Home Schede Tecniche Coalip: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Coalip: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Coalip

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Coalip: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

INDICE DELLA SCHEDA

Coalip: la confezione

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

COALIP 1000 – 2000

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Coalip 1000

Ogni fiala di liofilizzato contiene:

Principio attivo:

coenzima A U.L. 1000

Ogni fiala di solvente contiene:

sodio fosfato monosodico monoidrato; sodio cloruro; acqua per preparazioni iniettabili.

Coalip 2000

Ogni fiala di liofilizzato contiene:

Principio attivo:

coenzima A U.L. 2000

Ogni fiala di solvente contiene:

sodio fosfato monosodico monoidrato; sodio cloruro; acqua per preparazioni iniettabili.

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Soluzione iniettabile estemporanea

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Ipertrigliceridemie primitive e resistenti al trattamento dietetico

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

1 fiala per via intramuscolare o endovenosa al giomo o secondo il giudizio del medico

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilita’ individuale accertata verso il prodotto.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Non sono richieste speciali precauzioni per l’uso

Tenere fuori della portata dei bambini .

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Non sono note interazioni sfavorevoli di nessun tipo.

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato in caso di necessita’ e sotto il controllo del medico.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Nessuno noto.

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Non sono noti effetti indesiderati dovuti all’uso del prodotto.

04.9 Sovradosaggio

Indice

Non sono noti sintomi da riferirsi a sovradosaggio del farmaco.

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

"Per i dati relativi a questo paragrafo si rimanda il medico alla letteratura scientifica".

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

"Per i dati relativi a questo paragrafo si rimanda il medico alla letteratura scientifica".

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

"Per i dati relativi a questo paragrafo si rimanda il medico alla letteratura scientifica".

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

mannite; metionina; glutatione ridotto.

06.2 Incompatibilità

Indice

Nessuna nota.

06.3 Periodo di validità

Indice

4 anni.

Tale periodo di validita’ si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Nessuna precauzione speciale è necessaria per la conservazione della specialità.

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

– Coalip 1000

Astuccio contenente 6 fiale di liofilizzato + 6 fiale di solvente

– Coalip 2000

Astuccio contenente 4 fiale di liofilizzato + 4 fiale di solvente

Astuccio contenente 6 fiale di liofilizzato + 6 fiale di solvente

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Nessuna

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

SMITHKLINE BEECHAM S.p.A.

Via Zambeletti – Baranzate di Bollate (MI)

Concessionario di vendita:

C&RF S.r.l. – Catania – (solo per Coalip 2000)

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

6 fiale 1000 U + 6 fiale di solv. 2ml AIC n. 011926033

4 fiale 2000 U + 4 fiale di solvente AIC n. 011926045

6 fiale 2000 U + 6 fiale di solvente AIC n. 011926058

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

Coalip 1000 – 26.10.79 / 01.06.2000

Coalip 2000 – 11.02.82 / 01.06.2000

10.0 Data di revisione del testo

Indice

-----

FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

    Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 22/7/1982, con voti 110 e lode, discutendo la tesi dal titolo: “Aspetti clinici e di laboratorio di un nuovo enteropatogeno: il Clostridium difficile“. Abilitato all’ esercizio della professione medica nell’ ottobre 1982 Iscritto all’ Albo dei Medici di Roma e Provincia il 26/1/1983