Pubblicita'

Idustatin Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Idustatin


IDUSTATIN® 3 % crema

idoxuridina

Composizione

100 g di crema contengono: Principio at t i vo : Idoxuridina 3 g

Eccipient i : Dimetilsolfossido, glicole propilenico, alcool stearilico, olio di vaselina, spermaceti, gliceril stearato, sodio laurilsolfato, lecitina, metile p-idrossibenzoato, acqua depurata.

Forma farmaceut ica

Pubblicita'

10 g crema al 3% di idoxuridina per uso esterno.

Cat egoria farmacot erapeut ica Antivirale per uso esterno.

Tit olare dell’ aut orizzazione all’ immissione in commercio sanofi-aventis S.p.A. – viale L. Bodio 37/b – IT-20158 Milano

Produt t ore e cont rollore f inale Prodotto e controllato da:

Laboratorio Chimico Farmaceutico Sella S.r.l. – Via Vicenza 67 – IT- 36015 Schio (VI)

Indicazioni t erapeut iche

Lesioni cutanee e mucose da Herpes Simplex.

Cont roindicazioni

Ipersensibilità verso i componenti del prodotto.

Opport une precauzioni d' impiego

Nelle donne in stato di gravidanza e nella primissima infanzia, il prodotto va somministrato in caso di assoluta necessità e sotto il diretto controllo del Medico.

Non essendo perfettamente note le azioni secondarie del dimetilsolfossido, si consiglia di evitare la somministrazione abituale e protratta del prodotto.

La somministrazione deve essere sospesa in caso di disturbi della vista o di macerazione della cute e delle mucose trattate.

Int erazioni con alt r i medicinali ed int erazioni di qualsiasi alt ro genere

Durante il trattamento con IDUSTATIN® non si deve praticare una contemporanea terapia corticosteroidea per via topica o sistemica, al fine di evitare la diffusione del virus erpetico.

Avvert enze speciali

IDUSTATIN® è per esclusivo uso esterno, non è idoneo per applicazioni in ambito oftalmico e si deve accuratamente evitare che entri negli occhi.

Se il prodotto entrasse accidentalmente negli occhi, sciacquare abbondantemente con acqua.

L'uso, specie se prolungato, del prodotto, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso sospendere immediatamente il trattamento ed adottare idonee misure terapeutiche.

Lo sviluppo dei microorganismi insensibili impone l'adozione di una idonea terapia e, se è il caso, l'interruzione del trattamento.

In caso di mancata risposta terapeutica, dopo 7 od 8 giorni dall'inizio della terapia, si consiglia di interrompere il trattamento e di rivolgersi al proprio Medico curante.

Dose, modo e t empo di somminist razione

Applicare un piccolo quantitativo di crema sulla zona della lesione ogni 3-4 ore.

I risultati terapeuticamente più soddisfacenti sono connessi alla frequenza delle somministrazioni, con un intervallo non superiore alle 3-4 ore, rimuovendo ogni volta la crema precedentemente applicata; nei limiti del possibile, sarebbe opportuno ripetere le applicazioni anche durante la notte.

Sovradosaggio

Non sono noti sintomi da sovradosaggio.

Effet t i indesiderat i

Occasionalmente possono comparire infiammazione, prurito o edema. Sono stati anche riferiti casi di reazioni allergiche attribuibili alla idoxuridina e al dimetilsolfossido.

Dopo applicazione di IDUSTATIN® potrebbero verificarsi, transitoriamente e senza conseguenze, una leggera sensazione di bruciore in corrispondenza della zona trattata o un eventuale leggero sapore agliaceo.

Il paziente è invitato a comunicare al proprio Medico o Farmacista qualsiasi effetto indesiderato non descritto nel foglio illustrativo.

At t enzione: non utilizzare il prodotto dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. Revisione del foglio illustrativo da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco: Gennaio 2007

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: