Dropilton Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Dropilton


Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

Pubblicità

DROPILTON 2% collirio, soluzione DROPILTON 4% collirio, soluzione

Pilocarpina

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico, o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico, o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos’è DROPILTON e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di usare DROPILTON
    3. Come usare DROPILTON
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare DROPILTON
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è DROPILTON e a cosa serve

      DROPILTON è un collirio che contiene il principio attivo pilocarpina, che agisce favorendo il naturale deflusso di liquido dall’interno dell’occhio alla circolazione sanguigna, abbassando la pressione interna dell’occhio.

      Questo medicinale è usato per il trattamento del glaucoma cronico semplice, una malattia che determina un aumento della pressione dell’occhio e che a lungo andare potrebbe danneggiare la vista. DROPILTON può essere usato anche nel trattamento del glaucoma acuto, ma solo in casi di emergenza chirurgica o in abbinamento con altri medicinali (miotici od inibitori dell’anidrasi carbonica).

    2. Cosa deve sapere prima di usare DROPILTON Non usi DROPILTON

  • se è allergico alla pilocarpina o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al

    paragrafo 6);

  • se ha un’infiammazione dell’occhio (irite acuta).

    Avvertenze e precauzioni

    Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare DROPILTON.

    Durante il trattamento si sottoponga periodicamente a controlli della pressione dell’occhio, per evitare problemi alla vista (deterioramento dei visus con modificazioni del campo visivo).

    Se nota la comparsa di reazioni allergiche, interrompa il trattamento con questo medicinale e si rivolga al medico.

    Bambini

    Nella primissima infanzia il prodotto deve essere usato solo in casi di effettiva necessità e sempre sotto stretto controllo del medico.

    Altri medicinali e DROPILTON

    Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare qualsiasi altro medicinale, inclusi quelli ottenuti senza prescrizione.

    Informi il medico o l’anestesista che sta utilizzando DROPILTON prima di sottoporsi ad una operazione chirurgica, in quanto la pilocarpina può potenziare gli effetti dei curarizzanti, un gruppo di farmaci utilizzati durante l’anestesia.

    Gravidanza e allattamento

    Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

    Non usi questo medicinale durante la gravidanza o l’allattamento, se non in casi di assoluta necessità e sempre sotto stretto controllo del medico.

    Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

    Non ci sono dati disponibili riguardo gli effetti del medicinale sulla capacità di guida e sull’utilizzo di macchinari.

    DROPILTON 2% collirio contiene paraidrossibenzoati

    Questo medicinale contiene paraidrossibenzoati che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate).

    DROPILTON 2% e 4% collirio contengono benzalconio cloruro

    Questi medicinali contengono benzalconio cloruro che può causare irritazione agli occhi. Eviti il contatto con lenti a contatto morbide. Tolga le lenti a contatto prima dell’applicazione e aspetti almeno 15 minuti prima di riapplicarle. E’ nota l’azione decolorante nei confronti delle lenti a contatto morbide

    1. Come usare DROPILTON

      Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

      Il medico regolerà il dosaggio in base alle sue esigenze. La dose raccomandata per:

      DROPILTON 2% è di una o più gocce di collirio una o più volte al giorno nell'occhio da trattare, secondo

      quanto le ha prescritto il suo medico.

      DROPILTON 4% è di una o più gocce di collirio una o più volte al giorno nell'occhio da trattare, secondo quanto le ha prescritto il suo medico.

      Durata del trattamento: In relazione alla gravità della patologia. Qualora fosse necessario prolungare il trattamento per lunghi periodi, è consigliabile consultare il medico curante.

      Modalità d’uso:

      • apra il flacone premendo sul tappo e svitando contemporaneamente (Fig. 1);
      • abbassi delicatamente con un dito la palpebra inferiore dell’occhio da trattare;
      • avvicini la punta del flacone all’occhio, senza toccarlo;
      • eserciti una leggera pressione sul flacone facendo cadere le gocce nell’occhio, poi rilasci la palpebra inferiore;
      • prema con un dito sull’angolo dell’occhio, in prossimità del naso. Tenga premuto per 2 minuti mantenendo l’occhio chiuso, questo impedisce l’assorbimento sistemico del medicinale (Fig. 2);
      • ripeta l’operazione anche per l’altro occhio se necessario;

        <.. image removed ..>

      • chiuda il flacone premendo sul tappo ed avvitando a fondo contemporaneamente e conservare (Fig. 3).

      <.. image removed ..> <.. image removed ..> <.. image removed ..>

      Fig. 1 Fig. 2 Fig.3

      Se usa più DROPILTON di quanto deve

      In caso di ingestione o applicazione accidentale di una dose eccessiva di questo medicinale avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

      Se dimentica di usare DROPILTON

      Se ha dimenticato di usare DROPILTON collirio, continui ad usare la dose abituale alla solita ora. Non usi una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

      Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

    2. Possibili effetti indesiderati

      Come tutti i medicinali, DROPILTON collirio può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

      Possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati:

      • visione offuscata e problemi all’occhio (spasmo ciliare)
      • dilatazione dei vasi del sangue dell’occhio (vasodilatazione congiuntivale);
      • problemi alla vista (modificazioni del campo visivo).
      • reazioni allergiche, soprattutto allergie da contatto in seguito ad un uso prolungato del medicinale. Raramente possono manifestarsi reazioni sistemiche a seguito dell’uso del collirio.

      Segnalazione degli effetti indesiderati

      Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

    3. Come conservare DROPILTON

      Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

      Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

      Conservare a una temperatura non superiore ai 30°C.

      Il collirio deve essere utilizzato entro 30 giorni dalla prima apertura del flacone. Il prodotto in eccesso deve essere eliminato.

      Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

    4. Contenuto della confezione e altre informazioni

    Cosa contiene DROPILTON 2%

  • Il principio attivo è pilocarpina cloridrato. 100 ml di collirio contengono 2 g di pilocarpina cloridrato.
  • Gli altri componenti sono potassio fosfato monobasico, sodio fosfato bibasico, potassio cloruro, sodio cloruro, p-ossibenzoici esteri, benzalconio cloruro, acqua depurata.

    Cosa contiene DROPILTON 4%

  • Il principio attivo è pilocarpina cloridrato. 100 ml di collirio contengono 4 g di pilocarpina cloridrato.
  • Gli altri componenti sono idrossipropilmetilcellulosa, sodio fosfato bibasico, potassio fosfato monobasico, sodio cloruro, benzalconio cloruro, acqua depurata.

Descrizione dell’aspetto di DROPILTON e contenuto della confezione

Confezione contenente un flacone da 10 ml di collirio

Titolare dell’Autorizzazione all’Immissione in Commercio e Produttore

BRUSCHETTINI S.r.l.

Via Isonzo 6

16147 Genova Italia

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *