonari (catarrali o allergiche).

Estratti e preparati vari

Pubblicita'

Torna ad inizio pagina

Estratto fluido (g 1= LIX gtt).

Dosi; g 2 pro die.

Preparazioni usuali e formule galeniche

Torna ad inizio pagina

Tintura

Estratto fluido aralia……………………………………………………. g 20

Alcool di 60°……………………………………………………………….. g 80

Pubblicita'

(a cucchiaini)

Pozione emolliente e anticatarrale

Estratto fluido aralia…………………………………………………. g 5

Estratto fluido sambuco……………………………………………. g 10

Estratto fluido lichene………………………………………………. g 5

Estratto fluido tiglio…………………………………………………… g 15

Sciroppo timo composto…………………………………………… g 50

Acqua ………………………………………………………………………… g 115

Pubblicita'

(a cucchiai)

Sciroppo composto di aralia

Estratto fluido aralia…………………………………………………. g 10

Estratto fluido eucalipto……………………………………………. g 4

Pubblicita'

Estratto fluido balsamo tolù……………………………………… g 6

Sciroppo semplice F.U………………………………………………. g 80

(a cucchiaini)

BIBLIOGRAFIA

Torna ad inizio pagina

(1) DANZEL, J. Pharm. CMm.. S. 530, 1912 – (2) WINTERSTEIN e STEIN, Z. Physiol. Chem.. 211. 5, 1932 . (3) KUWADA S.. 7. Pharm. Soc. Japan. SI, 57, 1931.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: