Pubblicità

Monografia del Prodotto

Skudo gola spray 20ml: ultimo aggiornamento pagina: 13/09/2018

Indice della scheda

01.0 Denominazione del parafarmaco

Indice

SKUDO GOLA SPRAY 20ML

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

erisimo pianta 25%; camomilla fiori 20%; agrimonia pianta 10%; lichene islandico tallo
10%; quercia corteccia 10%; echinacea radice 5%; timo bianco olio essenziale 1%; cajeput
olio essenziale 1%; Niaouly olio essenziale 1%.

03.0 Forma farmaceutica

Pubblicità

Indice

flacone da 20 ml.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Descrizione ed indicazioni terapeutiche

Indice

L’Erisimo sembra particolarmente efficace nel trattare le raucedini e le afonie; in
quanto contribuisce ad attenuare i sintomi dolorosi legati alla secchezza e
all’infiammazione della laringe e della faringe. E’ considerato un rimedio
specifico delle laringiti in seguito a sforzo vocale. La Camomilla presenta
attività antinfiammatoria da attribuire soprattutto al contenuto in flavonoidi ed
in particolare all’apigenina – 7 – glucoside. Oltre ad inibire i
fenomeni vascolari legati all’infiammazione, blocca in maniera significativa anche
la componente cellulare dell’evento flogistico. La Camomilla presenta, inoltre,
attività antimicrobica. L’Agrimonia presenta attività
decongestionante, risolvente e sedativa in processi flogistici dell’orofaringe. La
presenza di triterpeni e di tannini ne giustificano l’impiego come
antinfiammatorio, cicatrizzante, antisettico, analgesico e leggero astringente nelle
faringiti. Il Lichene islandico ha attività emolliente; le mucillagini esplicano
proprietà protettive a livello delle mucose infiammate o irritate; la presenza di
acido usnico conferisce proprietà antibiotiche. Presenta inoltre attività
immunostimolante. La Quercia deve le sue proprietà alla presenza di tannini, che
esplicano azione antisettica, vasocostrittrice, modica analgesica locale e azione
antivirale. Presenta una valida azione sfiammante sulle mucose. L’Echinacea
presenta attività immunoligica; determina, infatti, un aumento delle difese
endogene, tramite stimolazione aspecifica del sistema immunitario. E’ in grado di
rafforzare le difese dell’organismo nei confronti delle sindromi influenzali o
febbrili, con interessamento delle vie respiratorie superiori. Può essere
impiegata sia in modo preventivo, che nella malattia in atto. L’Echinacea determina
una riduzione della durata della malattia e una scomparsa graduale della sintomatologia
sia per quanto riguarda i sintomi oggettivi, che quelli soggettivi con conseguente
miglioramento del quadro clinico.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

2 vaporizzazioni 3 – 4 volte al giorno.

04.3 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

ND

04.4 Interazioni

Indice

ND

05.0 Titolare del Parafarmaco

Indice

Ecol Sas

06.0 Codice PARAF

Indice

920971710

07.0 Categoria merceologica (Classe GMP)

Indice

4AA2F23

08.0 Prezzo medio

Indice

Euro: 9.00

09.0 Data di revisione del testo

Indice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *