Pubblicita'

Chiretta

Swertia (o Swertzia) Chyrayita Roxb. – Genzianacee/Genzianoidee/

Genzianee)

(Sin. Gentiana chirayta Roxb. – Sweertia chirata Hamilton – Ophelia chirata Griseb. – Agathodes chirata (o Chirayta) Don.)

Chiretta- Ultimo aggiornamento pagina: 27/02/2018

Indice dei contenuti

  1. Generalità
  2. Componenti principali
  3. Proprietà farmacologiche
  4. Estratti e preparati vari
  5. Preparazioni usuali e Formule
  6. Bibliografia

Generalità

Torna ad inizio pagina

chiretta

Etimologia – Swertia, Swertzia, Sweertia – genere dedicato da Linneo al giardiniere-botanico olandese Iman Sweert (lat. Swertius), celebre coltivatore di piante bulbose, autore del Florilegium (1612) che illustra le più belle piante allora coltivate nei giardini.

Chyrayita (o chirita) – nome indù della Genziana (Pianta amara del Kiratas detta Kirata-tikita o anargat-tikta o baunirulia).

Pubblicita'

Habitat Regioni settentrionali dell'India, Himalaja.

Pianta erbacea annuale.

Parti usate Gli stipiti, con o senza radici.

Componenti principali

Torna ad inizio pagina

Una sostanza amara amorfa, – chiratina – che, secondo Hòhn (I) e Flùckiger (2) è scindibile in chiratogenina, tannino ed in un acido indicato come acido ofelico. La chiratina di Hòhn e Fluckiger, secondo Majumdar e Guha (3), è composta di due sostanze diverse, con punto di fusione ben definito, e da una resina. La droga non conterrebbe alcaloidi (3). Nelle ceneri (6.6% della droga secca): potassio, calcio, fosforo, magnesio, silicio, alluminio, ferro, sodio ( 1 ).

Una sostanza amara, amarogentina (ved. nel capitolo riguardante la Genziana)

Proprietà farmacologiche ed impiego terapeutico

Torna ad inizio pagina

Amaro-tonico ed eupeptico; carminativo. Da alcuni AA. è ammessa un’azione antielmintica e febbrifuga.

Estratti e preparati vari

Torna ad inizio pagina

Estratto fluido (g 1 = XXXV gtt).

Dosi: g 1-4 pro die.

Preparazioni usuali e formule galeniche

Torna ad inizio pagina

Tintura

Estratto fluido chiretta g 20

Alcool di 20°………………… g 80

(g 4-5 pro dose)

Sciroppo

Estratto fluido chiretta………………………………………………. g 5

Sciroppo semplice F. U. ……………………………………………. g 95

(A cucchiai).

Pozione eupeptica

Estratto fluido chiretta………………………………………………… g 10

Estratto fluido arancio amaro……………………………………… g 10

Glicerina………………………………………………………………….. g 20

Vino Marsala…………………………………………………………… g 40

(1 cucchiaino prima dei pasti)

Pozione ricostituente

Estratto fluido chiretta………………………………………………. g 3

Ferro citrato ammoniacale ………………………………………. g 1

Liq. arsenicale Fowler……………………………………………… g 1

Sciroppo arancio dolce …………………………………………. g 30

Alcool di 95°………………………………………………………… g 25

Acqua q. b. a……………………………………………………………. g 200

(a cucchiaini o a cucchiai)

BIBLIOGRAFIA

Torna ad inizio pagina

(1) HOHN, Arch. Phurm., 189, 213, 1869 • (2) FUJCKIGER, Arch. Pharm., 189, 229, 1869 • (3) MAJUM- DAR e GUHA, J. Indiun liist. Sci., 16A, 29, 1933.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: