MODULI E CERTIFICATI
Compilabili on line e stampabili

A disposizione di tutti i medici, una piccola raccolta di moduli e di modelli di certificati che possono essere compilati on-line e stampati sulla propria stampante.

Pubblicità

La raccolta è ancora incompleta, ma segnalateci quali certificati vorreste trovare e, mano a mano, la arricchiremo.


Certificati:

 

Piani Terapeutici e Schede Regionali:

 

Moduli Vari:

Pubblicità

9 Comments

  1. Ti potrebbero interessare anche:

  2. buongiorno,sono la collega Angela Sanfilippo, mmg a Civitavecchia ,complimimenti per la vostra organizzazione. Avete modello di rinuncia (legale) x vaccinazioni anche obbligatorie? Una liberatoria?grazie infinite e cordiali saluti

    Angela Sanfilippo
    1. Hanno diritto al contrassegno e quindi possono recarsi direttamente al Comando dei Vigili Urbani del Comune di Residenza portando il verbale di invalidità (in originale) ed 1 fototessera:

      – Il titolare di invalidità civile con indennità di accompagnamento
      – Il soggetto riconosciuto cieco (assoluto o con residuo visivo) ai sensi di legge
      – Il soggetto riconosciuto invalido civile per il quale sul verbale di invalidità sia presente la dicitura “patologie determinanti capacità di deambulazione sensibilmente ridotta di cui all’art 381 DPR 495/92”

      Non è necessario i certificao medico.

    1. Buongiorno, che tipo di certificato? Se si tratta per esempio del certificato internazionale di esportazione, non abbiamo il modello perché tale certificato viene rilasciato dalle autorità sanitarie competenti (ASL).
      Bisogna poi vedere se è un certificato relativo alla salute dell’animale e in tal caso si tratta di un certificato veterinario oppure se si tratta di una certificazione relativa all’uso terapeutico dell’animale da parte del padrone, e in tal caso bisogna sapere qual’è l’uso che si intende fare del certificato.

  3. Per poter caricare la sua richiesta di anticipazione per spese mediche la preghiamo di inviarci tramite questo canale in via elettronica questi documenti indispensabili all’accettazione della pratica.

    – Certificazione rilasciata da una struttura pubblica competente che certifichi il carattere straordinario della terapia o intervento.

    – La certificazione, rilasciata dalla ASL o dal medico di base o da istituti o cliniche accreditate, dovrà contenere il riferimento al fatto che l’aderente dovrà sottoporsi ad un intervento e sostenere spese per terapie aventi carattere di straordinarietà.

    – Copia delle fatture delle spese sostenute non è sufficiente il preventivo.

    Cordiali saluti

    Antonio Pascale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.