Pubblicità

Merbromina Zeta Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Merbromina Zeta


Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

MERBROMINA ZETA 2% soluzione cutanea

Merbromina

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

Usi questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o farmacista o infermiere le ha detto di fare.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.
  • Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.
  • Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo alcuni giorni di trattamento.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos’è MERBROMINA ZETA e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di usare MERBROMINA ZETA
    3. Come usare MERBROMINA ZETA
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare MERBROMINA ZETA
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è MERBROMINA ZETA e a cosa serve

      MERBROMINA ZETA contiene il principio attivo merbromina, un derivato del mercurio che appartiene al gruppo di medicinali chiamati antisettici e disinfettanti. Questi medicinali agiscono come antimicrobici nei confronti dei batteri (Gram positivi e Gram negativi).

      Questo medicinale è indicato per disinfettare la pelle e le ferite della pelle.

      Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo alcuni giorni di trattamento.

    2. Cosa deve sapere prima di usare MERBROMINA ZETA Non usi MERBROMINA ZETA

  • Se è allergico alla merbromina, ai derivati del mercurio o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).
Pubblicità

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare MERBROMINA ZETA.

Non applichi questo medicinale su zone estese o sulle mucose (bocca, occhi) e non lo usi in bendaggi non traspiranti (bendaggio occlusivo), in quanto può verificarsi un eccessivo assorbimento del medicinale che può causare effetti tossici (intossicazione da mercurio, vedere il paragrafo “Possibili effetti indesiderati”).

Non applichi MERBROMINA ZETA su ferite infette.

Questo medicinale colora la pelle di rosso; le macchie sulla pelle possono essere rimosse attraverso un primo lavaggio con una soluzione di permanganato e dopo con una soluzione di acido ossalico.

Altri medicinali e MERBROMINA ZETA

Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Si rivolga al medico e usi questo medicinale con cautela se sta usando:

  • procaina cloridrato, un medicinale utilizzato per indurre l’anestesia nella zona in cui viene applicato;
  • altri medicinali antisettici o detergenti per uso locale a base di iodio.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Se è in gravidanza e se sta allattando al seno usi questo medicinale esattamente come descritto in questo foglio. Se utilizza correttamente questo medicinale è improbabile che si verifichino effetti dannosi.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

MERBROMINA ZETA non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

  1. Come usare MERBROMINA ZETA

    Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    La dose raccomandata è di alcune gocce, da applicare sulla zona interessata 2 – 3 volte al giorno.

    Non mescoli MERBROMINA ZETA con:

    • acidi;
    • sali di alcaloidi;
    • medicinali utilizzati per indurre l’anestesia (anestetici locali);
    • metalli;
    • solfuri.

      Se usa più MERBROMINA ZETA di quanto deve

      Questo medicinale contiene mercurio. In caso di sovradosaggio si possono manifestare i seguenti sintomi, tipici dell’avvelenamento da mercurio:

    • tremori, disturbi del movimento e della vista, dell’udito (disturbi sensori);
    • disturbi del comportamento (deterioramento emozionale);
    • disturbi a stomaco e intestino;
    • irritazione della pelle (dermatiti);
    • danni ai reni;
    • salivazione eccessiva (scialorrea);
    • perdita dei denti;
    • colorazione blu delle gengive.

      In caso di sovradosaggio nei bambini si può manifestare una condizione detta acrodinia e caratterizzata da sudorazione, irritazione della pelle (rash), gonfiore alle braccia e alle caviglie (edema periferico), sensibilità alla luce (fotofobia), debolezza dei muscoli (atrofia muscolare), debolezza, aumento dei battiti del cuore (tachicardia), riduzione dei riflessi.

      In caso ingestione accidentale o utilizzo di una dose eccessiva di questo medicinale avverta immediatamente il medico o si rivolga all’ospedale più vicino.

      Se dimentica di usare MERBROMINA ZETA

      Non usi una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

      Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  2. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Non noti (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

    • Reazioni di ipersensibilità (reazioni allergiche);
    • irritazioni della pelle (dermatite da contatto) e effetti tossici sulla pelle.

    In caso di applicazione del medicinale su zone estese, mucose o in bendaggi non traspiranti (bendaggio occlusivo) si può manifestare:

    • sindrome acrodinica: sudorazione, irritazione della pelle (rash), gonfiore alle braccia e alle caviglie (edema periferico), sensibilità alla luce (fotofobia), debolezza dei muscoli (atrofia muscolare), debolezza, aumento dei battiti del cuore (tachicardia), riduzione dei riflessi;
    • problemi ai reni (nefrotossicità).

    Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

    Segnalazione degli effetti indesiderati

    Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  3. Come conservare MERBROMINA ZETA

    Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad.”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

    Conservare nel contenitore ben chiuso, al riparo dalla luce.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

  4. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene MERBROMINA ZETA

  • Il principio attivo è merbromina. 100 ml di soluzione contengono 2 g di merbromina.
  • L’altro componente è acqua depurata.

Descrizione dell’aspetto di MERBROMINA ZETA e contenuto della confezione MERBROMINA ZETA è una soluzione cutanea di colore rosso vivo, fluorescente. Confezione da un flacone da 30 ml.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Zeta Farmaceutici S.p.A. – Via Mentana, 38 – 36100 Vicenza

Produttore

Zeta Farmaceutici S.p.A. – Via Galvani, 10 – 36066 Sandrigo (VI)

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *