Pubblicita'

Tang-Kuei

(Angelica anomala var. chinensis Oliv. – Fam. Ombrellifere)

(Sin. – Angelica sinensis Diels. – Ligusticum acutilobum o acutilobium L. in Giappone).

Tang-Kuei- Ultimo aggiornamento pagina: 27/02/2018

Indice dei contenuti

  1. Generalità
  2. Componenti principali
  3. Proprietà farmacologiche
  4. Estratti e preparati vari
  5. Preparazioni usuali e Formule
  6. Bibliografia

Generalità

Torna ad inizio pagina

tang-kuei

Pubblicita'

EtimologiaAngelica (ved. Angelica).

anomala – è detto, in generale, di una pianta che, per il suo aspetto, l'assenza o la presenza di certe parti, si allontana dalle congeneri. Da ciò anche polymorpha.

chinensis o sinensis – della Cina.

Ligusticum, dal latino ligusticus = ligure. Antico nome di diverse ombrellifere, da ligustikon = ligure, allusivo ad una pianta medicinale in uso presso i Liguri.

acutilobum (o lobium) per la forma dei lobi fogliari ovato/lanceolato/incisi.

Nomi volgari – Kan koei, chan k'i, wen ou, ta k'in (cinese).

Habitat – Hupei, Szechwan, Giappone. Coltivata.

Pianta erbacea perenne.

Parti usate – La radice.

Componenti principali

Torna ad inizio pagina

Scarse notizie si trovano in letteratura circa la composizione chimica dell'Angelica anomala var. chinensis. E’ stata segnalata la presenza di olio etereo 0,07-0,1 (1) e di una sostanza cristallina, non azotata, non glucosidica, farmacologicamente attiva (2).

Proprietà farmacologiche ed impiego terapeutico

Torna ad inizio pagina

Il Tang-Kuei venne usato per lungo tempo nella medicina cinese e l'estratto fluido di questa droga venne introdotto nella medicina europea con il nome di «Eumenolo» (3). Read e Schmidt (4) trovarono che il Tang-Kuei produce negli animali da esperimento, abbassamento della pressione arteriosa, aumento della diuresi ed un’azione stimolante della contrazione dei muscoli lisci, azione che si manifesterebbe con particolare elettività sull'utero.

Questi AA. separarono una sostanza cristallina (2) ad azione eccitante sull’utero e depressiva circolatoria.

Lin (5) ha ottenuto dal Tang-Kuei un olio volatile che sull'utero esplicherebbe invece un’azione depressiva.

Il Tang-kuei è raccomandato nel trattamento della dismenorrea per la sua azione regolatrice del flusso mestruale ed è specialmente indicato allorchè si manifestano ritardi nel ciclo e nelle mestruazioni scarse dolorose.

Non ha azione abortiva e non dà luogo ad azioni secondarie.

Estratti e preparati vari

Torna ad inizio pagina

——

Preparazioni usuali e formule galeniche

Torna ad inizio pagina

——

BIBLIOGRAFIA

Torna ad inizio pagina

(1) GILDEMEISTER E. e HOFFMANN F., Acthcrische Ode, 1919, III voi., p. 394 – (2) READ e SMITH, Suppi. Pharm. J., III, 18, 1923 . (3) WOOD H. C. e OSOL A., The Dispcnsatory of the U.S.A., 23‘ ed. Lippincott Comp. Philadelphia – London – Montreal, 1943, p. 1551 – (4) READ e SCHMIDT, Proc. Soc. Exp. Biol. Med., 20, 395, 1923 – (5) LIN, Chinese Med. J., 50, 252, 1936.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: