Pubblicità

Rition Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Rition


RITION

glutatione

—————————————————————————————————————

PIAM

COMPOSIZIONE

RITION 600mg/4ml

Ogni fiala liofilizzata contiene:

Principio attivo: glutatione ridotto sale sodico 0,646 g pari a glutatione ridotto 0,600 g.

Ogni fiala solvente contiene:

acqua per preparazioni iniettabili 4 ml.

FORME FARMACEUTICHE E CONTENUTO

Pubblicità

Rition 600mg/4ml polvere e solvente per soluzione iniettabile- 5-10 fiale polvere+5-10 fiale solvente da 4ml.

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Antidoto.

TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO

PIAM Farmaceutici S.p.A. – Via Padre G. Semeria 5 – 16131 Genova

PRODUTTORE E CONTROLLORE FINALE

Produzione fiala polvere liofilizzata :

FARMAMEDITERRANIA a.s. C/ Sant Sebastià s/n – 08960 Sant Just Desvern (Barcelona) – Spagna o, in alternativa

ALFA WASSERMANN S.p.A., Via E. Fermi, 1 – 65020 Alanno (PE)

Produzione fiala solvente, confezionamento, controllo e rilascio dei lotti :

Istituto Biochimico Nazionale Savio s.r.l. – Via E. Bazzano 14 – 16019 Ronco Scrivia (GE)

INDICAZIONI TERAPEUTICHE Profilassi della neuropatia conseguente a trattamento chemioterapico con cisplatino o analoghi.

CONTROINDICAZIONI Ipersensibilità verso il farmaco.

PRECAUZIONI PER L’USO Non sono previste particolari precauzioni d'impiego.

INTERAZIONI Non sono descritti casi di interazioni medicamentose ed incompatibilità particolari con glutatione ridotto.

AVVERTENZE SPECIALI Il farmaco non ha alcun effetto sulla guida e sull'uso di macchine.

Tenere il medicinale fuori della portata dei bambini.

DOSE, MODO E TEMPO DI SOMMINISTRAZIONE

1-2 fiale da 0,600 g per via intramuscolare o per via endovenosa lenta od aggiunte a fleboclisi o secondo diversa prescrizione medica.

Aspirare il solvente in siringa, indi introdurlo nella fiala del liofilizzato: si ottiene cosi la soluzione da iniettare.

Ove occorra, per facilitare la soluzione, riaspirare il liquido e introdurlo lentamente una seconda volta nella fiala.

EFFETTI INDESIDERATI Si possono manifestare molto raramente eruzioni cutanee che scompaiono sospendendo la terapia.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

E’ importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di qualsiasi effetto indesiderato anche non descritto nel foglio illustrativo.

ATTENZIONE: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Ultima revisione del foglio illustrativo da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco : giugno 2005

2 Comments

    1. Anche se tecnicamente il RITION non è prescrivibile negli stati di “intossicazione epatica” perché in scheda tecnica non c’è tale indicazione, bisogna considerare che il glutatione, principio attivo di RITION, è largamente distribuito negli organi ed è ritenuto collegato ad una estesa varietà di funzioni biologiche.

      Il glutatione ha una funzione di detossificazione di molte sostanze chimiche nocive. In particolare, i livelli epatici di glutatione risultano ridotti dalla tossicità secondaria di molti farmaci, da stati di denutrizione, da varie malattie e da manipolazioni dietetiche errate: una supplementazione di glutatione può quindi essere utile in varie patologie del fegato.

      Il ruolo protettivo del glutatione è stato messo ampiamente in rilievo dalla letteratura scientifica in diverse condizioni sperimentali sia su animali che in clinica umana. Da essa si evince che il glutatione è di utilità nelle intossicazioni da medicamenti, da alcole etilico o da sostanze chimiche lesive del contenuto di glutatione cellulare, agendo esso come un vero e proprio antidoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *