Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione (Acetilcisteina): indicazioni e modo d’uso

Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione (Acetilcisteina) è un farmaco che serve per curare le seguenti condizioni patologiche:

Intossicazione accidentale o volontaria da paracetamolo.

Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione: come si usa?

farmaco: indicazioni e modo d'uso

Come per tutti i farmaci, anche per Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione è molto importante rispettare e seguire i dosaggi consigliati dal medico al momento della prescrizione.

Se però non ricordate come prendere Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione ed a quali dosaggi (la posologia indicata dal medico), è quanto meno necessario seguire le istruzioni presenti sul foglietto illustrativo. Vediamole insieme.

Posologia di Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione

Il trattamento antidotico deve essere iniziato al più presto con la somministrazione della dose d’attacco, e deve quindi essere proseguito per almeno 72 ore.

Pubblicità

L’infusione dev’essere effettuata lentamente per rendere meno probabile la comparsa delle reazioni di ipersensibilità descritte nel paragrafo "effetti indesiderati". A questo scopo il farmaco deve essere preventivamente diluito con soluzione glucosata al 5% o con soluzione fisiologica.

Dose d’attacco

Iniziare il trattamento con una dose d’attacco di 150 mg/kg di peso corporeo, da perfondersi in 60 minuti previa diluizione (in almeno 200 ml per l’adulto, 50 ml in età pediatrica).

Dosi successive

Proseguire il trattamento per 72 ore, con l’infusione lenta di 50 mg/kg di peso corporeo, ogni 4 ore, previa diluizione del prodotto.

DOSE D’ATTACCO: 150 mg/kg
Tempo di perfusione 60′
Volume minimo di diluizione: adulti 200 ml – bambini 50 ml
Peso corporeo in kg 20 40 60 80 100
mg NAC 3000 6000 9000 12000 15000
ml HIDONAC 15 30 45 60 75
DOSI SUCCESSIVE: 50 mg/kg ogni 4 ore
Peso corporeo in kg 20 40 60 80 100
mg NAC 1000 2000 3000 4000 5000
HIDONAC 5 10 15 20 25

Ricordate in ogni caso che se non ricordate la posologia indicata dal medico e utilizzate Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione seguendo le istruzioni del foglietto illustrativo, sarà poi opportuno che contattiate il vostro medico e lo avvisiate del dosaggio che avete assunto, per avere conferma o ulteriori consigli!

Lo posso prendere se sono incinta?

Un’altra domanda che spesso ci poniamo prima di prendere una medicina è se è possibile assumerla in gravidanza

Tenendo presente che in gravidanza sarebbe opportuno evitare qualsiasi farmaco se non strettamente necessario e che prima di assumere qualsiasi farmaco in gravidanza va sentito il medico curante, vediamo insieme quali sono le istruzioni sulla scheda tecnica di Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione per quanto riguarda la gravidanza:

Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione: si può prendere in gravidanza?

Gravidanza

Le informazioni cliniche relative alla somministrazione dell’N-acetilcisteina nel corso della gravidanza sono limitate.

Gli studi condotti sugli animali non hanno evidenziato effetti tossici diretti o indiretti su gravidanza, sviluppo embrionale o fetale, sviluppo natale o post- natale.

Allattamento

Non ci sono informazioni disponibili circa l’escrezione del latte materno. Durante la gravidanza e l’allattamento il medicinale deve essere usato solo dopo aver valutato attentamente il rapporto rischio/beneficio.

Ne ho preso troppo! Cosa fare?

Può anche capitare che per errore o distrazione assumiate una quantità di farmaco superiore a quella prescritta dal vostro medico.

Talvolta capita che bambini piccoli per gioco ingeriscano dei farmaci lasciati a portata di mano: raccomandiamo sempre di tenere i farmaci lontano dalla portata dei bambini, in luoghi chiusi e custoditi.

Cosa devo fare se per sbaglio ho preso un dosaggio eccessivo di Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione?

Qualunque sia la causa dell’ingestione di una quantità eccessiva di farmaco, ecco cosa riporta la Scheda Tecnica di Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione in caso di sovradosaggio.

Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione: sovradosaggio

Via endovenosa

Sintomi

I sintomi da sovradosaggio sono simili per natura ma più gravi di quelli indicati nel paragrafo “Effetti indesiderati”.

Trattamento

La terapia del sovradosaggio si basa sulla immediata sospensione della somministrazione per infusione, su un trattamento sintomatico e su procedure di rianimazione. Non ci sono specifici trattamenti antidotici; la NAC è dializzabile.

Hidonac 5g/25 ml soluzione per infusione: istruzioni particolari

La soluzione diluita per infusione endovenosa è stabile per 24 ore.


Per approfondire l’argomento, per avere ulteriori raccomandazioni, o per chiarire ogni dubbio, si raccomanda di leggere l’intera Scheda Tecnica del Farmaco

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.