Pubblicita'

Rilaprost Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Rilaprost


RILAPROST

Estratto depurato di Serenoa repens

COMPOSIZIONE:

Ogni capsula contiene:

Principio attivo: Estratto depurato di Serenoa repens mg 160;

Componenti dell'involucro di gelatina: Gelatina F.U., Glicerolo F.U., Etile p-idrossibenzoato sodico (E 215), Propile p-idrossibenzoato sodico (E 217), Titanio biossido (E 171) F.U., Ferro ossido giallo (E 172), Acqua depurata F.U.;

FORMA FARMACEUTICA:

Pubblicita'

30 capsule da 160 mg

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Rilaprost è un farmaco indicato per il trattamento della ipertrofia prostatica benigna e della sintomatologia ad essa correlata. Il suo principio attivo, l'estratto depurato di Serenoa repens, è in grado di ridurre l'edema della prostata e di modificare, esclusivamente a tale livello, l'attivita degli ormoni che ne favoriscono la crescita (iperplasia).

TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO

LABORATORI GUIDOTTI S.p.A. – Via Livornese, 897 – PISA – La Vettola Su licenza Indena S.p.A. – Milano

PRODUTTORE RESPONSABILE DEL RILASCIO DEI LOTTI

A. Menarini Manufacturing Logistics and Services s.r.l. – Via Sette Santi, 3 – Firenze

A. Menarini Manufacturing Logistics and Services s.r.l. – Via Campo di Pile – L’Aquila. Menarini – Von Heyden GmbH – Leipziger Strasse, 7-13 – Dresda (Germania)

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Turbe funzionali dell'ipertrofia (iperplasia) prostatica benigna.

CONTROINDICAZIONI

Ipersensibilità individuale verso il farmaco.

INTERAZIONI CON ALTRI MEDICINALI

Non sono finora note interazioni con altri medicinali.

EFFETTI SULLA CAPACITA' DI GUIDARE E SULL'USO DI MACCHINE

Nessuno.

DOSE, MODO E TEMPO DI SOMMINISTRAZIONE

Normalmente si consiglia la somministrazione di 1 capsula 2 volte al giorno (mattina e sera) ai pasti. La posologia può comunque essere variata a seconda del giudizio del medico. E' consigliabile proseguire la terapia per un lungo periodo di tempo, comunque non inferiore a 30 giorni.

Sovradosaggio

Finora non sono stati segnalati sintomi da sovradosaggio. Tuttavia in caso di assunzione eccessiva si consiglia di indurre rapidamente il vomito o fare eseguire una lavanda gastrica.

EFFETTI INDESIDERATI

Occasionalmente può comparire nausea, specie qualora il farmaco venga assunto a stomaco vuoto. Comunicare al medico curante o al farmacista qualsiasi effetto indesiderato non descritto nel foglio illustrativo.

SCADENZA E NORME DI CONSERVAZIONE

Per la data di scadenza si rimanda a quella riportata sulla confezione.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Conservare il medicinale in luogo asciutto.

DATA ULTIMA APPROVAZIONE DEL MINISTERO DELLA SANITÀ: OTTOBRE 2007

TENERE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: