Home Schede Tecniche Roxolac – Ciclopirox: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Roxolac – Ciclopirox: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Roxolac

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Roxolac: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

Se sei un paziente, consulta anche il Foglietto Illustrativo (Bugiardino) di Roxolac

INDICE DELLA SCHEDA

Roxolac: la confezione

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

ROXOLAC 80 mg/g, smalto medicato per unghie

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Un grammo di smalto medicato per unghie contiene 80 mg (80 mg/g) di ciclopirox. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

03.0 Forma farmaceutica

Indice

medicato per unghie. Soluzione incolore, trasparente.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Trattamento di prima linea delle onicomicosi da lievi a moderate senza coinvolgimento della matrice dell’unghia e causate da dermatofiti e/o altri funghi sensibili a ciclopirox.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie è indicato per gli adulti. Non c’è esperienza nei bambini.

Per uso cutaneo.

Modo di somministrazione

Salvo diversa prescrizione, ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie va applicato in strato sottile su tutte le unghie colpite dall’infezione fungina una volta al giorno, preferibilmente la sera.

Lo smalto medicato deve essere applicato sull’intera lamina ungueale. Conservare il flacone accuratamente chiuso dopo l’uso.

Prima di iniziare il trattamento, si raccomanda di eliminare le parti distaccate dal letto dell’unghia infetta, usando un tagliaunghie, una limetta o forbici da unghie.

La soluzione filmogena sulla superficie dell’unghia, che, a lungo andare, potrebbe interferire con la penetrazione del principio attivo, deve essere rimossa con l’uso di un solvente cosmetico per smalto per unghie una volta alla settimana, per tutta la durata del trattamento. Si raccomanda di rimuovere nello stesso tempo le parti distaccate dal letto dell’unghia infetta.

Il trattamento deve essere continuato fino alla completa guarigione micologica e clinica e fino a quando si osserva la crescita di un’unghia sana.

Il controllo della coltura fungina va fatto dopo 4 settimane dall’interruzione del trattamento per evitare interferenza con i risultati della coltura da parte di possibili residui di sostanza attiva.

Essendo un trattamento topico, non è necessaria una posologia diversa per particolari gruppi terapeutici.

Se la sintomatologia risultasse refrattaria alla terapia con ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie e/o ci fosse un esteso coinvolgimento di una o di diverse unghie delle mani e dei piedi, si deve prendere in considerazione l’aggiunta di una terapia orale.

Il trattamento di norma dura da 3 (onicomicosi delle unghie delle mani) a 6 mesi (onicomicosi delle unghie dei piedi). Comunque la durata del trattamento non deve superare i 6 mesi.

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità a ciclopirox o a uno degli eccipienti di ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie elencati al paragrafo 6.1.

Poiché non sono disponibili dati clinici, ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie non è indicato nei bambini.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Deve essere evitato il contatto con gli occhi e con le mucose. ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie è solo per uso esterno.

In caso di sensibilizzazione, il trattamento deve essere interrotto e va istituita una terapia appropriata.

Come per tutti i trattamenti topici dell’onicomicosi, in caso di coinvolgimento di molte unghie (> 5 unghie), nel caso in cui più di due terzi dello strato germinale dell’unghia sia alterato e in caso di fattori predisponenti, quali diabete e disordini del sistema immunitario, va presa in considerazione l’aggiunta di una terapia sistemica.

Il rischio di rimozione di un’unghia infetta, distaccata dal letto, da parte di un operatore sanitario o da parte del paziente durante la pulizia, deve essere tenuto attentamente in considerazione nei pazienti con anamnesi di diabete mellito insulino-dipendente o di neuropatia diabetica.

Non applicare sulle unghie trattate con ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie, comuni smalti per unghie o qualunque altro smalto cosmetico.

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Non sono stati effettuati studi di interazione.

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Non si possono prevedere effetti durante la gravidanza, poiché l’esposizione sistemica al ciclopirox è trascurabile.

Non si possono prevedere effetti sul bambino allattato al seno, poiché l’esposizione sistemica al ciclopirox delle madri che allattano al seno è trascurabile.

ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie può essere usato durante la gravidanza o durante l’allattamento.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Gli effetti indesiderati sono elencati in base alla classificazione per sistemi e organi e alla frequenza.

Le frequenze sono definite in questo modo: Molto comune (≥ 1/10)

Comune (≥1/100, <1/10)

Non comune (≥ 1/1.000, < 1/100) Rara (≥ 1/10.000, < 1/1.000)

Molto rara (<1/10.000)

Non nota (non può essere definita sulla base dei dati disponibili).

Classificazione per sistemi e organi e frequenza (Classificazione MedDRA)Effetti indesiderati
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo
Non nota (non può essere definita sulla base dei dati disponibili)Dermatite allergica da contatto

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

04.9 Sovradosaggio

Indice

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

Categoria farmacoterapeutica: ALTRI ANTIMICOTICI PER USO TOPICO ATC: D01AE14

Il principio attivo di ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie è ciclopirox, un antimicotico appartenente al gruppo dei piridoni.

Ciclopirox è un prodotto antimicotico ad ampio spettro che è attivo verso dermatofiti (Trichophytons, Microsporum canis, Epidermophytons), lieviti (Candida, Torulopsis, Trichosporum, Geotrichum), muffe (Scopulariopsis, Aspergillus) e attinomiceti, insieme a pochi batteri gram-positivi e gram-negativi.

Tutte le altre specie fungine che non appartengono a uno dei generi summenzionati devono essere studiate in vitro per determinarne il livello di sensibilità.

ROXOLAC 80 mg/g smalto medicato per unghie è una formulazione contenente l’8% di ciclopirox in smalto. Quando viene applicato sull’unghia i solventi (etil acetato e isopropanolo) e l’agente filmogeno (copolimero di metilvinil etere e acido maleico monobutilestere) evaporano e assicurano che ciclopirox aderisca all’unghia.

L’attività fungicida di ciclopirox è basata sull’inibizione dell’assorbimento di alcune sostanze (ioni di metalli, ioni fosfato e potassio) da parte delle cellule fungine.

Ciclopirox si accumula nelle cellule fungine, nelle quali si lega in modo irreversibile a certe strutture, quali membrana cellulare, mitocondri, ribosomi e microsomi.

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

Le tappe metaboliche del medicinale sono state studiate in situ nell’uomo sano (unghie sane).

Ciclopirox si diffonde molto rapidamente attraverso la lamina ungueale:

concentrazioni fungicide si sono rilevate dal 7° giorno di applicazione giornaliera,

le concentrazioni massime rilevate nella parte distale dell’unghia riflettono la saturazione della lamina ungueale; esse si ottengono:

tra il 14° e il 30° giorno di applicazione per le unghie delle mani,

tra il 30° e il 45°giorno di applicazione per le unghie dei piedi.

Se si interrompe il trattamento, l’effetto residuo di ciclopirox è dimostrato da concentrazioni attive che persistono per 7 – 14 giorni.

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

Studi di tossicità acuta condotti con ciclopirox e/o ciclopirox olamina nel ratto e nel topo dopo somministrazione orale o sottocutanea dimostrano una tossicità simile e moderata (DL50 compresa tra 1740 mg/kg e 2500 mg/kg). La tossicità di ciclopirox olamina aumenta leggermente in caso di somministrazione intraperitoneale o endovenosa (DL50 compresa fra 70 mg/kg e 170 mg/kg).

Gli studi di tossicità cronica e subcronica con ciclopirox olamina non hanno evidenziato alcun effetto tossico. Il livello di dose inferiore senza effetto avverso osservabile (NOAEL) ottenuto nel ratto e nel cane dopo somministrazione orale per 3 mesi è stato di 10 mg/kg/die.

Ciclopirox olamina somministrata per via orale nel ratto non induce alcun effetto avverso sulla fertilità maschile o femminile.

Non si sono osservati effetti embriotossici o teratogeni dopo somministrazione orale, topica o sottocutanea nell’animale. Gli studi sono stati condotti su diverse specie animali, topo, ratto, coniglio e scimmia.

Ciclopirox olamina somministrata per via orale a ratti femmina non induce alcun effetto avverso peri- o post- natale, fino allo svezzamento della nidiata.

Studi di tollerabilità locale condotti nel coniglio hanno dimostrato che lo smalto era irritante per la cute. Esso presenta anche un basso potenziale di sensibilizzazione.

Studi di mutagenesi in vitro e in vivo condotti con ciclopirox e ciclopirox olamina, con i loro sali di calcio e di ferro o con lo smalto per unghie alla concentrazione di 80 mg/g di ciclopirox sono risultati negativi.

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Etilacetato, alcool isopropilico, copolimero di metilvinil etere e acido maleico monobutilestere.

06.2 Incompatibilità

Indice

Non pertinente.

06.3 Periodo di validità

Indice

3 anni

Dopo la prima apertura del flacone: 3 mesi.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Conservare nella confezione originale, per proteggere dalla luce.

Dopo la prima apertura del flacone: tenere il flacone ben chiuso per proteggerlo dalla luce.

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Flacone di vetro incolore di tipo III con tappo a vite bianco e pennello applicatore (LDPE).

Confezione: 1 flacone da 3 ml.

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Il medicinale non utilizzato ed i rifiuti derivati da tale medicinale devono essere smaltiti in conformità alla normativa locale vigente.

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

Pierre Fabre Italia S.p.A. Via G.G. Winckelmann,1 20146 Milano – Italia

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

AIC n. 041130016 80 mg/g, smalto medicato per unghie1 flacone in vetro da 3 ml con pennello

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

Data della prima autorizzazione: 30 Aprile 2012

10.0 Data di revisione del testo

Indice

28/06/2016

PRESCRIVIBILITÀ ED INFORMAZIONI PARTICOLARI

Torna all’indice

Roxolac – Smalto Unghie Fl80 mg/g (Ciclopirox)
Classe C: A totale carico del cittadino NotaAIFA: Nessuna Ricetta: Ricetta non richiesta (Senza Obbligo di Prescrizione) Tipo: Etico Info: Prontuario terapeutico regionale ATC: D01AE14 AIC: 041130016 Prezzo: 28,5 Ditta: Pierre Fabre Italia Spa


FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 22/7/1982, con voti 110 e lode, discutendo la tesi dal titolo: “Aspetti clinici e di laboratorio di un nuovo enteropatogeno: il Clostridium difficile“. Abilitato all’ esercizio della professione medica nell’ ottobre 1982 Iscritto all’ Albo dei Medici di Roma e Provincia il 26/1/1983