Benzafarm Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

BENZAFARM 0,25%+70% soluzione cutanea

Benzalconio cloruro ed alcool etilico

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

Usi questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.
  • Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.
  • Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo alcuni giorni.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos'è BENZAFARM e a che cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di usare BENZAFARM
    3. Come usare BENZAFARM
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare BENZAFARM
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è BENZAFARM e a che cosa serve

      BENZAFARM contiene due principi attivi: il benzalconio cloruro e l’alcool etilico che appartengono ad un gruppo di medicinali chiamati antisettici e disinfettanti che riducono o bloccano la crescita dei batteri.

      BENZAFARM è indicato per pulire e disinfettare:

  • la pelle, anche se sono presenti lesioni (ferite, ustioni);
  • il campo operatorio prima di un intervento chirurgico.

    Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo alcuni giorni.

    1. Cosa deve sapere prima di usare BENZAFARM Non usi BENZAFARM

  • se è allergico al benzalconio cloruro, all’alcool etilico o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
  • nei bambini di età inferiore a 2 anni che sono predisposti a problemi di respirazione (laringospasmo) e convulsioni (Vedere il paragrafo “Bambini”).

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare BENZAFARM.

Applichi questo medicinale solo sulla pelle (uso esterno). Non applichi questo medicinale sugli occhi o sull’orecchio.

Inoltre, si raccomanda di evitare il contatto con il cervello o con le membrane che rivestono il cervello (meningi).

Non inali né ingerisca questo medicinale in quanto si possono verificare gravi conseguenze, anche mortali.

Non si esponga al sole o a lampade solari (sorgenti artificiali di raggi ultravioletti)dopo aver applicato questo medicinale sulla pelle.

Non usi questo medicinale per trattamenti prolungati.

BENZAFARM, soprattutto se utilizzato per lunghi periodi di tempo, può provocare reazioni allergiche (fenomeni di sensibilizzazione). In tal caso, interrompa il trattamento ed informi il medico.

Bambini

Per la presenza di canfora, questo medicinale non deve essere usato nei bambini di età inferiore ai 2 anni predisposti a problemi di respirazione e convulsioni (Vedere il paragrafo “Non usi BENZAFARM”).

Nei bambini di età superiore ai 2 anni deve essere utilizzato con molta cautela.

Altri medicinali e BENZAFARM

Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare qualsiasi altro medicinale.

Durante il trattamento con BENZAFARM, eviti l’uso di altri medicinali simili (antisettici e/o detergenti).

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Se è in stato di gravidanza o se sta allattando al seno, può usare questo medicinale.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Questo medicinale non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

  1. Come usare BENZAFARM

    Usi BENZAFARM seguendo sempre esattamente le istruzioni contenute in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    Applichi il medicinale sulla zona interessata e su quella circostante, utilizzando un po’ di cotone, abbondantemente imbevuto di medicinale, e strofini per almeno 30 secondi.

    Ripeta l’operazione 2-3 volte al giorno. Non superi le dosi consigliate.

    Se usa più BENZAFARM di quanto deve

    Se non supera le dosi consigliate, non esiste il rischio di un sovradosaggio.

    L'ingestione accidentale di questo medicinale può provocare nausea e vomito. Se ingerisce elevate quantità di BENZAFARM si possono manifestare sintomi quali: difficoltà a respirare (dispnea), colorazione bluastra della pelle (cianosi), sensazione di soffocamento (asfissia), dovuti all’arresto dei muscoli della respirazione, riduzione dell’attività del cervello (depressione del sistema nervoso centrale), abbassamento della pressione del sangue (ipotensione), profondo stato di incoscienza (coma), morte.

    In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di BENZAFARM avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

  2. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Si possono manifestare i seguenti effetti indesiderati:

    Frequenza non nota (la cui frequenza non può essere valutata dai dati disponibili):

  3. Come conservare BENZAFARM

    Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scadenza”. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

    Il medicinale è facilmente infiammabile.

    Conservare in recipienti ben chiusi, lontano da fiamme, scintille e qualsiasi fonte di calore. NON FUMARE.

    Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

  4. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene BENZAFARM

  • I principi attivi sono benzalconio cloruro ed alcool etilico. 100 g di soluzione bruna contengono 0,25 g di benzalconio cloruro e 70 g di alcool etilico 96%.
  • Gli altri componenti sono: olio essenziale di limone, canfora, coloranti E110, E122, E131, acqua depurata.

Descrizione dell'aspetto di BENZAFARM e contenuto della confezione

Flaconi da 250 ml, 500 ml e 1000 ml.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore

Nuova Farmec S.r.l.- Via W. Flemming, 7 – Settimo di Pescantina (VR) – Italia

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

BENZAFARM 0,25%+70% soluzione cutanea

Benzalconio cloruro ed alcool etilico

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

Usi questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.
  • Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.
  • Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo alcuni giorni.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos'è BENZAFARM e a che cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di usare BENZAFARM
    3. Come usare BENZAFARM
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare BENZAFARM
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è BENZAFARM e a che cosa serve

      BENZAFARM contiene due principi attivi: il benzalconio cloruro e l’alcool etilico che appartengono ad un gruppo di medicinali chiamati antisettici e disinfettanti che riducono o bloccano la crescita dei batteri.

      BENZAFARM è indicato per pulire e disinfettare:

  • la pelle, anche se sono presenti lesioni (ferite, ustioni);
  • le mani;
  • il campo operatorio prima di un intervento chirurgico.

    Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo alcuni giorni.

    1. Cosa deve sapere prima di usare BENZAFARM Non usi BENZAFARM

  • se è allergico al benzalconio cloruro, all’alcool etilico o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
  • nei bambini di età inferiore a 2 anni che sono predisposti a problemi di respirazione (laringospasmo) e convulsioni (Vedere il paragrafo “Bambini”).

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare BENZAFARM.

Applichi questo medicinale solo sulla pelle (uso esterno). Non applichi questo medicinale sugli occhi o sull’orecchio.

Inoltre, si raccomanda di evitare il contatto con il cervello o con le membrane che rivestono il cervello (meningi).

Non inali né ingerisca questo medicinale in quanto si possono verificare gravi conseguenze, anche mortali.

Non si esponga al sole o a lampade solari (sorgenti artificiali di raggi ultravioletti) dopo aver applicato questo medicinale sulla pelle.

Non usi questo medicinale per trattamenti prolungati.

BENZAFARM, soprattutto se utilizzato per lunghi periodi di tempo, può provocare reazioni allergiche (fenomeni di sensibilizzazione). In tal caso, interrompa il trattamento ed informi il medico.

Bambini

Per la presenza di canfora, questo medicinale non deve essere usato nei bambini di età inferiore ai 2 anni predisposti a problemi di respirazione e convulsioni (Vedere il paragrafo “Non usi BENZAFARM”).

Nei bambini di età superiore ai 2 anni deve essere utilizzato con molta cautela.

Altri medicinali e BENZAFARM

Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare qualsiasi altro medicinale.

Durante il trattamento con BENZAFARM, eviti l’uso di altri medicinali simili (antisettici e/o detergenti).

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Se è in stato di gravidanza o se sta allattando al seno, può usare questo medicinale.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Questo medicinale non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

  1. Come usare BENZAFARM

    Usi BENZAFARM seguendo sempre esattamente le istruzioni contenute in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    Applichi il medicinale sulla zona interessata e su quella circostante, utilizzando un po’ di cotone, abbondantemente imbevuto di medicinale, e strofini per almeno 30 secondi.

    Ripeta l’operazione 2-3 volte al giorno.

    Per disinfettare le mani, lavi ripetutamente con 5-6 ml di medicinale per almeno 1 minuto. Non superi le dosi consigliate.

    Se usa più BENZAFARM di quanto deve

    Se non supera le dosi consigliate, non esiste il rischio di un sovradosaggio.

    L'ingestione accidentale di questo medicinale può provocare nausea e vomito. Se ingerisce elevate quantità di BENZAFARM si possono manifestare sintomi quali: difficoltà a respirare (dispnea), colorazione bluastra della pelle (cianosi), sensazione di soffocamento (asfissia), dovuti all’arresto dei muscoli della respirazione, riduzione dell’attività del cervello (depressione del sistema nervoso centrale), abbassamento della pressione del sangue (ipotensione), profondo stato di incoscienza (coma), morte.

    In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di BENZAFARM avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

  2. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Si possono manifestare i seguenti effetti indesiderati:

    Frequenza non nota (la cui frequenza non può essere valutata dai dati disponibili):

    • reazioni allergiche (intolleranza) con sintomi quali bruciore o irritazione della pelle che di solito non richiedono modifiche del trattamento;
    • irritazione e secchezza della pelle, quando il medicinale viene applicato frequentemente.

    Segnalazione degli effetti indesiderati

    Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  3. Come conservare BENZAFARM

    Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scadenza”. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

    Il medicinale è facilmente infiammabile.

    Conservare in recipienti ben chiusi, lontano da fiamme, scintille e qualsiasi fonte di calore. NON FUMARE.

    Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

  4. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene BENZAFARM

  • I principi attivi sono benzalconio cloruro ed alcool etilico. 100 g di soluzione incolore contengono 0,25 g di benzalconio cloruro e 70 g di alcool etilico 96%.
  • Gli altri componenti sono: olio essenziale di limone, canfora, acqua depurata.

Descrizione dell'aspetto di BENZAFARM e contenuto della confezione

Flaconi da 250 ml, 500 ml e 1000 ml.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore

Nuova Farmec S.r.l.- Via W. Flemming, 7 – Settimo di Pescantina (VR) – Italia

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *