Home Schede Tecniche Cmonovit: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Cmonovit: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Cmonovit

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Cmonovit: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

INDICE DELLA SCHEDA

Cmonovit: la confezione

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

C MONOVIT

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Ogni flaconcino bevibile contiene :Principio attivo: ascorbato sodico 1,25 g; pari ad Acido ascorbico 1,00 g; Eccipienti:Saccarosio 2,50 g; Aroma di frutta 0,20 g; Etanolo 0,05 g; Parametile 0,015g; Sodio metabisolfito 0,015 g; Acqua depurata q.b. a. 10 ,00 ml

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Flaconcino per uso orale

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Profilassi e terapia della carenza di vitamina C (gravidanza, allattamento, alimentazione artificiale dei lattanti, tendenza alle emorragie per fragilità capillare). Coadiuvante nella terapia delle stomatiti e delle gengiviti.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

1-4 flaconcini al giomo (non superare le dosi consigliate).

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità verso i componenti del prodotto

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Dopo breve trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.

L’acido ascorbico può interferire, ad alte dosi, sui risultati di alcuni test diagnostici (in particolare la ricerca di glucosio nelle urine con mezzi non specifici).

Il prodotto contiene 2.5 g di saccarosio. Quando viene assunto secondo il dosaggio raccomandato, ogni dose fornisce fino a 2.5 g di saccarosio.

Il prodotto non è adatto nei soggetti con intolleranza eriditaria al fruttosio con sindrome di malassorbimento glucosio-galattosio e nella carenza di saccarasi-isomaltasi.

Il prodotto contiene saccarosio; di ciò si tenga conto in caso di diabete e in pazienti che seguono regimi dietetici ipocalorici

Il prodotto contiene metabisolfito pertanto può causare reazioni di tipo allergico con sintomi anafilattici e broncospasmi in persone soggette, in modo particolare in quelli con precedenti di asma o allergie.

Il prodotto contiene 0.62 volumi di etanolo. Ogni dose fornisce fino a 0.05 g di alcool. Dannoso per chi soffre di disturbi epatici, alcolismo, eplessia, danni o disturbi cerebrali, donne in stato di gravidanza e bambini.

Può modificare o aumentare l’effetto di altri farmaci.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Non sono riportati casi di interazione con altri farmaci.

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

-----

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Non note

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Nulla da segnalare.

04.9 Sovradosaggio

Indice

Non sono noti casi di sovradosaggio

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

Nel C MONOVIT la Vitamina C è presente sotto forma di ascorbato sodico. La Vitamina C (acido ascorbico) è un fattore essenziale dell’alimentazione. Come vettore reversibile di idrogeno partecipa all’attività dei sistemi di ossido-riduzione nei processi del metabolismo intermedio.

L’acido ascorbico interviene attivamente nei processi ossido-riduttivi cellulari e si può quindi affermare che non esiste tessuto nell’organismo che non venga interessato da questa Vitamina.

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

La Vitamina C (acido ascorbico) viene assorbita dal tratto gastrointestinale e si distribuisce largamente nei tessuti. La sua concentrazione è più alta nei leucociti e nelle piastrine, piu bassa negli eritrociti e nel plasma.

L’acido ascorbico in eccesso è rapidamente eliminato con le urine e la sua eliminazione è generalmente accompagnata da lieve diuresi: non vi sono, quindi, pericoli di accumulo.

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

-----

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Saccarosio; Aroma di frutta; Etanolo; Parametile; Sodio metabisolfito; Acqua depurata.

06.2 Incompatibilità

Indice

Non sono stati evidenziati casi di incompatibilità

06.3 Periodo di validità

Indice

A confezionamento integro la stabilità del prodotto è di 24 mesi

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Conservare al riparo della luce e lontano dalle fonti di calore diretto

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Flaconcino di vetro tipo III, di colore ambra chiuso con ghiera di alluminio “a strappo”, fornita di guarnizione in gomma farmaceutica (Zelelastic).

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Eliminare la capsula di alluminio di sigillo, strappando l’apposita linguetta e bere il contenuto del flaconcino tal quale o diluito in acqua nella quantità desiderata.

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

ESSETI FARMACEUTICI S.p.A.

via dei Mille, 40 – 80121 Napoli

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

– C Monovit flaconcini bevibili : A.I.C. n. 008702021

N° 10 flaconcini da 10 ml

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

29.11.1980/01.06.1995

10.0 Data di revisione del testo

Indice

1994

FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

    Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 22/7/1982, con voti 110 e lode, discutendo la tesi dal titolo: “Aspetti clinici e di laboratorio di un nuovo enteropatogeno: il Clostridium difficile“. Abilitato all’ esercizio della professione medica nell’ ottobre 1982 Iscritto all’ Albo dei Medici di Roma e Provincia il 26/1/1983