Pubblicita'

Furedan Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Furedan


Foglio Illustrativo: informazioni per il paziente

FUREDAN 50 mg compresse Nitrofurantoina

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

– Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos’è Furedan e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di prendere Furedan
    3. Come prendere Furedan
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare Furedan
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cosa è Furedan e a cosa serve

      Furedan contiene come principio attivo la nitrofurantoina, un antibatterico di sintesi.

      Furedan è utilizzato per trattare le infezioni delle vie urinarie, inclusa la prostata, causate da batteri che sono sensibili a questo principio attivo.

    2. Cosa deve sapere prima di prendere Furedan Non prenda Furedan:

  • se è allergico alla nitrofurantoina, ad altri nitrofurani (la classe chimica di appartenenza della nitrofurantoina) o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
  • se ha gravi problemi ai reni tra cui anche una mancata o una ridotta emissione di urine;
  • se è vicina al parto (gravidanza a termine). (vedere paragrafo Gravidanza e allattamento);
  • se ha un’insufficienza dell’enzima detto glucosio-6-fosfato deidrogenasi, per il rischio di avere una bassa concentrazione di emoglobina nel sangue (anemia) in seguito alla distruzione dei globuli rossi causata dal medicinale.

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Furedan.

Prima di utilizzare il medicinale, è necessario che lei esegua un test per verificare se i batteri che hanno causato l’infezione siano sensibili a questo prodotto, in quanto potrebbero essercene alcuni che sono resistenti.

Pubblicita'

Se deve assumere Furedan per lunghi periodi di tempo, il medico la terrà sotto stretto controllo perché potrebbero insorgere delle manifestazioni a livello neurologico e ai polmoni. Nel caso comparissero dei disturbi ai polmoni o provasse una sensibilità alterata agli arti (parestesie) o riscontrasse anemia causata da un aumento della distruzione dei globuli rossi del sangue (emolisi) deve sospendere la terapia e rivolgersi al medico.

Si rivolga al medico se lei è affetto da diabete, soffre di disturbi ai reni, malattie che la debilitano, ha una carenza di vitamine o uno squilibrio dei sali nell’organismo perché ha un maggior rischio di provare disturbi al sistema nervoso periferico (neuropatie).

Furedan, come altri antibatterici, potrebbe provocare lo sviluppo di batteri resistenti, specialmente il batterio chiamato Pseudomonas e quindi non essere in grado di uccidere tutti i germi che causano l’infezione.

Con l’utilizzo di Furedan potrebbe osservare che le urine si colorano in giallo scuro. Non deve allarmarsi in quanto questo evento non ha una rilevanza pratica. Informi comunque il medico o il farmacista.

Bambini

La forma farmaceutica in compresse di Furedan non è indicata nell’infanzia.

Altri medicinali e Furedan

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

In particolare, informi il medico o il farmacista se sta assumendo i seguenti medicinali in quanto l’efficacia della nitrofurantoina può essere modificata:

  • probenecid (medicinale usato per la gotta e i livelli alti di acido urico nel sangue);
  • medicinali antiacidi (usati per neutralizzare l’acidità dello stomaco);
  • acido nalidissico e ossolinico (farmaci antibatterici)

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Non deve prendere Furedan in caso di gravidanza a termine in quanto la nitrofurantoina è controindicata.

Durante la gravidanza deve comunque utilizzare questo medicinale solo se effettivamente necessario e sotto diretto controllo del medico.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non ci sono dati che descrivano l’influenza di questo medicinale sulle sue capacità di guidare veicoli o di utilizzare macchinari.

Furedan contiene lattosio, un tipo di zucchero. Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

  1. Come prendere Furedan

    Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    La dose è di 4-8 compresse al giorno (200-400 mg) suddivise in tre-quattro dosi singole, da assumere durante i pasti, per una settimana o più se necessario, secondo il giudizio del medico.

    E' consigliabile che lei assuma le compresse per tutto il tempo indicato dal medico per evitare che si ripresenti l'infezione.

    Se prende più Furedan di quanto deve

    Se ha ingerito più compresse di quanto deve, o se pensa che un bambino abbia inghiottito delle compresse, si rivolga immediatamente al più vicino ospedale o vada dal medico.

    Porti con se questo foglio illustrativo, le compresse rimanenti e la confezione.

    Se dimentica di prendere Furedan

    Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

    Se interrompe il trattamento con Furedan

    Non interrompa il trattamento e segua le istruzioni che le ha dato il medico.

    Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  2. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Informi immediatamente il medico se dovesse presentarsi uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati:

    – Perdita di appetito (anoressia), nausea, vomito, diarrea.

    – Ingiallimento della pelle e degli occhi (ittero colestatico; evento che succede raramente), infiammazione del fegato (epatiti da ipersensibilità).

    • Infiammazione di uno o più nervi periferici (neuriti periferiche) talora gravi e irreversibili che si manifestano inizialmente con sensibilità alterata agli arti (turbe parestesiche periferiche) e che possono progredire interessando i muscoli. Altre reazioni che riguardano il sistema nervoso sono: mal di testa (cefalea), vertigini, movimenti involontari degli occhi (nistagmo), aumento della pressione all’interno del cranio che causa forti mal di testa (ipertensione endocranica), alterazioni al cervelletto che provocano disturbi dell’equilibrio, infiammazione grave del nervo ottico che causa difficoltà nella visione (neurite retrobulbare) ed episodi di intenso dolore localizzato a occhi, labbra, naso, cuoio capelluto, fronte, dentatura e mucose interne della mascella e della mandibola (nevralgia del trigemino).
    • Effetti indesiderati dovuti ad allergia (ipersensibilità) al farmaco. Nei casi acuti sono accompagnati da febbre, tosse, difficoltà a respirare (dispnea), dolore al torace, brividi, aumento di alcuni globuli bianchi del sangue (eosinofilia) e radiologicamente da infiltrato polmonare con reazione alla pleura, la membrana che ricopre i polmoni.

      Se è sottoposto a lunghi trattamenti possono verificarsi reazioni polmonari di tipo cronico a decorso insidioso con segni di infiltrazione e/o fibrosi polmonare.

    • Se ha un’insufficienza dell’enzima detto glucosio-6-fosfato deidrogenasi può riscontrare una ridotta conta dei globuli rossi dovuta alla loro distruzione, che può causare diminuzione del rendimento e stanchezza (anemia emolitica); diminuzione o aumento di alcuni globuli bianchi del sangue (granulocitopenia; eosinofilia); anemia con globuli rossi grossi (megaloblastica).
    • Comparsa di piccole macchie sulla pelle (orticaria), prurito, comparsa di macchie rosse, in rilievo, con vescicole (eruzioni eritemato-papulose e vescicolari); dolori alle articolazioni (artralgie); attacchi asmatici; grave reazione allergica a rapida comparsa (anafilassi).

    Segnalazione degli effetti indesiderati

    Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’Agenzia Italiana del Farmaco Sito web: www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili

    Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  3. Come conservare Furedan

    Questo medicinale non richiede nessuna particolare precauzione per la conservazione. Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola e sul blister.

    La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente

  4. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene Furedan

  • Il principio attivo è la nitrofurantoina. Una compressa contiene 50 mg di nitrofurantoina.
  • Gli altri componenti sono amido di mais, lattosio, polivinilpirrolidone, magnesio stearato, talco.

Descrizione dell’aspetto di Furedan e contenuto della confezione

Compresse.

Confezione da 15 compresse.

Titolare dell’Autorizzazione all’Immissione in Commercio

ANTRIVEX S.r.l. – Piazza Mazzini, 2 – 41121 Modena

Produttore

Doppel Farmaceutici S.r.l. – Via Volturno, 48 – 20089 Quinto Dè Stampi – Rozzano (MI)

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: