Bentifen Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Bentifen


FOGLIO ILLUSTRATIVO: Informazioni per l’utilizzatore

BENTIFEN 0,25 mg/ml collirio, soluzione in contenitori monodose Ketotifene

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perchè contiene importanti informazioni per lei.

Usi questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico, farmacista o infermiere le ha detto di fare.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.
  • Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere. Vedere paragrafo 4.
  • Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi.

Contenuto di questo foglio:

  1. Che cos’è Bentifen e a cosa serve
  2. Cosa deve sapere prima di usare Bentifen
  3. Come usare Bentifen
  4. Possibili effetti indesiderati
  5. Come conservare Bentifen
  6. Contenuto della confezione e altre informazioni

  1. Che cos’è Bentifen e a cosa serve

    Bentifen contiene il principio attivo ketotifene, che è una sostanza antiallergica. Bentifen è usato per trattare i sintomi oculari della febbre da fieno.

    Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio.

  2. Cosa deve sapere prima di usare Bentifen Non usi Bentifen

    Se è allergico (ipersensibile) al ketotifene o ad uno qualsiasi degli eccipienti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).

    Altri medicinali e Bentifen

    Se ha bisogno di applicare altri medicinali negli occhi insieme a Bentifen, lasci passare almeno 5 minuti tra l’applicazione di ciascun prodotto.

    Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Questo è particolarmente importante per medicinali usati per trattare:

    • depressione
    • allergie (ad esempio antistaminici)

      Bentifen con cibi, bevande e alcol

      Bentifen può incrementare gli effetti dell’alcol.

      Gravidanza e allattamento

      Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

      Bentifen può essere usato durante l’allattamento.

      Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

      Bentifen può causare offuscamento della vista o sonnolenza. Se ciò dovesse accadere, attenda finchè la visione si schiarisca prima di guidare veicoli o usare macchinari.

  3. Come usare Bentifen

    Prenda sempre questo medicinale seguendo esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto descritto in questo foglio o le istruzioni del medico, del farmacista o dell’infermiere. Se ha dubbi consulti il medico, il farmacista o l’infermiere.

    La dose raccomandata per adulti, anziani e bambini ( dai 3 anni in su) è una goccia nell’occhio (i) affetto

    (i) 2 volte al giorno (mattina e sera).

    Un contenitore monodose contiene la soluzione sufficiente per una instillazione in entrambi gli occhi.

    Istruzioni per l’uso

    1. Lavi le mani
    2. Apra il blister/involucro e prenda il blocco dei contenitori monodose.
    3. Stacchi uno dei contenitore monodose dal blocco (Fig. 1).
    4. Rimetta a posto i rimanenti contenitori monodose e chiuda il blister/involucro piegandolo in un angolo.

      Reinserisca il blister/involucro nella scatola.

    5. Apra il contenitore monodose ruotando il tappo. Non toccare la punta dopo l’apertura del contenitore (Fig. 2).
    6. Pieghi il capo all’indietro (Fig 3).
    7. Abbassi la palpebra inferiore con il dito e prenda il contenitore con l’altra mano. Eserciti una pressione sul contenitore finchè non cada una goccia nell’occhio (Fig. 4).
    8. Chiuda gli occhi e prema con un dito l’angolo dell’occhio per circa 1-2 minuti. Questo evita che la goccia scorra attraverso il dotto lacrimale fino alla gola, in questo modo la maggior parte della goccia rimarrà nell’occhio (Fig. 5). Se necessario ripeta i passaggi da 6 a 8 nell’altro occhio.
    9. Getti il contenitore dopo l’uso.

    <.. image removed ..>

    Fig. 1 Fig. 2 Fig. 3 Fig. 4 Fig. 5

    Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo prodotto, si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere.

    Se usa più Bentifen di quanto deve

    Se accidentalmente ingerisce BENTIFEN collirio o ne ha instillato più di una goccia nell’occhio non corre pericoli. Se ha qualche dubbio contatti il medico per un consiglio.

    Se dimentica di usare Bentifen

    Se dimentica di usare Bentifen deve instillarlo nei suoi occhi appena se ne ricorda. Poi continui con il trattamento come al solito.

    Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

  4. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Sono stati riportati i seguenti effetti indesiderati.

    Comune (manifestato in meno di 1 paziente ogni 10)

  5. Come conservare Bentifen

    Tenga questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non conservare a temperatura superiore ai 25°C.

    Dopo l’apertura del blister/involucro, i contenitori monodose non utilizzati possono essere conservati 3 mesi all’interno della scatola, altrimenti 4 settimane.

    Il contenitore monodose di per sè non è sterile ma il suo contenuto rimane sterile fino all’apertura dello stesso.

    Dopo l’apertura del contenitore il contenuto deve essere usato immediatamente e non conservato. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza riportata sulla scatola dopo SCAD. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

  6. Contenuto della confezione e alter informazioni Cosa contiene Bentifen

Il principio attivo è il ketotifene (come fumarato). Ogni ml contiene 0,345 mg di ketotifene fumarato corrispondente a 0,25 mg di ketotifene.

Gli altri componenti sono glicerolo (E422), idrossido di sodio (E524), acqua per preparazioni iniettabili.

Descrizione dell’aspetto di Bentifen e contenuto della confezione

Bentifen è una soluzione chiara, da incolore a giallo pallido. Ogni contenitore monodose contiene 0,4 ml. Bentifen è disponibile in confezioni contenenti 5, 20 ,30 ,50 e 60 contenitori monodose.

E’ possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate nella sua nazione. Titolare dell’Autorizzazione all’immissione in commercio e Produttore Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Novartis Farma S.p.A Largo Umberto Boccioni, 1 21040 Origgio – Varese

Produttore

EXCELVISION, 27 rue de la Lombardière, 07100 Annonay, Francia.

S.A. Alcon-Couvreur N.V., Rijksweg 14, B-2870 Puurs, Belgio

Questo medicinale è autorizzato negli Stati Membri dello Spazio Economico Europeo con le seguenti denominazioni:

Portogallo

Bentifen 0,25 mg/ml colírio, solução em unidoses

Svezia

Bentifen 0,25 mg/ml, ögondroppar, lösning i endosbehållare

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *