Pubblicita'

Cuscuta

(Cuscuta Epithymum Murr. ed altre specie – Fam. Convolvulacee)

Cuscuta- Ultimo aggiornamento pagina: 27/02/2018

Indice dei contenuti

  1. Generalità
  2. Componenti principali
  3. Proprietà farmacologiche
  4. Estratti e preparati vari
  5. Preparazioni usuali e Formule
  6. Bibliografia

Generalità

Torna ad inizio pagina

cuscuta

Etimologia – Cuscuta, dal nome arabo della pianta kouchout o kouchouta.

Epithymum, dal greco epi = sopra e timon = il Timo, che sta sul Timo Corrisponde all'arabo persiano afitimùn.

Nome volgare Epitimo, Gringa, ecc. (numerosissimi).

Habitat Europa, Asia. Comune, in Italia.

Pubblicita'

Pianta erbacea annua.

Parti usate La pianta intera.

Componenti principali

Torna ad inizio pagina

Tannino, resina, gomma, un glicoside amaro (cuscutina) (1), un composto flavonico (2).

Proprietà farmacologiche ed impiego terapeutico

Torna ad inizio pagina

Ha azione colagoga, carminativa e blandamente lassativa. Trova utile impiego, sola od associata ad altre droghe come lassativo e carminativo nell'atonia intestinale e come colagogo nell'insufficienza epatica.

Estratti e preparati vari

Torna ad inizio pagina

a) Estratto fluido (g 1 = XL gtt),

Dosi: g 0,2-0,4 o più pro dose.

b) Estratto molle acquoso (1 p. = 5 parti circa di droga).

Dosi: g 0,04-0,08 pro dose.

c) Estratto secco acquoso (1 p. = 10 parti circa di droga).

Dosi: g 0,02-0,04 pro dose.

Preparazioni usuali e formule galeniche

Torna ad inizio pagina

Tintura

Estratto fluido cuscuta………………………………………………. g 20

Alcool di 20°……………………………………… g 80

{g 1-2 pro dose)

Sciroppo

Estratto fluido cuscuta………………………………………………. g 10

Sciroppo semplice F.U. ……………………………………………. g 90

(½ -1 cucchiaino pro dose)

Pillole lassative

Estratto molle cuscuta …………………………………………….. g 0,05

Estratto secco frangola ………………………. g 0,20

Eccipiente q. b. per una pillola

( 2-3 pillole pro die)

Pillole colagoghe

Estratto molle ………………………………………………….. g 0,05

Estratto secco carciofo………………………………………… g 0,1

Estratto secco aloe F.U. g 0,05

Bile depurata secca ………………………………………………… g 0,1

(2-4 pillole pro die)

BIBLIOGRAFIA

Torna ad inizio pagina

(1) BARBEY, J. Pharm. Chlm., 2, 107, 1895 • (2) KLEIN G. e WERNER, Z. Physiol. Chem., 143, 9, 1925.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: