Pubblicita'

Rhus Aromatica Ait.

(Fam. Anacardiacee/Rhoidee)

[Sin. – Rhus canadensis Marchal (non Miller)]

Rhus Aromatica Ait.- Ultimo aggiornamento pagina: 27/02/2018

Indice dei contenuti

  1. Generalità
  2. Componenti principali
  3. Proprietà farmacologiche
  4. Estratti e preparati vari
  5. Preparazioni usuali e Formule
  6. Bibliografia

Generalità

Torna ad inizio pagina

rhus

Pubblicita'

Etimologia – Rhus, secondo alcuni AA. dal celtico rhud = rosso, allusione al colore dei frutti e delle foglie in autunno. Secondo altri, dal greco roos (contr. rous) = corrente o da rusis = flusso, seu fluxus alvi dysenterici et muliebres sistat (Lemery).

canadensis – del Canada.

Nomi volgari – Sommaco aromatico, sumac odorant (fr.), fragrant sumach (ingl.).

Habitat – Canada, luoghi rocciosi e ombreggiati del Quebéc e Ontario, U.S.A. (Coste atlantiche).

Arbusto (2,50-3 m.).

Parti usate – Corteccia della radice.

Componenti principali

Torna ad inizio pagina

La composizione chimica della corteccia delle radici della Rhus aromatica Ait. è poco nota. E’ stata segnalata la presenza di olio etereo (0,07 %), tannino, resina. Nell'olio etereo un fenolo e acido palmitico (1).

Proprietà farmacologiche ed impiego terapeutico

Torna ad inizio pagina

Nei paesi di origine la Rhus aromatica è impiegata come astringente nelle enteriti diarroiche, come emostatica e nella terapia delle nefriti e delle cistiti (2).

Da Klenperer-Rost (3) la Rhus aromatica, sotto forma di estratto, fu consigliata nelle nefriti e nelle cistiti emorragiche, nelle metrorragie ed anche nell'enuresi notturna, impiego quest’ultimo che venne preconizzato anche da Kern (4), da De La Puente (5), da Aguilar (6) e, più recentemente da Mayer (7) il quale, avendo sperimentato in questi casi, oltre ad altre sostanze (atropina, stricnina, vitamina B1, alcuni ormoni, solfonamide ecc.) anche la Rhus aromatica, trovò che questa può dare buoni risultati se somministrata a dosi elevate e per lunghi periodi di tempo.

Estratti e preparati vari

Torna ad inizio pagina

Estratto fluido (g 1 = XLV gtt).

Dosi: X-XXX gtt o più pro dose.

Preparazioni usuali e formule galeniche

Torna ad inizio pagina

Tintura

Estratto fluido rhus aromatica ……………………………………. g 20

Alcool di 60°……………………………………. ……………………. g 80

(g 1-3, 3-4 volte pro die).

Gocce nell'enuresi

Tintura rhus aromatica ………………………………………………. g 5

Tintura noce vomica……………………………………… … g 3

Glicerina

Alcool di 70° ……………………………………………………… …. g 5

(X-XV gtt la sera prima di coricarsi).

BIBLIOGRAFIA

Torna ad inizio pagina

(1) WEHMER C., Die Pflanzenstoffe. Il ed., p. 714 – (2) DRAGENDORFF, dt. da MADAUS G. in Biologischen Heilmittel, G. Thieme ed., Lipsia 1938, voi. III, p. 2312 – (3) KLENPERER-ROST, cit. da MADAUS, ibid. – (4) KERN, Miinch. med. Woch., n. 99, 1660, 1929 – (5) DE LA PUENTE L., La Semana Méd., p. 748, sett. 1930 – (6) AGUILAR A., ibid., p. 1716, maggio 1936 – (7) MAYER A., Art. Patient, 63, 391, 1951; riass. in Pharmazie, 6, 81, 1951.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: