Pubblicità

Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale (Sodio Fluoruro): indicazioni e modo d’uso

Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale (Sodio Fluoruro) è un farmaco che serve per curare le seguenti condizioni patologiche:

Per la prevenzione della carie nei bambini e negli adulti nell’ambito di un programma di controllo generale.

Per la:

prevenzione della carie ricorrente (o marginale)

prevenzione della progressione della carie

prevenzione della decalcificazione attorno ad apparecchi ortodontici

prevenzione della carie delle fossette e delle fessure (occlusali).

Per la desensibilizzazione di denti ipersensibili come parte di un regime di trattamento che comprende l’uso quotidiano di un dentifricio appropriato.

Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale: come si usa?

Pubblicità

farmaco: indicazioni e modo d'uso

Come per tutti i farmaci, anche per Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale è molto importante rispettare e seguire i dosaggi consigliati dal medico al momento della prescrizione.

Se però non ricordate come prendere Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale ed a quali dosaggi (la posologia indicata dal medico), è quanto meno necessario seguire le istruzioni presenti sul foglietto illustrativo. Vediamole insieme.

Posologia di Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale

Duraphat 50 mg/ml Sospensione Dentale deve essere applicato dal dentista. Prima di applicare Duraphat, la placca in eccesso deve essere rimossa e il dente deve essere asciutto. Uno strato sottile di Duraphat viene applicato sulle aree più suscettibili della dentatura, utilizzando un pennellino, una sonda o un tampone.

Dosaggio raccomandato per una singola applicazione:

Per denti da latte: fino a 0,25 ml (=5,65 mg di fluoruro) Per dentatura mista: fino a 0,40 ml (=9,04 mg di fluoruro)

Per dentatura permanente: fino a 0,75 ml (=16,95 mg di fluoruro)

Per la profilassi della carie, l’applicazione è generalmente ripetuta ogni 6 mesi, ma possono essere effettuate applicazioni più frequenti (ogni 3 mesi).

Per l’ipersensibilità, 2 o 3 applicazioni devono essere effettuate entro pochi giorni.

Il paziente non deve lavarsi i denti o masticare cibo nelle 4 ore successive al trattamento. Modo di somministrazione: per uso dentale.

Ricordate in ogni caso che se non ricordate la posologia indicata dal medico e utilizzate Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale seguendo le istruzioni del foglietto illustrativo, sarà poi opportuno che contattiate il vostro medico e lo avvisiate del dosaggio che avete assunto, per avere conferma o ulteriori consigli!

Lo posso prendere se sono incinta?

Un’altra domanda che spesso ci poniamo prima di prendere una medicina è se è possibile assumerla in gravidanza

Tenendo presente che in gravidanza sarebbe opportuno evitare qualsiasi farmaco se non strettamente necessario e che prima di assumere qualsiasi farmaco in gravidanza va sentito il medico curante, vediamo insieme quali sono le istruzioni sulla scheda tecnica di Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale per quanto riguarda la gravidanza:

Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale: si può prendere in gravidanza?

Poiché questo prodotto contiene il 33,8% di etanolo (ciascuna dose contiene fino a 0,2 g di alcool), si raccomanda di evitarne l’utilizzo nelle donne in stato di gravidanza e durante l’allattamento.

Ne ho preso troppo! Cosa fare?

Può anche capitare che per errore o distrazione assumiate una quantità di farmaco superiore a quella prescritta dal vostro medico.

Talvolta capita che bambini piccoli per gioco ingeriscano dei farmaci lasciati a portata di mano: raccomandiamo sempre di tenere i farmaci lontano dalla portata dei bambini, in luoghi chiusi e custoditi.

Cosa devo fare se per sbaglio ho preso un dosaggio eccessivo di Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale?

Qualunque sia la causa dell’ingestione di una quantità eccessiva di farmaco, ecco cosa riporta la Scheda Tecnica di Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale in caso di sovradosaggio.

Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale: sovradosaggio

A dosaggi molto elevati, il fluoruro ha un’azione tossica acuta attraverso l’inibizione enzimatica che porta a ipocalcemia. Dosi di alcuni milligrammi di fluoro per kg di peso corporeo possono causare nausea, vomito e diarrea.

Possono verificarsi tetania e convulsioni, così come disturbi cardiovascolari.

Lo strato di sospensione dentale può essere facilmente rimosso dalla bocca lavando i denti e risciacquando.

Duraphat 50 mg/ml sospensione dentale: istruzioni particolari

Manipolazione

Se necessario i denti devono essere puliti, specialmente nei siti più suscettibili alla carie. Quando devono essere trattati gruppi di pazienti (ad es. bambini), questi si devono lavare i denti da soli usando uno spazzolino da denti.

Per iniziare, pulire uno o due quadranti dalla saliva in eccesso utilizzando una siringa d’aria (o tamponando con cellulosa). Duraphat 50 mg/ml Sospensione Dentale si applica dal tubo utilizzando un piccolo tampone di cotone, una sonda o uno spazzolino, ricoprendo e tamponando ripetutamente per formare uno strato sottile. Trattare i quadranti successivi allo stesso modo. Si consiglia di iniziare ad applicare la sospensione dentale sui denti sulla mascella inferiore prima che si raccolga troppa saliva ed interferisca. Può non essere necessario ricoprire le superfici linguali perché in genere sono più resistenti alla carie; Duraphat deve essere applicato preferibilmente nei punti più suscettibili all’attacco della carie.

L’applicazione di Duraphat dalla cartuccia è particolarmente adatta ad applicazioni mirate a basse dosi. Per facilitare l’applicazione sulle superfici prossimali e distali si utilizza una cannula smussata con l’estremità ripiegata ad angolo. Per l’applicazione sulle superfici prossimali, posizionare la cannula tra denti adiacenti ed erogare una piccola quantità di Duraphat. La sospensione dentale deve essere applicata da entrambi i lati dello spazio interprossimale ed occlusalmente.

Per le fessure, una goccia di Duraphat deve essere distribuita lungo la fessura utilizzando la cannula. Margini di otturazioni, corone e colletti di denti ipersensibili possono essere trattati allo stesso modo.

Le superfici lisce del dente devono essere trattate quando l’attività della carie è elevata, in particolare se vi è evidente decalcificazione. La cannula deve essere posizionata tangenzialmente ai denti e Duraphat deve essere distribuito con il lato dell’estremità curva della cannula.

Le aree circostanti gli apparecchi ortodontici fissi possono essere trattate con Duraphat mediante l’utilizzo della cannula.

La colorazione giallastra di Duraphat facilita la sua applicazione ed il suo controllo. Duraphat si indurisce in presenza di saliva. L’effetto di Duraphat dipende dalla prolungata attività del fluoruro. La pellicola di sospensione dentale non deve essere rimossa prematuramente. Avvisare i pazienti di non lavare i denti o masticare per almeno 4 ore dopo il trattamento; durante questo periodo, possono essere consumati cibi molli e liquidi. Tuttavia, se necessario, lo strato di sospensione dentale può essere facilmente rimosso lavando i denti o risciacquando.

Strumenti, indumenti, ecc. che entrano in contatto con Duraphat possono essere puliti con alcool.


Per approfondire l’argomento, per avere ulteriori raccomandazioni, o per chiarire ogni dubbio, si raccomanda di leggere l’intera Scheda Tecnica del Farmaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *