Transcop 1,5 mg cerotti transdermici (Scopolamina): indicazioni e modo d’uso

Transcop 1,5 mg cerotti transdermici (Scopolamina) è un farmaco che serve per curare le seguenti condizioni patologiche:

Prevenzione e trattamento della nausea e del vomito da movimento (mal di mare, d’auto, di treno e d’aereo).

Transcop 1,5 mg cerotti transdermici: come si usa?

farmaco: indicazioni e modo d'uso

Come per tutti i farmaci, anche per Transcop 1,5 mg cerotti transdermici è molto importante rispettare e seguire i dosaggi consigliati dal medico al momento della prescrizione.

Se però non ricordate come prendere Transcop 1,5 mg cerotti transdermici ed a quali dosaggi (la posologia indicata dal medico), è quanto meno necessario seguire le istruzioni presenti sul foglietto illustrativo. Vediamole insieme.

Posologia di Transcop 1,5 mg cerotti transdermici

Adulti

Pubblicità

TRANSCOP deve essere applicato soltanto dietro il padiglione auricolare, sulla cute glabra integra e pulita; il cerotto va applicato con le mani pulite ed asciutte.

Dopo l’applicazione o la rimozione del cerotto occorre lavare le mani per impedire che eventuali tracce di scopolamina possano in seguito venire a contatto con gli occhi.

Dopo la rimozione anche la zona retroauricolare deve essere sciacquata.

Poiché TRANSCOP è impermeabile, è possibile fare il bagno e la doccia con il cerotto in situ.

Nella prevenzione delle cinetosi, TRANSCOP va applicato alcune ore (almeno due) prima del bisogno. Il cerotto può, se necessario, venire applicato anche con il vomito in atto.

L’effetto di TRANSCOP dura fino a 3 giorni. Se occorre una protezione più prolungata di 72 ore, dopo la rimozione del cerotto esaurito, se ne può applicare un secondo sempre in un nuovo punto della zona retroauricolare.

NON SUPERARE LE DOSI CONSIGLIATE.

TRANSCOP è controindicato nei bambini (vedere paragrafo 4.3).

Ricordate in ogni caso che se non ricordate la posologia indicata dal medico e utilizzate Transcop 1,5 mg cerotti transdermici seguendo le istruzioni del foglietto illustrativo, sarà poi opportuno che contattiate il vostro medico e lo avvisiate del dosaggio che avete assunto, per avere conferma o ulteriori consigli!

Lo posso prendere se sono incinta?

Un’altra domanda che spesso ci poniamo prima di prendere una medicina è se è possibile assumerla in gravidanza

Tenendo presente che in gravidanza sarebbe opportuno evitare qualsiasi farmaco se non strettamente necessario e che prima di assumere qualsiasi farmaco in gravidanza va sentito il medico curante, vediamo insieme quali sono le istruzioni sulla scheda tecnica di Transcop 1,5 mg cerotti transdermici per quanto riguarda la gravidanza:

Transcop 1,5 mg cerotti transdermici: si può prendere in gravidanza?

TRANSCOP è controindicato in gravidanza e durante l’allattamento (vedere paragrafo 4.3).

Ne ho preso troppo! Cosa fare?

Può anche capitare che per errore o distrazione assumiate una quantità di farmaco superiore a quella prescritta dal vostro medico.

Talvolta capita che bambini piccoli per gioco ingeriscano dei farmaci lasciati a portata di mano: raccomandiamo sempre di tenere i farmaci lontano dalla portata dei bambini, in luoghi chiusi e custoditi.

Cosa devo fare se per sbaglio ho preso un dosaggio eccessivo di Transcop 1,5 mg cerotti transdermici?

Qualunque sia la causa dell’ingestione di una quantità eccessiva di farmaco, ecco cosa riporta la Scheda Tecnica di Transcop 1,5 mg cerotti transdermici in caso di sovradosaggio.

Transcop 1,5 mg cerotti transdermici: sovradosaggio

In caso di sovradosaggio consultare immediatamente il medico. Gli effetti da surdosaggio della scopolamina sono rari.

Per la sintomatologia da sovradosaggio vedere il paragrafo 5.3. È richiesta una terapia con parasimpaticomimetici se i sintomi sono particolarmente accentuati; se compaiono forti sintomi di stati confusionali od allucinazioni si consiglia l’uso eventuale di fisostigmina alle dosi di 1-4 mg i.v. lenta negli adulti.

Transcop 1,5 mg cerotti transdermici: istruzioni particolari

Attenzione: il cerotto non deve essere tagliato.

Aprire la confezione tirando i due foglietti e prelevare il cerotto (Fig. 1).

Togliere dal cerotto il supporto protettivo di plastica trasparente, cercando di non toccare la superficie adesiva del cerotto con le mani (Fig.2).

Applicare la superficie adesiva (quella di colore metallico) sulla cute integra e pulita dietro il padiglione auricolare, nella zona priva di capelli (Fig. 3).

<.. image removed ..>


Per approfondire l’argomento, per avere ulteriori raccomandazioni, o per chiarire ogni dubbio, si raccomanda di leggere l’intera Scheda Tecnica del Farmaco

Pubblicità

One comment

  1. Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.