Pubblicita'

Antisettico Astringente Sedativo Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Antisettico Astringente Sedativo


Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO collirio, soluzione

Pubblicita'

Zinco solfofenato, sulfacetamide sodica, nafazolina cloridrato e lidocaina cloridrato

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

Usi questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o farmacista le ha detto di fare.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.
  • Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.
  • Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo 7 giorni.

Contenuto di questo foglio:

  1. Che cos’è ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO e a cosa serve
  2. Cosa deve sapere prima di usare ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO
  3. Come usare ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO
  4. Possibili effetti indesiderati
  5. Come conservare ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO
  6. Contenuto della confezione e altre informazioni

  1. Che cos’è ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO e a cosa serve

    ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO contiene quattro principi attivi, zinco solfo fenato, sulfacetamide sodica, nafazolina cloridrato, lidocaina cloridrato, e appartiene al gruppo dei medicinali chiamati antimicrobici, sulfonamidici che svolgono un’azione antibatterica, decongestionante degli occhi e contro le infiammazioni e il prurito e il fastidio ad esse associate.

    Questo medicinale è indicato per il trattamento locale delle congiuntiviti semplici (infezioni agli occhi).

    Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 7 giorni.

  2. Cosa deve sapere prima di usare ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO Non usi ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO

    • se è allergico allo zinco solfofenato, alla sulfacetamide sodica, alla nafazolina cloridrato, alla lidocaina cloridrato o ad uno qualsiasi dei componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
    • nei bambini di età inferiore ai 6 anni (Vedere il paragrafo “Bambini”).

      Avvertenze e precauzioni

      Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO. Se si manifestano reazioni allergiche (reazioni di sensibilizzazione), interrompa il trattamento ed informi il medico che adotterà una terapia adatta.

      Bambini

      L’uso di ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO è controindicato nei bambini di età inferiore ai 6 anni (Vedere il paragrafo “Non usi ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO”).

      Altri medicinali e ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO

      Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare qualsiasi altro medicinale.

      Non sono note interazioni tra ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO e altri medicinali.

      Gravidanza e allattamento

      Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

      Usi ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO durante la gravidanza e l’allattamento solo nei casi di effettiva necessità e sotto lo stretto controllo del medico.

      Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

      Questo medicinale non altera la capacità di guidare veicoli e di usare macchinari.

      ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO contiene para-idrossibenzoati e sodio mertiolato

      Questo medicinale contiene para-idrossibenzoati (esteri p-idrossibenzoici) che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate).

      ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO contiene sodio mertiolato che può causare reazioni allergiche.

  3. Come usare ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO

    Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o secondo le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    La dose raccomandata è di 1 goccia di collirio, 2 o più volte al giorno.

    Applichi le gocce di collirio nella parte inferiore dell’occhio (fornice congiuntivale inferiore), mantenendo l’occhio aperto e premendo leggermente sui lati del flacone.

    Dopo l’applicazione tenga l’occhio chiuso per qualche istante.

    Non superi le dosi raccomandate.

    Se supera le dosi raccomandate, poiché ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO anche se applicato localmente sugli occhi (via topica) e usato per breve tempo, può dar luogo a gravi effetti indesiderati che interessano tutto il corpo (effetti sistemici) (Vedere il paragrafo “Possibili effetti indesiderati”).

    Non usi questo medicinale per più di 7 giorni consecutivi senza consultare il medico.

    Se usa più ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO di quanto deve

    È molto raro che si verifichi un sovradosaggio in quanto questo medicinale è poco assorbito da tutto il corpo (scarso assorbimento sistemico), a meno che non lo ingerisca accidentalmente. In tal caso, il medico adotterà la terapia più adatta a lei, in base alla gravità dei suoi sintomi.

    In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose eccessiva di ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

    Se dimentica di usare ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO

    Non usi una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

    Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  4. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Possono verificarsi reazioni di sensibilità al medicinale. In tal caso interrompa il trattamento e si rivolga al medico che le indicherà una terapia adeguata.

    Segnalazione degli effetti indesiderati

    Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  5. Come conservare ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO

    Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad.”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese e al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

    Conservare a temperatura non superiore a 30 °C.

    Usi il medicinale entro 30 giorni dalla prima apertura del contenitore.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

  6. Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO

  • I principi attivi sono zinco solfofenato, sulfacetamide sodica, nafazolina cloridrato e lidocaina cloridrato. 100 ml di collirio contengono 0,500 g di zinco solfo fenato, 3 g di sulfacetamide sodica, 0,005 g di nafazolina cloridrato e 0,750 g di lidocaina cloridrato.
  • Gli altri componenti sono: ammonio cloruro, esteri p-idrossibenzoici, sodio mertiolato, acqua depurata.

Descrizione dell’aspetto di ANTISETTICO ASTRINGENTE SEDATIVO e contenuto della confezione

Flacone da 10 ml completo di contagocce e chiusura a vite.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore

BRUSCHETTINI S.r.l. – Via Isonzo 6 – 16147 Genova – Italia

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: