Pubblicita'

CONVERTITORE SI

Sistema Interazionale – Unità Standard

Per utilizzare il Convertitore SI, è sufficiente inserire un valore numerico nella casella dell’esame di cui si vuole convertire il valore: nella casella opposta comparirà il valore nelle altre unità.

AnalitaUnita SI    Unità Standard
 mmol/l   mg/dl
 mmol/l   mg/dl
 mmol/l   mg/dl
 mmol/l   mg/dl
 μmol/l   μg/l
 μmol/l   mg/dl
 mmol/l   mg/dl
 mmol/l   %
 mg/dl
    

Il Sistema Interazionale di Unità di Misura (SI)

Il Sistema Internazionale di Unità di Misura (SI) è una convenzione internazionale (o, meglio un insieme di convenzioni) che unifica universalmente le unità di misura di 7 grandezze fondamentali:

GrandezzaUnità di misuraSimbolo
Lunghezzametrom
Temposecondos
MassakilogrammoKg
Intensità di correnteampereA
TemperaturakelvinK
Quantità di materiamolemol
Intensità luminosacandelacd

Per quanto riguarda le sostanze chimiche, ed in particolare le analisi di laboratorio, la grandezza fondamentale che ci interessa da vicino è la Quantità di Materia, che viene espressa in moli (mol) o più spesso in un sottomultiplo delle moli: le millimoli (mmol) o le micromoli (μmol).

La Quantità di Materia fu l’ultima grandezza fondamentale in ordine di tempo, inserita nel Sistema Internazionale, nel 1972.

La sua unità di misura, la mole, è definita come:

la quantità di sostanza che contiene tante unità elementari o particelle quanti sono gli atomi contenuti in 12 g di Carbonio-12

e dal maggio 2019, quando entrerà in vigore l’ultimo aggiornamento del Sistema Internazionale, sarà definita come:

la quantità di sostanza che contiene esattamente 6,022214076×1023 entità elementari

Il Convertitore SI

Fra tutte le Scienze, la Medicina è quella che meno volentieri e più lentamente abbraccia modifiche appartenenti ad altre discipline.

Ed è per questo che l’uso delle unità di misura SI delle sostanze chimiche, ad oggi non ha ancora “preso piede” in modo uniforme e diffuso tra i medici.

Sono ancora estremamente diffuse ed usate le cosiddette “Unità Standard” che esprimono la concentrazione di sostanze nei fluidi corporei in milligrammi o grammi per cento (mg%, g%) o per decilitro (mg/dl o g/dl), o ancora in UI (Unità Internazionali farmacologiche che nulla hanno a che vedere con il SI).

Per tali ragioni i medici, e di conseguenza anche i pazienti, sono poco avvezzi ai valori espressi nel Sistema Internazionale: tutti sanno che il Colesterolo non deve superare i 200 mg/dl nel sangue, pochi invece sanno che non dovrebbe superare le 5,18 mmol/l (millimoli / litro).

Quando il laboratorio ci consegna la risposta delle analisi espresse in Unità Standard, non abbiamo problemi quindi ad interpretarle, ma quando invece i valori sono espressi in Unità SI?

È qui che entra in gioco il nostro Convertitore SI, che nasce proprio come un aiuto per districarsi nella giungla di valori di unità di misura.

Il Convertitore SI in questa pagina permette di convertire fra unità SI ed unità standard e viceversa, oltre 190 sostanze chimiche abitualmente dosate nelle analisi di laboratorio.

Le 8 analisi più comuni sono elencate nella tabella, mentre tutte le altre sono selezionabili con il menù “a discesa” posto all’ultima riga della tabella alla voce: “altri analiti“.

 

Ti potrebbero interessare anche: