Pubblicità

Digifar

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Digifar: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

 

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

DIGIFAR collirio

 

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

100 ml contengono:

Principi attivi:digitalina amorfa equivalente a digitale F.U. 4 U.I. sale bisodico dell’estere disolforico della 4-metil-esculetina (fattore P) 1 g

Eccipienti: acido borico 2 g, sodio borato 0,116 g, sodio etilmercuriotiosalicilato 0,002 g, acqua distillata q.b.

 

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Collirio

 

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Tutte le forme di astenopia di natura accomodante o nervosa. Stanchezza e difficoltà della visione da vicino. Insufficienza alla convergenza. Cefalea di origine oculare. Fotofobia. Disturbi oculari da distonia neurovegetativa.

 

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Instillare una goccia per occhio da 2 a 5 volte al giomo secondo prescrizione medica.

Pubblicità

 

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità verso qualsiasi componente della preparazione.

Non utilizzare il prodotto nei bambini sotto i tre anni di età.

 

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Non ve ne sono.

Avvertenze

Da usarsi esclusivamente per uso esterno, evitando l’applicazione quando la cute e la mucosa siano infiammate o comunque lese.

Tenere fuori dalla portata dei bambini .

Il prodotto, se accidentalmente ingerito o se impiegato per lungo periodo a dosi eccessive, può determinare fenomeni tossici.

Il prodotto non deve essere usato oltre 30 giorni dopo la prima apertura del contenitore.

 

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Non sono note.

 

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Non sono note controindicazioni.

 

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Nessuno.

 

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Questa specialità medicinale contiene mertiolato (un composto organomercuriale) come conservante e, quindi, possono verificarsi reazioni di sensibilizzazione (V. `04.3 Controindicazioni’).

 

04.9 Sovradosaggio

Indice

Non vi sono problemi di sovradosaggio per la bassa quantità di farmaco instillato.

 

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

----&#45

 

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

----&#45

 

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

----&#45

 

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

----&#45

 

06.2 Incompatibilità

Indice

Non sono note.

 

06.3 Periodo di validità

Indice

5 anni.

 

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Non conservare al di sopra dei 30°C.

 

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Flacone in plastica con contagocce da 15 ml

 

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

----&#45

 

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

FARMILA Farmaceutici Milano S.p.A.

Via Enrico Fermi, 50 – 20019 Settimo Milanese (MI)

 

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

AIC n. 010781019 – Marzo 1956

 

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

----&#45

 

10.0 Data di revisione del testo

Indice

----&#45

FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *