Citrizan Antibiotico Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Citrizan Antibiotico


Foglio illustrativo

CITRIZAN® antibiotico

800.000U.I./100 g + 0,1% GEL

catalasi equina, gentamicina solfato

Pubblicità

COMPOSIZIONE

100 g di gel contengono:

Principio attivo: Catalasi equina U.I. 800.000; Gentamicina solfato, pari a base g 0,100. Eccipienti: Glicol Pentilenico; Idrossipropil Guar, Acqua distillata.

FORMA FARMACEUTICA E CONTENUTO

Gel. Tubo da 50 g.

USO CUTANEO

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Cicatrizzanti

TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO

IDI FARMACEUTICI srl – Via dei Castelli Romani 83/85 – POMEZIA (RM)

PRODUTTORE E CONTROLLORE FINALE

IDI FARMACEUTICI srl – Via dei Castelli Romani 83/85 – POMEZIA (RM)

INDICAZIONI TERAPEUTICHE.

CITRIZAN® antibiotico è indicato per la cicatrizzazione delle ulcere cutanee croniche (da stasi venosa e di altra natura) e delle ustioni, complicate da infezioni batteriche.

CONTROINDICAZIONI

Ipersensibilità verso i componenti o verso altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

PRECAUZIONI PER L'USO

Detergere bene la sede da trattare, prima di applicare CITRIZAN® antibiotico.

INTERAZIONI

Non si conoscono per il momento interazioni associate all’uso di CITRIZAN® Antibiotico. Da evitare l’uso contemporaneo con altri farmaci topici.

AVVERTENZE SPECIALI

CITRIZAN® antibiotico non induce assuefazione. L'uso dei prodotti per via topica, specie se prolungato, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. Applicando il prodotto su ulcerazioni cutanee o su vaste superfici ustionate, si può verificare l’assorbimento sistemico di gentamicina in quantità sufficiente ad esplicare effetti tossici sull’apparato vestibolare e uditivo.

Foglio illustrativo

DOSE, MODO E TEMPO DI SOMMINISTRAZIONE

CITRIZAN® antibiotico deve essere applicato solo per uso topico, nelle zone cutanee ulcerate o ustionate. La posologia consigliata consiste nell'erogare il farmaco fino a coprire completamente la superficie ulcerata o ustionata, due o più volte al giorno, secondo il parere del medico.

Premendo a fondo lo stantuffo della pompa manuale, si provoca la fuoriuscita di circa g 0,2 di gel, pari a circa 1600 U.I. di catalasi equina e mg 0,2 di gentamicina.

SOVRADOSAGGIO

Non sono mai state riportate sindromi da sovradosaggio.

EFFETTI INDESIDERATI

Gli effetti indesiderati più frequenti, verificatisi durante gli studi clinici con CITRIZAN® antibiotico, sono state reazioni dermatologiche minori, da irritazione locale, consistenti in eritema e dermatite. Come tutte le proteine eterologhe, la catalasi può dare origine a fenomeni di reazioni allergiche sistemiche di tipo anafilattoide.

SCADENZA E CONSERVAZIONE

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. Conservare a temperatura non superiore a +25°C.

Data ultima revisione: 21/06/2006

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *