Cetrifarm Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Cetrifarm


PRIMA DELL’USO

LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL

PRESENTE FOGLIO ILLUSTRATIVO

Questo è un medicinale di automedicazione che

disturbi lievi e transitori facilmente riconoscibili e all’aiuto del medico.

Può essere quindi acquistato senza ricetta ma va assicurare l’efficacia e ridurne gli effetti indesiderati.

potete usare per curare

risolvibili senza ricorrere

usato correttamente per

  • per maggiori informazioni e consigli rivolgersi al farmacista
  • consultare il medico se il disturbo non si risolve dopo un breve periodo di trattamento.

CETRIFARM 1,5%+15% CONCENTRATO PER SOLUZIONE CUTANEA

Clorexidina gluconato + Cetrimide

COMPOSIZIONE

100 g di prodotto contengono:

Principi attivi: Clorexidina gluconato g 1,50; Cetrimide g 15,00.

Eccipienti: salicilato metile, alcool isopropilico, essenza, colorante E110 ed acqua depurata

COME SI PRESENTA

Cetrifarm 1,5%+15% concentrato per soluzione cutanea si presenta in forma di soluzione cutanea da diluire in acqua prima dell’uso in confezioni da un fustino da 5 litri, o 1 flacone da 1 litro o da 1 busta da 20 ml.

CHE COS’E’

Disinfettante per uso locale.

TITOLARE A.I.C.

Nuova Farmec S.r.l. – Via W. Flemming, 7 – Settimo di Pescantina (VR).

PRODUTTORE E CONTROLLORE FINALE

Nuova Farmec S.r.l. – Via W. Flemming, 7 – Settimo di Pescantina (VR).

PERCHÉ SI USA

Cetrifarm 1,5%+15% concentrato per soluzione cutanea si usa per la pulizia e disinfezione della cute lesa (ferite, ustioni….); pulizia ed antisepsi esterna in ostetricia, ginecologia ed urologia; disinfezione della cute integra.

QUANDO NON DEVE ESSERE USATO

Ipersensibilità verso i componenti del prodotto.

Il prodotto non deve essere usato per la disinfezione delle cavità mucose (lavaggi, irrigazioni…..).

QUANDO PUÒ ESSERE USATO SOLO DOPO AVER CONSULTATO IL MEDICO

È opportuno consultare il medico anche nei casi in cui tali disturbi si fossero manifestati in passato.

COSA FARE DURANTE LA GRAVIDANZA E L’ALLATTAMENTO

Non risultano limitazioni d’uso durante la gravidanza o l’allattamento.

Pubblicità

PRECAUZIONE PER L’USO

Il prodotto è per esclusivo uso esterno.

L'uso, specie se prolungato, dei prodotti ad uso locale, può dare origine a fenomeni d'ipersensibilizzazione, in tal caso interrompere il trattamento e consultare il medico per instaurare il trattamento sintomatologico adeguato.

Non applicare con bendaggio occlusivo.

Non esporre la parte trattata alla luce del sole dopo l’applicazione.

Usare con cautela nei neonati, soprattutto quelli nati prematuramente. Cetrifarm può provocare ustioni chimiche.

QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L'EFFETTO DEL MEDICINALE

Evitare l'uso contemporaneo di altri antisettici e/o detergenti.

Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico o farmacista.

È IMPORTANTE SAPERE CHE

Non usare per trattamenti prolungati; dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico.

Evitare il contatto con occhi, orecchi, cervello e meningi.

Non ingerire. L’ingestione può portare conseguenze gravi, talvolta fatali. In caso d’ingestione si consiglia di praticare la lavanda gastrica con latte, albume d’uovo, gelatina o sapone neutro.

EFFETTI SULLA CAPACITA’ DI GUIDARE E DI USARE MACCHINARI

Non sono noti effetti negativi.

INCOMPATIBILITA’

Il medicinale è incompatibile con detergenti anionici, saponi, agenti emulsionanti. La clorexidina in particolare è incompatibile con: borati, bicarbonati, carbonati, cloruri, citrati, fosfati, nitrati, solfati in quanto forma dei sali poco solubili. I sali di clorexidina sono inattivati dal sughero.

COME USARE QUESTO MEDICINALE

QUANTO

Tamponare la cute con cotone abbondantemente imbevuto di CETRIFARM 1,5%

+15% CONCENTRATO PER SOLUZIONE CUTANEA opportunamente diluito. Ripetere, se necessario, l’operazione per un massimo di 4-5 volte al giorno. NON SUPERARE LE DOSI CONSIGLIATE SENZA IL CONSIGLIO DEL MEDICO. QUANDO E PER QUANTO TEMPO

Attenzione: usare solo per brevi periodi di trattamento. Consultare il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

COME

Il prodotto deve essere usato solo diluito in acqua secondo il seguente schema:

Pulizia e antisepsi esterna in ginecologia,

una

busta

o

20

ml

Pubblicità

di

soluzione

in

2

ostetricia ed urologia

litri d’acqua

Disinfezione della cute integra

una busta o 20 ml di soluzione in 500 ml d’acqua

Disinfezione e pulizia di ferite ed ustioni

una busta o 20 ml di soluzione in 1 litro d’acqua

COSA FARE SE AVETE PRESO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Cetrifarm 1,5%+15% concentrato per soluzione cutanea avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.

EFFETTI INDESIDERATI

È possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione) peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifica del trattamento.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel presente foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

Questi effetti indesiderati sono generalmente transitori. Quando si presentano effetti indesiderati è opportuno consultare il medico o il farmacista.

E' importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati non descritti nel presente foglio illustrativo.

Richiedere e compilare la scheda di segnalazione di effetti indesiderati disponibile in farmacia (modello B).

SCADENZA E CONSERVAZIONE

Vedere la data di scadenza indicata sulla confezione; tale data si intende per il prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Conservare a temperatura non superiore a 30°C, nella confezione originale per riparare il prodotto dalla luce.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

È importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservate il presente foglio illustrativo.

TENERE LONTANO DALLA PORTATA E DALLA VISTA DEI BAMBINI.

REVISIONE DEL FOGLIO ILLUSTRATIVO DA PARTE DELL’AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO:

PRIMA DELL’USO

LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO

Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi e transitori facilmente riconoscibili e risolvibili senza ricorrere all’aiuto del medico.

Può essere, quindi acquistato senza ricetta ma va usato correttamente per assicurare l’efficacia e ridurne gli effetti indesiderati.

  • per maggiori informazioni e consigli rivolgetevi al farmacista
  • consultate il medico se il disturbo non si risolve dopo un breve periodo di trattamento

PRIMA DELL’USO

LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO

Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi e transitori facilmente riconoscibili e risolvibili senza ricorrere all’aiuto del medico.

Pubblicità

Può essere, quindi acquistato senza ricetta ma va usato correttamente per assicurare l’efficacia e ridurne gli effetti indesiderati.

  • per maggiori informazioni e consigli rivolgetevi al farmacista
  • consultate il medico se il disturbo non si risolve dopo un breve periodo di trattamento

CETRIFARM 0,015%+0,15% SOLUZIONE CUTANEA

Clorexidina gluconato + Cetrimide

COMPOSIZIONE

100 g di prodotto contengono:

Principio attivo: Clorexidina gluconato g 0,015; Cetrimide g 0,150

Eccipienti: alcool etilico 95°, colorante E104 ed acqua depurata

COME SI PRESENTA

Cetrifarm 0,015%+0,15% soluzione cutanea si presenta in forma di soluzione cutanea pronta all’uso in confezione da 1 busta da 25 ml.

CHE COS’È

Disinfettante per uso cutaneo.

TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO

Nuova Farmec S.r.l.- Via W. Flemming, n. 7 – Zona Industriale – Settimo di Pescantina (VR)

PRODUTTORE E CONTROLLORE FINALE

Nuova Farmec S.r.l.- Via W. Flemming, n. 7 – Zona Industriale – Settimo di Pescantina (VR)

PERCHÉ SI USA

Cetrifarm 0,015%+0,15% soluzione cutanea si usa per la pulizia e disinfezione della cute lesa (ferite, ustioni….); pulizia ed antisepsi esterna in ostetricia, ginecologia ed urologia; disinfezione della cute integra.

QUANDO NON DEVE ESSERE USATO

Ipersensibilità verso i componenti del prodotto.

Il prodotto non deve essere usato per la disinfezione delle cavità mucose (lavaggi, irrigazioni…..).

QUANDO PUO’ ESSERE USATO SOLO DOPO AVER CONSULTATO IL MEDICO

È opportuno consultare il medico anche nei casi in cui tali disturbi si fossero manifestati in passato.

COSA FARE DURANTE LA GRAVIDANZA E L’ALLATTAMENTO

Non risultano limitazioni d’uso durante la gravidanza o l’allattamento.

PRECAUZIONI PER L’USO

Il prodotto è per esclusivo uso esterno. L’uso, specie se prolungato, dei prodotti ad uso locale, può dare origine a fenomeni d’ipersensibilizzazione, in tal caso interrompere il trattamento e consultare il medico per instaurare il trattamento sintomatologico adeguato.

Non applicare con bendaggio occlusivo.

Non esporre la parte trattata alla luce del sole dopo l’applicazione.

Usare con cautela nei neonati, soprattutto quelli nati prematuramente. Cetrifarm può provocare ustioni chimiche.

QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L’EFFETTO DEL MEDICINALE

Evitare l’uso contemporaneo di altri antisettici e/o detergenti. Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico o farmacista.

È IMPORTANTE SAPERE CHE

Pubblicità

Non usare per trattamenti prolungati; dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico. L’ingestione accidentale può portare conseguenze gravi, talvolta fatali. Evitare il contatto con occhi, orecchi, cervello e meningi.

Non ingerire. L’ingestione può portare conseguenze gravi, talvolta fatali. In caso di ingestione si consiglia di praticare la lavanda gastrica con latte, albume d’uovo, gelatina o sapone neutro.

EFFETTI SULLA CAPACITA’ DI GUIDARE E DI USARE MACCHINARI

Non sono noti effetti negativi.

INCOMPATIBILITA’

Il medicinale è incompatibile con detergenti anionici, saponi, agenti emulsionanti. La clorexidina in particolare è incompatibile con: borati, bicarbonati, carbonati, cloruri, citrati, fosfati, nitrati, solfati in quanto forma dei sali poco solubili. I sali di clorexidina sono inattivati dal sughero.

COME USARE QUESTO MEDICINALE

QUANTO

Tamponare la cute con cotone abbondantemente imbevuto di CETRIFARM 0,015%+0,15% SOLUZIONE CUTANEA. Ripetere, se necessario, l’operazione per un massimo di 4-5 volte al giorno. NON SUPERARE LE DOSI CONSIGLIATE SENZA IL CONSIGLIO DEL MEDICO.

QUANDO E PER QUANTO TEMPO

Attenzione: usare solo per brevi periodi di trattamento. Consultare il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

COME

La soluzione è pronta per l’uso.

Pubblicità

COSA FARE SE AVETE PRESO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Cetrifarm 0,015%+0,15% soluzione cutanea avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.

EFFETTI INDESIDERATI

È possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione) peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifica del trattamento.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel presente foglio illustrativo riduce il rischio d’effetti indesiderati. Questi effetti indesiderati sono generalmente transitori. Quando si presentano è tuttavia opportuno consultare il medico o il farmacista.

È importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati non descritti nel presente foglio illustrativo.

Richiedere e compilare la scheda di segnalazione di Effetti Indesiderati disponibile in farmacia (modello B).

È possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione) peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifica del trattamento.

SCADENZA E CONSERVAZIONE

Vedere la data di scadenza indicata sulla confezione; tale data s’intende per il prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Conservare a temperatura non superiore a 30°C, nella confezione originale per riparare il prodotto dalla luce.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

È importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservate il presente foglio illustrativo.

TENERE LONTANO DALLA PORTATA E DALLA VISTA DEI BAMBINI.

REVISIONE DEL FOGLIO ILLUSTRATIVO DA PARTE DELL’AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO:

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *