Pubblicità

Propionat

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Propionat: ultimo aggiornamento pagina: (Fonte: A.I.FA.)

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

PROPIONAT

 

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

100 ml contengono: Propionato di sodio g 5.

 

03.0 Forma farmaceutica

Indice

COLLIRIO

 

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Blefarocongiuntiviti croniche (seborroiche, ulcerative, miste di varia etiologia). Cheratiti (cheratite rosacea, cheratocongiuntivite secca, cheratocongiuntivite primaverile, etc.)

Congiuntiviti allergiche causate dai patogeni sopra elencati.

 

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

2-3 gocce per occhio 2 o più volte al giorno, secondo consiglio del medico.

Pubblicità

 

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità individuale accertata verso qualsiasi componente del prodotto.

 

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Forme severe da funghi patogeni possono richiedere un contemporaneo trattamento con opportuno preparato antimicotico per via generale.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

 

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Nessuna.

 

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Nella donna in stato di gravidanza il prodotto può essere somministrato soltanto in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

 

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Non sono descritti effetti.

 

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Può verificarsi con l’instillazione del collirio sensazioni di lieve bruciore o di puntura.

 

04.9 Sovradosaggio

Indice

Nessuno.

 

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

Il Propionato di sodio, usato localmente in preparazioni dal 5 al 10%, dimostra sia in vivo che nelle infezioni umane la proprietà di inibire forme fungine quali Pityrosporum ovale (sostenitore della blefarocongiuntivite seborroica), Trichophyton, Epidermophyton, Microsporum, Torula Coccidioides, Candida a., Aspergillus, Blastomycetes, Actinomycetes. E’ anche attivo su batteriacee, quali: Stafilococco (aureo ed albo), Piocianeo, Streptococco (emolitico e viridans), Pseudomonas, Pneumococco, Esch. Coli,

B. Entereditis.

 

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

Non risultano elementi che consentano di rilevare assorbimento sistemico da applicazione locale.

 

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

La sostanza è definita non tossica ed è da lungo tempo impiegata come inibitore della crescita di muffe nell’impasto del pane.

 

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

p-Idrossibenzoato di metile; p-Idrossibenzoato di propile; Acqua per preparazioni iniettabili.

 

06.2 Incompatibilità

Indice

Non sono note incompatibilità con altri farmaci.

 

06.3 Periodo di validità

Indice

5 anni a confezionamento integro.

Il prodotto non deve essere usato oltre 30 giorni dopo la prima apertura del contenitore.

 

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Nessuna.

 

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Flacone contagocce in polietilene da 10 ml.

 

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Nessuna in particolare.

 

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

FARMIGEA SpA – Via G. B. Oliva 6/8, 56121 – Pisa

 

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

A.I.C. n. 006169015

 

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

13.10.1952 /01.06.10

 

10.0 Data di revisione del testo

Indice

Documento messo a disposizione da A.I.FA. in data: ———-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *