Home Schede Tecniche Neurol: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Neurol: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Neurol

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Neurol: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

INDICE DELLA SCHEDA

Neurol: la confezione

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

NEUROL.

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

1 fiala contiene:

Acido isovalerianico g 0,041
Sodio glicerofosfato g 0,184

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Fiale i.m.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Stati di affaticamento fisico e mentale.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Una fiala al giorno per via intramuscolare secondo prescrizione medica.

Nel trattamento dei pazienti anziani la posologia deve essere attentamente stabilita dal medico che dovrà valutare una eventuale riduzione dei dosaggi sopra indicati.

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità nota verso i componenti e verso la lidocaina.

Nei casi di compromissione della funzionalità renale, nella arteriosclerosi avanzata, nei soggetti cachettici, disidratati o debilitati.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Non conosciute.

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Per la componente sedativa presente nella formulazione il prodotto va utilizzato solo in caso di effettiva necessità e sotto controllo del medico.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Poichè il prodotto può determinare sonnolenza, di ciò devono essere avvertiti i soggetti sotto trattamento, affinchè evitino di condurre autoveicoli e di attendere ad operazioni richiedenti integrità e vigilanza per la loro possibile pericolosità.

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Il prodotto in soggetti particolarmente sensibili può provocare sonnolenza e astenia.

04.9 Sovradosaggio

Indice

Non sono noti casi di sovradosaggio.

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

I componenti attivi del NEUROL sono da un lato il glicerofosfato di sodio, quale neurotonico, e dall’altro l’acido isovalerianico, quale sedativo.

L’acido glicerofosforico costituisce la più semplice e facile da realizzare delle combinazioni organiche del fosforo: la sua importanza deriva dall’essere presente nella molecola dei fosfatidi.

Tra questi, è utile ricordare per sottolinearne il fondamentale ruolo biologico, le lecitine, componenti normali di tutte le cellule animali, implicate in quasi tutti i processi vitali e, in particolare, nei processi di regolazione della permeabilità di membrana. Il sistema nervoso centrale è uno dei tessuti più ricchi in glicerofosfatasi, a dimostrazione dell’importanza dei glicerofosfati a questo livello organico (1, 2, 3, 4, 5,

6).

La valeriana è dotata di attività sedativa centrale, convalidata da pluridecennale esperienza clinica, dimostrandosi inoltre priva anche per somministrazioni protratte di qualsiasi inconveniente. In tempi relativamente più recenti, sono stati individuati i suoi principi chimici attivi, tra cui l’acido isovalerianico.

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

//

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

Il farmaco non ha evidenziato effetti tossici risultando ben tollerato anche a dosaggi nettamente superiori a quelli terapeutici ed è sprovvisto di effetti teratogeni e fetotossici.

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Lidocaina cloridrato – Metile p-idrossibenzoato – Acqua per preparazioni iniettabili.

06.2 Incompatibilità

Indice

Non conosciute.

06.3 Periodo di validità

Indice

36 mesi.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Nessuna.

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Fiala in vetro neutro. Confezione: 10 fiale da 2 ml.

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Nessuna.

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

Laboratorio Farmaceutico S.I.T. Specialità Igienico Terapeutiche S.r.l.ia Cavour, 70 – Mede (PV).

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

Neurol 10 fiale IM 2 ml 004533030

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

1 giugno 2000.

10.0 Data di revisione del testo

Indice

Maggio 2004

FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

    Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 22/7/1982, con voti 110 e lode, discutendo la tesi dal titolo: “Aspetti clinici e di laboratorio di un nuovo enteropatogeno: il Clostridium difficile“. Abilitato all’ esercizio della professione medica nell’ ottobre 1982 Iscritto all’ Albo dei Medici di Roma e Provincia il 26/1/1983