Donaflor: Bugiardino (Foglietto Illustrativo)

Donaflor Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Donaflor


Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

DONAFLOR 50 mg + 30 microgrammi compresse vaginali Lattobacillo acidofilo e estriolo

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos’è Donaflor e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di usare Donaflor
    3. Come usare Donaflor
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare Donaflor
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è Donaflor e a cosa serve

      Donaflor contiene i principi attivi lattobacillo acidofilo (che ha – nei confronti della vagina – una funzione protettiva) e estriolo (un ormone sessuale).

      Donaflor viene utilizzato per:

      -perdite vaginali di origine sconosciuta (secrezione vaginale) o casi di infezione di origine batterica della vagina (vaginosi) lievi o moderati, qualora l’uso di medicinali antibiotici non sia del tutto necessario.

      -ripristino della flora batterica vaginale (lattobacillo) dopo trattamento locale e/o sistemico con medicinali antibiotici o chemioterapici.

      -infiammazione della mucosa vaginale dovuta alla carenza dell’ormone sessuale estrogeno in menopausa e post- menopausa (vaginite atrofica), o come trattamento contemporaneo alla terapia sostitutiva ormonale sistemica.

      Donaflor può essere utilizzato anche come trattamento preventivo della ricomparsa delle infezioni da candida (un fungo).

    2. Cosa deve sapere prima di usare Donaflor Non usi Donaflor

  • se è allergico all’ estriolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).
  • se soffre di modificazioni maligne (tumori estrogeno dipendenti) del seno, dell’utero o della vagina.
  • in caso di presenza anomala (accertata o presunta) del tessuto che riveste la parete interna dell’utero in altri organi (endometriosi).
  • in caso di perdita di sangue dalla vagina (emorragia vaginale) di origine sconosciuta.

    Il prodotto non deve essere impiegato in donne giovani che non hanno raggiunto la maturità sessuale.

    Avvertenze e precauzioni

    Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Donaflor.

    L’uso, soprattutto se prolungato, di medicinali per uso locale può dare origine a manifestazioni allergiche. In tal caso sospenda il trattamento e informi il medico che le prescriverà una terapia idonea.

    Bambini

    Donaflor non deve essere impiegato in donne giovani che non hanno raggiunto la maturità sessuale.

    Altri medicinali e Donaflor

    Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

    Il trattamento contemporaneo con medicinali antibiotici è fortemente sconsigliato in quanto può portare ad una

    riduzione dell’attività di Donaflor.

    Attenda almeno 24 ore dal termine della terapia antibiotica prima di usare Donaflor.

    Gravidanza e allattamento

    Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

    Come tutti i farmaci Donaflor deve essere usato durante la gravidanza solo se i benefici terapeutici superano i rischi. Tuttavia, particolare cautela deve essere adottata se prescritto durante il primo trimestre di gravidanza. Poiché in Donaflor l’estriolo è presente in dose molto bassa ed è solo leggermente assorbito, quando il medicinale viene usato durante la gravidanza la comparsa di effetti negativi sul feto è improbabile.

    Studi sugli animali hanno mostrato effetti negativi dell’estriolo sui feti maschi. Nella specie umana la sicurezza di Donaflor durante la gravidanza non è stata studiata, ma il prodotto è usato da molti anni senza apparenti conseguenze negative.

    Donaflor può essere usato durante l’allattamento.

    Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

    Donaflor non ha effetti sulla capacità di guidare autoveicoli o usare macchinari.

    1. Come usare Donaflor

      Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

      Perdite vaginali, infezioni vaginali, terapia di ripristino della flora batterica vaginale: la dose raccomandata è:

  • 1-2 compresse vaginali al giorno per 6-12 giorni.

    Infiammazione della mucosa vaginale (vaginite atrofica), secrezione vaginale in post menopausa: la dose raccomandata è:

  • 1 compressa vaginale al giorno per la prima settimana, seguita da una dose di mantenimento di 1 compressa vaginale una o due volte a settimana.

    Interrompa il trattamento durante le mestruazioni e riprenda il trattamento subito dopo.

    Uso nei bambini e negli adolescenti

    Donaflor non deve essere impiegato in giovani donne che non hanno raggiunto la maturità sessuale.

    Modo di somministrazione

    Per uso vaginale.

    Le compresse vaginali devono essere inserite profondamente nella vagina alla sera prima di coricarsi. È meglio effettuare l’inserimento in posizione distesa con le gambe leggermente piegate.

    Se la vagina è molto asciutta, prima di essere inserite, le compresse vaginali possono essere inumidite con poca acqua per favorirne la disintegrazione.

    Compresse non completamente disciolte:

    Donaflor contiene componenti che non si dissolvono completamente; residui della compressa possono raramente essere ritrovati nella biancheria intima. Ciò non influenza l’efficacia del medicinale.

    Se prende più Donaflor di quanto deve

    In caso di uso accidentale di una dose eccessiva di Donaflor avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

    1. Possibili effetti indesiderati

      Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

      -Subito dopo la somministrazione di Donaflor può essere avvertito lieve dolore pungente o bruciore.

      -In casi rari si sono manifestate reazioni allergiche quali arrossamento e prurito.

      -In un caso è stata riscontrata allergia al liofilizzato di lattobacillo contenuto in Donaflor.

      -Qualora Donaflor venga accidentalmente ingerito per via orale non sono attese reazioni avverse.

      Segnalazione degli effetti indesiderati

      Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

      Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

    2. Come conservare Donaflor

      Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

      Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

      Conservare in frigorifero (2°C – 8°C) nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce e dall’umidità.

      La conservazione di Donaflor a temperatura ambiente nel periodo di trattamento (1-2 settimane) non influenza l’efficacia del prodotto.

      Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

    3. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene Donaflor

  • I principi attivi sono lattobacillo acidofilo ATCC 4356: 50,0 mg di liofilizzato contenenti almeno 100 milioni di batteri vivi e estriolo 30 microgrammi.
  • Gli altri componenti sono lattosio, cellulosa microcristallina, magnesio stearato, sodio amido glicolato, sodio fosfato bibasico.

Descrizione dell’aspetto di Donaflor e contenuto della confezione

Compresse vaginali.

Confezioni da 6 e 12 compresse vaginali.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio: EXELTIS ITALIA S.R.L.

VIA LOMBARDIA 2/A, 20068 – PESCHIERA BORROMEO – MILANO

Produttore:

Haupt Pharma Amareg GmbH – Donaustaufer Strasse 378; DE-93055 Regensburg, Germania

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il: