Pubblicità

Uniplus Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Uniplus


UNIPLUS Adulti 250 mg + 350 mg Supposte UNIPLUS Bambini 125 mg + 150 mg Supposte UNIPLUS Prima Infanzia 60 mg + 50 mg Supposte

oxolamina citrato+propifenazone CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA : Altri analgesici e antipiretici.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE:

Condizioni infiammatorie delle prime vie aeree (sinusiti, tonsilliti, faringiti, laringiti, tracheobronchiti) anche associate a tosse e febbre.

CONTROINDICAZIONI:

Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Bambini al di sotto di 6 mesi di età ; granulocitopenia; porfiria acuta intermittente; insufficienza della glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

PRECAUZIONI PER L’USO: INTERAZIONI

Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.

Pubblicità

Non sono state segnalate interazioni.

AVVERTENZE SPECIALI

Per la presenza del propifenazone la somministrazione di dosi elevate, o trattamenti prolungati con il prodotto possono provocare danni a acarico del sangue in soggetti ipersensibili. Durante i trattamenti protratti sono raccomandati controlli periodici della crasi ematica.

Gravidanza e allattamento

Chiedere consiglio al medico o al framcista prima di premdere qualsiasi medicinale. Gravidanza

Uniplus può essere usato durante la gravidanza, se clinicamente necessario. Allattamento

Non è noto se i principi attivi/metaboliti di Uniplus siano escreti nel latte materno.

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

L’impiego di Uniplus non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

DOSE, MODO E TEMPO DI SOMMINISTRAZIONE:

-Supposte adulti: 1 supposta 2-3 volte al giorno secondo il parere del medico.

-Supposte bambini – bambini sopra i 2 anni: 1 supposta 2-3 volte al giorno secondo il parere del medico.

-Supposte prima infanzia – bambini da 6 mesi a 2 anni: 1 supposta 2-3 volte al giorno secondo l'età ed il parere del medico.

SOVRADOSAGGIO

Sintomi

L`intossicazione acuta si manifesta con anoressia, nausea e vomito e, nei casi più gravi, con decadimento delle condizioni generali.

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Uniplus avvertire immediatamente il medico o rivolgersi al più vicino ospedale.

Se si ha qualsiasi dubbio sull’uso di Uniplus, rivolgersi al medico o al farmacista.

EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali Uniplus può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

La tabella sottostante riporta gli effetti indesiderati, per classificazione sistemica organica secondo MedDRA. Gli effetti indesiderati sono elencati utilizzando le seguenti scale di frequenza: molto comune (≥1/10); comune (≥1/100, < 1/10); non comune (≥ 1/1000, < 1/100); raro ≥ 1/10.000, < 1/1000); molto raro (<1/10.000); non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili).

CLASSIFICAZIONE PER SISTEMI E ORGANI

FREQUENZA: EFFETTI INDESIDERATI

Disturbi del sistema immunitario

Non nota: reazioni di ipersensibilità

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo

Non nota: eruzione cutanea

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

SCADENZA E CONSERVAZIONE

Scadenza: vedere la data di scadenza indicata sulla confezione.

La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro correttamente con- servato.

ATTENZIONE non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione

Non conservare a temperatura non superiore ai 30°C.

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

COMPOSIZIONE :

  • Adulti supposte – ogni supposta contiene:

    principi attivi: oxolamina citrato g 0,25; propifenazone g 0,35

    Eccipienti: gliceridi semisintetici.

  • Bambini supposte – ogni supposta contiene:

    principi attivi: oxolamina citrato g 0,125; propifenazone g 0,15

    Eccipienti: gliceridi semisintetici.

  • Prima infanzia supposte – ogni microsupposta contiene: principi attivi: oxolamina citrato g 0,06; propifenazone g 0,05 Eccipienti: gliceridi semisintetici.

    FORMA FARMACEUTICA E CONTENUTO

    – Adulti supposte: scatola da 10 supposte

  • Bambini supposte: scatola da 10 supposte – Prima infanzia supposte: scatola da 10 supposte.

TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO

Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco – A.C.R.A.F. S.p.A. – Viale Amelia, n.70 – 00181 Roma

PRODUTTORE

A.C.R.A.F. S.p.A. – Via Vecchia del Pinocchio, 22 – 60131 Ancona

REVISONE DEL FOGLIO ILLUSTRATIVO DA PARTE DELL’AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *