Pubblicità

Keimicina Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Keimicina


KEIMICINA 100 mg ovuli vaginali

Kanamicina solfato

Categoria farmacoterapeutica

Antibiotico.

Indicazioni terapeutiche

Vaginiti, vulvo-vaginiti, cerviciti batteriche, profilassi e terapia delle infezioni post parto.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti

Precauzioni per l’uso

Pubblicità

L’impiego, specie prolungato, dei prodotti per uso topico può dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione.

Interazioni

Nessuna.

Avvertenze speciali

Uso in gravidanza ed allattamento

Nelle donne in stato di gravidanza il farmaco va somministrato nei casi di effettiva necessità, sotto il controllo diretto del medico.

Effetti sulla capacità di guidare e di usare macchinari

Non ci sono presupposti né evidenze che il farmaco possa modificare la capacità di guidare e di usare macchinari.

Questo medicinale contiene parabeni che possono causare reazioni allergiche anche ritardate.

Dose, modo e tempo di somministrazione

1 ovulo al giorno. Nei casi di maggiore gravità si può ricorrere alla somministrazione di 2 ovuli al giorno. Introdurre profondamente nella vagina 1 ovulo alla sera ed eventualmente al mattino.

Sovradosaggio

Non sono noti casi di sovradosaggio.

Effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, anche questo può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Gli effetti indesiderati sistemici sono estremamente improbabili. La loro comparsa tuttavia può essere favorita da un trattamento prolungato. Si tratta in questi casi di disturbi reversibili, legati alla presenza dell’antibiotico. Localmente possono manifestarsi talora senso di bruciore, irritazione e secchezza. Molto raramente sono state riportate lesioni erosive ed ulcerative.

L’eventuale insorgenza di tali reazioni richiede l’interruzione del trattamento e l’istituzione di una terapia idonea; lo stesso dicasi a proposito del possibile sviluppo di batteri resistenti alla kanamicina.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

E’ importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di qualsiasi effetto indesiderato non descritto nel foglio illustrativo.

Scadenza e conservazione

Non conservare al di sopra di 30°C.

Per la data di scadenza si rinvia a quella riportata sulla confezione.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza riportata sulla confezione.

La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

Composizione

1 ovulo vaginale contiene: Kanamicina solfato 100 mg.

Eccipienti: Acido citrico monoidrato, cera bianca, glicerile mono stearato, olio vegetale, olii vegetali idrogenati, polisorbitan monooleato, sorbitan trioleato, gelatina, glicerina, sodio p- idrossibenzoato di etile (E 125), sodio p-idrossibenzoato di propile (E 217), titanio biossido (E 171), ferro ossido giallo (E 172).

Forma farmaceutica e contenuto

Ovuli vaginali.

Astuccio da 6 ovuli, in blister.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Zambon Italia s.r.l. – Via Lillo del Duca 10 – 20091 Bresso (MI)

Produttore

  • Catalent France Beinheim SA – 74, rue Principale – 67930 Beinheim (France) – (Produzione ovuli e controllo)

Revisione del foglio illustrativo da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco: 1 dicembre 2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *