Cangil Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Cangil


FOGLIO ILLUSTRATIVO

FOGLIO ILLUSTRATIVO

CANGIL

1% crema Clotrimazolo

PRIMA DELL’USO

LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO

Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi e transitori facilmente riconoscibili e risolvibili senza ricorrere all’aiuto del medico.

Può essere quindi acquistato senza ricetta ma va usato correttamente per assicurarne l’efficacia e ridurne gli effetti indesiderati.

*per maggiori informazioni e consigli rivolgetevi al farmacista

* consultate il medico se il disturbo non si risolve dopo un breve periodo di trattamento.

CHE COS’È

CANGIL è un antimicotico (antifungino) per uso cutaneo, agisce cioè localmente eliminando i funghi della pelle.

PERCHÉ SI USA

Pubblicità

CANGIL si usa per il trattamento delle micosi (funghi) della pelle e delle pieghe cutanee, come pitiriasi versicolore, candidosi cutanea, tinea pedis o piede d'atleta, tinea corporis.

QUANDO NON DEVE ESSERE USATO

Ipersensibilità al clotrimazolo o ad uno qualsiasi degli eccipienti del prodotto.

Quando può essere usato solo dopo aver consultato il medico.

Gravidanza (vedere cosa fare durante la gravidanza e allattamento)

E' opportuno consultare il medico anche nei casi in cui tali disturbi si fossero manifestati in passato (recidive di micosi).

Cosa fare durante la gravidanza e l'allattamento

In gravidanza il clotrimazolo deve essere usato solo dopo aver consultato il medico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio nel proprio caso.

PRECAUZIONI PER L’USO

Nelle dermatiti da pannolino, si sconsiglia l'impiego di pannolini ad effetto occlusorio dopo l'applicazione del farmaco.

QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L’EFFETTO DEL MEDICINALE

Non sono noti medicinali o alimenti che possano modificare l'effetto del medicinale.

È IMPORTANTE SAPERE CHE

L'uso, specie se prolungato, di prodotti per uso topico, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione con manifestazioni eritematose (rossore localizzato) e prurito.

In tal caso è necessario interrompere il trattamento e consultare il medico o il farmacista. Consultare il medico anche in caso di recidive.

Informazioni importanti su alcuni eccipienti di CANGIL

CANGIL crema contiene alcool cetostearilico, che può causare reazioni cutanee locali (es: dermatite da contatto)

Note di educazione sanitaria

Per prevenire la micosi e le sue recidive è utile seguire alcune norme di carattere igienico sanitario, quali:

  • Nei luoghi pubblici come piscine, palestre, camere di albergo etc. evitare di camminare a piedi nudi.
  • Per chi pratica sport è importante utilizzare calzature traspiranti e comode, le cui solette plantari dovrebbero essere cambiate o lavate periodicamente.
  • Limitare l'utilizzo di indumenti contenenti fibre sintetiche.
  • La biancheria intima va cambiata frequentemente, come pure gli asciugamani.
  • Nel neonato, evitare il ristagno di urina o feci sulla cute cambiando frequentemente il pannolino.
  • Sottoporre cani e gatti a visita veterinaria prima di accoglierli nell'ambiente domestico.
  • Qualora un membro della famiglia manifesti una micosi è consigliabile osservare ulteriori precauzioni igieniche, come tenere separati gli indumenti e lavarli ad elevata temperatura.

COME USARE QUESTO MEDICINALE

La crema è elettivamente indicata per il trattamento delle zone cutanee glabre (senza peli).

Quanto

CANGIL crema va applicato in piccole quantità 2-3 volte al giorno, in corrispondenza delle zone affette.

Considerata l'elevata attività fungicida del clotrimazolo, è di norma sufficiente l'applicazione di una piccola quantità di crema per il trattamento di una superficie della grandezza del palmo di una mano.

Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico

Quando e per quanto tempo

In genere, per la scomparsa delle manifestazioni, è sufficiente un periodo di trattamento di tre- quattro settimane. Ai fini di consolidare i risultati terapeutici ottenuti ed evitare reinfezioni, è opportuno proseguire la terapia con CANGIL crema per almeno 2 settimane dopo la scomparsa delle manifestazioni.

Dopo tre-quattro settimane di impiego continuativo senza risultati apprezzabili, consultare il medico. Consultate il medico anche se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Come

CANGIL crema va applicato frizionando leggermente, dopo aver lavato ed asciugato accuratamente la parte.

COSA FARE SE AVETE APPLICATO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE

Non sono stati segnalati effetti tossici del clotrimazolo, riferibili ad applicazioni di dosi eccessive del medicinale.

In caso di ingestione accidentale di CANGIL crema avvertire immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.

COSA FARE SE AVETE DIMENTICATO DI PRENDERE UNA O PIÙ DOSI

Continuare il trattamento come da posologia consigliata.

EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali, CANGIL crema può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

Le reazioni avverse elencate sotto derivano da segnalazioni spontanee e non ne è pertanto possibile un’organizzazione per categorie di frequenza.

Disturbi del sistema immunitario: reazione allergica (sincope, ipotensione, dispnea, orticaria).

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo: bolle, fastidio/dolore, edema,

irritazione,desquamazione, prurito, eruzione cutanea, bruciore.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. Questi effetti indesiderati sono generalmente transitori. Quando si presentano è tuttavia opportuno consultare il medico o il farmacista.

E' importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati non descritti nel foglio illustrativo.

Richiedere e compilare la scheda di segnalazione degli Effetti Indesiderati disponibile in farmacia (modello B)

SCADENZA E CONSERVAZIONE

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. Tale data si riferisce al prodotto in confezionamento integro e correttamente conservato

Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini COMPOSIZIONE

100 g di crema contengono: Principio attivo: Clotrimazolo 1 g.

Eccipienti: Sorbitano monostearato, polisorbato 60, spermaceti, alcool cetilstearilico, ottildodecanolo, alcool benzilico, acqua depurata.

COME SI PRESENTA

CANGIL si presenta in forma di crema per uso cutaneo. Il contenuto della confezione è di 30 g

TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO

Epifarma S.r.l. – Via San Rocco, 6 – Episcopia (Potenza)

PRODUTTORE E CONTROLLORE FINALE

Doppel Farmaceutici S.r.l.

Via Martiri delle Foibe, 1 – 29016 Cortemaggiore (PC)

E' importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservate sia la scatola che il foglio illustrativo.

Revisione del Foglio illustrativo da parte dell'Agenzia Italiana del Farmaco

19/03/2013

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *