Pubblicità

Ustiosan Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Ustiosan


FOGLIO ILLUSTRATIVO

Pubblicità

NOME SPECIALITA’: USTIOSAN

CODICE ATC: D08AH03 oxichinolina

CODICE AIC: 021247

CODICE CONFEZIONE: 085

USTIOSAN “crema” tubo 30g

Ferite superficiali, escoriazioni, punture di insetti, eritemi solari, ustioni minori

Legga attentamente questo foglio poiché contiene importanti informazioni per lei.

Questo medicinale si può ottenere senza prescrizione medica. Tuttavia, deve usarlo in modo accurato per ottenerne i migliori risultati.

  • Conservi questo foglio, potrebbe aver bisogno di leggerlo nuovamente.
  • Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.
  • Se i suoi sintomi peggiorano o non migliorano dopo un breve periodo di trattamento, deve contattare il medico.

    In questo foglio:

    1. Cos'è USTIOSAN e a cosa serve
    2. Prima di usare USTIOSAN
    3. Come usare USTIOSAN
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare USTIOSAN
    6. Altre informazioni
    1. COS'È USTIOSAN E A COSA SERVE Categoria farmacoterapeutica

      USTIOSAN è un anestetico di superficie ed antisettico.

      Indicazioni terapeutiche

      • Lesioni cutanee quali ferite superficiali, escoriazioni, punture d’insetti.
      • Ustioni minori, eritemi solari.
      • Irritazioni cutanee da vari agenti chimico-fisici.

    2. PRIMA DI USARE USTIOSAN

      Non usare USTIOSAN in caso di:

      Ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

      Gravidanza e allattamento

      Usare solo in caso di effettiva necessità sotto il diretto controllo del medico.

      Uso pediatrico e negli anziani

      Nei bambini e negli anziani utilizzare solo in caso di effettiva necessità sotto il diretto controllo medico.

      Avvertenze speciali e precauzioni per l'uso

      L'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso sospendere il trattamento e consultare il medico per istituire, se necessario, una terapia idonea. Utilizzare su lesioni non estese e per brevi periodi di tempo.

      Evitare l'applicazione del medicamento in prossimità delle congiuntive oculari.

      Interazione con altri medicinali, alimenti e altre forme di interazione

      In generale è da evitare l’impiego contemporaneo di antisettici nella stessa sede. Chiedere consiglio al vostro medico o farmacista se state usando altri medicinali, compresi quelli senza prescrizione medica.

      Effetti sulla capacità di guidare e di usare macchinari

      Nessuno.

    3. COME USARE USTIOSAN Quanto e come

      Crema per uso esterno. Applicare in strato uniforme 1-2 cm di crema sulla parte lesa; sovrapporvi, se necessario, una medicazione protettiva con garza sterile e cerotto adesivo.

      Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.

      Quando e per quanto tempo:

      Ripetere l’applicazione 1-2 volte al giorno Attenzione: usare solo per brevi periodi di trattamento.

      Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico, così come se insorge irritazione o persistono arrossamento, gonfiore o dolore. Consultate il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche. Rivolgersi al medico o al farmacista per qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale.

      Se si usa una dose eccessiva di USTIOSAN

      L'ingestione accidentale di quantità significative di prodotto provoca sintomi quali diarrea, vertigine, cianosi. L'antidoto utilizzato in questi casi è il blu di metilene che va somministrato presso un pronto soccorso.

      In tal caso avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.

      Condotta da seguire se ci si dimentica di usare USTIOSAN

      Nessuna. Non prendere una dose extra rispetto alle modalità d’uso indicate.

    4. POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI

      Come tutti i medicinali, USTIOSAN può causare effetti indesiderati, il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. Comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati non descritti nel foglio illustrativo.

    5. COME CONSERVARE USTIOSAN Non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

      Questo medicinale non richiede alcuna speciale condizione di conservazione.

      Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

    6. ALTRE INFORMAZIONI Composizione: 100 g contengono: Sostanze attive:
  • Procaina cloridato mg 500 pari a mg 433 di Procaina
  • Lidocaina cloridrato mg 500 pari a mg 406 di Lidocaina
  • 8-ossichinolina solfato mg 270 pari a mg 193 di 8-ossichinolina

Eccipienti:

Acidi grassi poliglicolici (PEG-8 C 12-18 alchilestere), Gliceril stearato, Lanolina idrogenata, Olio avocado, Glicerina, Butilidrossianisolo, Acqua distillata di Hamamelis Virginiana.

Forma farmaceutica e contenuto

“crema” tubo da 30 g

Titolare autorizzazione all’immissione in commercio

Kelémata S.r.l. C.so Re Umberto n.20 – 10128 Torino A.I.C 021247085

Produttore e controllore finale

Kelémata S.r.l. officina di Martellago (Ve) via Castellana, 120 Data ultima revisione da parte dell’AIFA: Giugno 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *