Etapiam: Bugiardino (Foglietto Illustrativo)

Etapiam Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Etapiam


Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore ETAPIAM 500 mg/3 ml soluzione iniettabile Etambutolo cloridrato

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico, o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico, o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos’è ETAPIAM e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di usare ETAPIAM
    3. Come usare ETAPIAM
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare ETAPIAM
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è ETAPIAM e a cosa serve

      ETAPIAM contiene il principio attivo etambutolo, appartenete al gruppo di medicinali chiamati antitubercolari o antimicobatterici.

      Questo medicinale è usato per curare la tubercolosi, un’infezione batterica che colpisce principalmente il polmone (tubercolosi polmonare), sempre in associazione con altri farmaci antimicobatterici.

    2. Cosa deve sapere prima di usare ETAPIAM Non usi ETAPIAM

  • se è allergico (ipersensibile) all’etambutolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
  • se soffre di un’infiammazione all’occhio (neurite ottica), a meno che il suo medico non ne consigli ugualmente l’uso.

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare ETAPIAM.

Usi questo medicinale con cautela ed informi il medico se le seguenti condizioni la riguardano:

  • se soffre di gravi problemi al fegato o ai reni (lesioni epatiche o renali);
  • se è depresso;
  • se soffre di problemi alla vista (cataratta, infiammazioni dell’occhio, neurite ottica, retinopatia diabetica).

    L’uso di questo medicinale può causare problemi alla vista. Prima di iniziare la terapia si sottoponga ad una visita oculistica (esami specifici oftalmoscopici: campo visivo e differenziazione dei colori).

    In caso di trattamento prolungato dovrà eseguire dei controlli periodici alla vista (mensilmente per dosaggi giornalieri superiori a 15 mg/Kg), al fegato e ai reni.

    Bambini e adolescenti

    L’uso di questo medicinale non è raccomandato in persone di età inferiore a 13 anni.

    Altri medicinali e ETAPIAM

    Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

    Non sono note interazioni con altri medicinali.

    Gravidanza e allattamento

    Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

    Se è in stato di gravidanza, o se sta allattando al seno usi questo medicinale solo se effettivamente necessario e sempre sotto il diretto controllo medico.

    Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

    L’uso di questo medicinale non interferisce sulla capacità di guidare veicoli o usare macchinari.

    1. Come usare ETAPIAM

      Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

      Questo medicinale le sarà somministrato da un medico o un altro operatore sanitario sia mediante iniezione lenta direttamente in vena, sia tramite flebo (fleboclisi) dopo opportuna diluizione (in 500 ml di soluzione fisiologica o soluzione glucosata).

      La dose raccomandata per gli adulti è di 25 mg per Kg di peso corporeo, in un’unica somministrazione.

      In seguito la dose può essere ridotta a 15 mg per Kg di peso corporeo mediante infusione endovenosa, accompagnata dall’assunzione 1 compressa di ETAPIAM 500 mg, circa 8-10 ore dopo la flebo.

      Uso nei bambini

      L’uso di questo medicinale è sconsigliato nei bambini di età inferiore a 13 anni, se non in caso di assoluta necessità.

      La dose raccomandata per i bambini è di 25-30 mg per Kg di peso corporeo.

      Se usa più ETAPIAM di quanto deve

      In caso di assunzione di una dose eccessiva di ETAPIAM, informi immediatamente il medico o si rechi al pronto soccorso del più vicino ospedale.

      In caso di sovradosaggio possono verificarsi: perdita eccessiva di peso, nausea, vomito, disturbi gastro-intestinali, dolori addominali, febbre, mal di testa (cefalea), vertigini, confusione mentale, disorientamento e possibili allucinazioni. Se nota questi sintomi interrompa la terapia ed induca il vomito per eliminare il medicinale dall’organismo.

      Se dimentica di usare ETAPIAM

      Non usi una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

      Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere.

    2. Possibili effetti indesiderati

      Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati anche se non tutte le persone li manifestino.

      Se nota problemi alla vista interrompa il trattamento con questo medicinale e si rivolga immediatamente al medico. Questo medicinale può causare diminuzione della vista, dovuta ad un infiammazione degli occhi (neurite ottica) che può dipendere dalla dose e dalla durata della terapia. Questa condizione può tornare alla normalità in seguito all’interruzione del trattamento. (Vedere paragrafo Avvertenze e precauzioni).

      L’uso di questo medicinale può inoltre causare i seguenti effetti indesiderati:

      • reazioni allergiche;
      • irritazioni della pelle (dermatiti), prurito;
      • dolore alle articolazioni;
      • perdita di peso, nausea, vomito;
      • disturbi allo stomaco e all’intestino, dolori addominali;
      • febbre, mal di testa (cefalea), vertigini;
      • confusione mentale, disorientamento e possibili allucinazioni;
      • intorpidimento e formicolio alle mani e ai piedi;
      • aumento dei livelli di acido urico nel sangue (iperuricemia);
      • alterazione delle funzioni del fegato.

      Tuttavia poiché l’etambutolo è impiegato di norma in associazione ad altri farmaci antitubercolari, l’insorgenza di questi effetti collaterali può essere attribuita alla terapia associata.

      Segnalazione degli effetti indesiderati

      Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

    3. Come conservare ETAPIAM

      Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

      Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scade”.

      La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Conservare a temperatura non superiore a 25°C.

      Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

    4. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene ETAPIAM

  • Il principio attivo è etambutolo cloridrato. Ogni fiala contiene 500 mg di etambutolo.

– L’altro componente è acqua per preparazioni iniettabili.

Descrizione dell’aspetto di ETAPIAM e contenuto della confezione

Confezione contenente 10 fiale da 3 ml di soluzione.

Titolare dell’Autorizzazione all’Immissione in Commercio

PIAM FARMACEUTICI S.p.A. – Via Fieschi, 8 – 16121 Genova – Italia.

Produttore

I.B.N. Savio srl – Via E. Bazzano, 14 – 16019 Ronco Scrivia (GE) – Italia.

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

ETAPIAM 400 mg compresse rivestite

Etambutolo cloridrato

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos’è ETAPIAM e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di prendere ETAPIAM
    3. Come prendere ETAPIAM
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare ETAPIAM
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è ETAPIAM e a cosa serve

      ETAPIAM contiene il principio attivo etambutolo, appartenete al gruppo di medicinali chiamati antitubercolari o antimicobatterici.

      Questo medicinale è usato per curare la tubercolosi, un’infezione batterica che colpisce principalmente il polmone (tubercolosi polmonare), sempre in associazione con altri farmaci antimicobatterici.

    2. Cosa deve sapere prima di prendere ETAPIAM Non prenda ETAPIAM

  • se è allergico (ipersensibile) all’etambutolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
  • se soffre di un’infiammazione all’occhio (neurite ottica), a meno che il suo medico non ne consigli ugualmente l’uso.

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere ETAPIAM.

Prenda questo medicinale con cautela ed informi il medico se le seguenti condizioni la riguardano:

  • se soffre di gravi problemi al fegato o ai reni (lesioni epatiche o renali);
  • se è depresso;
  • se soffre di problemi alla vista (cataratta, infiammazioni dell’occhio, neurite ottica, retinopatia diabetica).

    L’uso di questo medicinale può causare problemi alla vista. Prima di iniziare la terapia si sottoponga ad una visita oculistica (esami specifici oftalmoscopia, campo visivo e differenziazione dei colori).

    In caso di trattamento prolungato dovrà eseguire dei controlli periodici alla vista (mensilmente per dosaggi giornalieri superiori a 15 mg/Kg), al fegato e ai reni.

    Bambini e adolescenti

    L’uso di questo medicinale non è raccomandato in persone di età inferiore a 13 anni.

    Altri medicinali e ETAPIAM

    Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

    Non sono note interazioni con altri medicinali.

    Gravidanza e allattamento

    Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

    Se è in stato di gravidanza, o se sta allattando al seno prenda questo medicinale solo se effettivamente necessario e sempre sotto il diretto controllo medico.

    Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

    L’uso di questo medicinale non interferisce sulla capacità di guidare veicoli o usare macchinari.

    ETAPIAM compresse rivestite contiene lattosio

    Questo medicinale contiene lattosio. Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

    1. Come prendere ETAPIAM

      Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

      Il medico regolerà il dosaggio in base alle sue esigenze.

      La dose raccomandata per gli adulti è di 25 mg per Kg di peso corporeo, da assumersi preferibilmente in 3 volte al giorno. La terapia può essere seguita per 3-6 mesi secondo in base alle sue necessità.

      Uso nei bambini

      L’uso di questo medicinale è sconsigliato nei bambini di età inferiore a 13 anni, se non in caso di assoluta necessità.

      La dose raccomandata per i bambini è di 25-30 mg per Kg di peso corporeo.

      Se prende più ETAPIAM di quanto deve

      In caso di assunzione di una dose eccessiva di ETAPIAM, informi immediatamente il medico o si rechi al pronto soccorso del più vicino ospedale.

      In caso di sovradosaggio possono verificarsi: perdita eccessiva di peso, nausea, vomito, disturbi gastro-intestinali, dolori addominali, febbre, mal di testa (cefalea), vertigini, confusione mentale, disorientamento e possibili allucinazioni. Se nota questi sintomi interrompa la terapia ed induca il vomito per eliminare il medicinale dall’organismo.

      Se dimentica di prendere ETAPIAM

      Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

      Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

    2. Possibili effetti indesiderati

      Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati anche se non tutte le persone li manifestino.

      Se nota problemi alla vista interrompa il trattamento con questo medicinale e si rivolga immediatamente al medico. Questo medicinale può causare diminuzione della vista, dovuta ad un infiammazione degli occhi (neurite ottica) che può dipendere dalla dose e dalla durata della terapia. Questa condizione può tornare alla normalità in seguito all’interruzione del trattamento. (Vedere paragrafo “Avvertenze e precauzioni”).

      L’uso di questo medicinale può inoltre causare i seguenti effetti indesiderati:

      • reazioni allergiche;
      • irritazioni della pelle (dermatiti), prurito;
      • dolore alle articolazioni;
      • perdita di peso, nausea, vomito;
      • disturbi allo stomaco e all’intestino, dolori addominali;
      • febbre, mal di testa (cefalea), vertigini;
      • confusione mentale, disorientamento e possibili allucinazioni;
      • intorpidimento e formicolio alle mani e ai piedi;
      • aumento dei livelli di acido urico nel sangue (iperuricemia);
      • alterazione delle funzioni del fegato.

      Tuttavia poiché l’etambutolo è impiegato di norma in associazione ad altri farmaci antitubercolari, l’insorgenza di questi effetti collaterali può essere attribuita alla terapia associata.

      Segnalazione degli effetti indesiderati

      Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

    3. Come conservare ETAPIAM

      Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

      Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad”.

      La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Conservare a temperatura non superiore a 25°C.

      Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

    4. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene ETAPIAM

    ETAPIAM 400 mg compresse rivestite

  • Il principio attivo è etambutolo cloridrato. Ogni compressa contiene 400 mg di etambutolo.

– Gli altri componenti sono: amido di mais, lattosio, cellulosa microcristallina, magnesio stearato, talco, titanio biossido, idrossipropilcellulosa, polietilenglicole 4000, polietilenglicole 6000.

Descrizione dell’aspetto di ETAPIAM e contenuto della confezione

Confezione contenente 50 compresse rivestite da 400 mg.

Titolare dell’Autorizzazione all’Immissione in Commercio

PIAM FARMACEUTICI S.p.A. – Via Fieschi, 8 – 16121 Genova – Italia.

Produttore

I.B.N. Savio srl – Via E. Bazzano, 14 – 16019 Ronco Scrivia (GE) – Italia.

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il: