Glucosamina Solfato Eg Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

GLUCOSAMINA SOLFATO EG 1500 mg polvere per soluzione orale

Pubblicità

Medicinale equivalente

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

Contenuto di questo foglio:

  1. Che cos’è GLUCOSAMINA SOLFATO EG e a cosa serve
  2. Cosa deve sapere prima di prendere GLUCOSAMINA SOLFATO EG
  3. Come prendere GLUCOSAMINA SOLFATO EG
  4. Possibili effetti indesiderati
  5. Come conservare GLUCOSAMINA SOLFATO EG
  6. Contenuto della confezione e altre informazioni

  1. Che cos’è GLUCOSAMINA SOLFATO EG e a cosa serve

    GLUCOSAMINA SOLFATO EG contiene il principio attivo glucosamina solfato che appartiene al gruppo di medicinali chiamati antinfiammatori e antireumatici, non steroidei.

    Questo medicinale è utilizzato per alleviare i sintomi delle artrosi (primarie e secondarie), un tipo di malattia che colpisce le articolazioni.

  2. Cosa deve sapere prima di prendere GLUCOSAMINA SOLFATO EG Non prenda GLUCOSAMINA SOLFATO EG

    • se è allergico alla glucosamina o ad uno qualsiasi degli altri componenti di

      questo medicinale (elencati al paragrafo 6);

    • se è allergico ai crostacei perché la glucosamina viene ottenuta dai crostacei.

    Avvertenze e precauzioni

    Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere GLUCOSAMINA SOLFATO EG.

    Si rivolga al medico per escludere la presenza di altre malattie delle articolazioni che possono richiedere altri trattamenti specifici.

    Prenda questo medicinale con cautela e si rivolga al medico se:

    • soffre di problemi di intolleranza al glucosio, un tipo di zucchero; il medico controllerà i livelli degli zuccheri nel sangue e, in base alle sue condizioni di salute, potrà prescriverle insulina;
    • ha una predisposizione alle malattie del cuore e delle arterie (malattie cardiovascolari); il medico dovrà controllare i livelli dei grassi nel sangue, in quanto questo medicinale può causare un aumento dei grassi nel sangue;
    • soffre di asma, perché questo medicinale può causare un peggioramento dei sintomi;
    • soffre di gravi disturbi ai reni o al fegato (grave insufficienza epatica o renale).

      Questo medicinale contiene 151 mg di sodio per ogni bustina di polvere per soluzione orale. Da tenere in considerazione in persone che seguono una dieta a basso contenuto di sodio.

      Bambini e adolescenti

      Questo medicinale non deve essere somministrato nei bambini e negli adolescenti al di sotto dei 18 anni di età.

      Altri medicinali e GLUCOSAMINA SOLFATO EG

      Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

      Prenda questo medicinale con cautela e si rivolga al medico se sta assumendo:

      – alcuni tipi di medicinali utilizzati per prevenire la coagulazione del sangue (ad esempio warfarin, dicumarolo, fenprocumone, acenocumarolo e fluidione). L’effetto di questi medicinali può essere più forte se sono usati con glucosamina. Pertanto i pazienti trattati con tali combinazioni devono essere monitorati con estrema attenzione quando iniziano o terminano la terapia con glucosamina;

    • tetraciclina, medicinali utilizzati per il trattamento delle infezioni causate da batteri.

    Gravidanza, allattamento e fertilità

    Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

    Non prenda GLUCOSAMINA SOLFATO EG se è in gravidanza, se sta allattando al seno, se ha problemi di fertilità o se deve sottoporsi a test di fertilità.

    Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

    Se dopo l’assunzione di questo medicinale dovesse manifestare capogiri o sonnolenza, eviti di guidare veicoli e di usare macchinari.

    GLUCOSAMINA SOLFATO EG contiene sodio, aspartame e sorbitolo Questo medicinale contiene 151 mg di sodio (componente principale del sale da cucina) in ogni bustina. Questo equivale a 7,6% dell’assunzione massima giornaliera raccomandata con la dieta di un adulto.

    Questo medicinale contiene 2,5 mg di aspartame in ogni bustina. Aspartame è una fonte di fenilalanina. Può esserle dannoso se è affetto da fenilchetonuria,

    una rara malattia genetica che causa l’accumulo di fenilalanina perché il corpo non riesce a smaltirla correttamente.

    Questo medicinale contiene 2.023,5 mg di sorbitolo in ogni bustina. Sorbitolo è una fonte di fruttosio. Se il medico le ha detto che lei (o il bambino) è intollerante ad alcuni zuccheri, o se ha una diagnosi di intolleranza ereditaria al fruttosio, una rara malattia genetica per cui i pazienti non riescono a trasformare il fruttosio, parli con il medico prima che lei (o il bambino) prenda questo medicinale.

  3. Come prendere GLUCOSAMINA SOLFATO EG

    Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    La dose raccomandata è di 1 bustina (1500 mg) una volta al giorno per 6 settimane, salvo diversa prescrizione medica. Può ripetere il ciclo di terapia ad intervalli di 2 mesi. La durata del trattamento può essere prolungata, se necessario.

    Assuma il contenuto di una bustina dopo averlo sciolto in un bicchiere d’acqua.

    Uso negli anziani

    Se è una persona anziana e in buona salute, non è necessario aggiustare la dose.

    Uso in soggetti affetti da alterata funzione epatica e renale Si raccomanda un attento controllo da parte del medico.

    Se prende più GLUCOSAMINA SOLFATO EG di quanto deve

    In caso di assunzione/ingestione di una dose eccessiva di questo medicinale avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

    Se dimentica di prendere GLUCOSAMINA SOLFATO EG

    Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose. Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  4. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Si possono manifestare i seguenti effetti indesiderati.

    Comuni (possono interessare fino a 1 su 10 persone)

    • mal di testa, stanchezza e sonnolenza;
    • nausea, dolori addominali, indigestione, diarrea, stitichezza, aumento dell’emissione dei gas intestinali (meteorismo), dolore e sensazione di pesantezza allo stomaco, difficoltà di digestione (dispepsia).

      Non comuni (possono interessare fino a 1 su 100 persone)

    • irritazione della pelle, prurito e arrossamenti della pelle.

      Non noti (la cui frequenza non può essere stabilita dai dati disponibili)

    • reazione allergica;
    • disturbi della vista;
    • perdita dei capelli;
    • asma bronchiale;
    • aumento dei livelli di zucchero (glucosio) nel sangue;
    • aumento dei livelli di colesterolo nel sangue (ipercolesterolemia).

    Segnalazione degli effetti indesiderati

    Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una- sospetta-reazione-avversa. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  5. Come conservare GLUCOSAMINA SOLFATO EG

    Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad.”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

  6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene GLUCOSAMINA SOLFATO EG

  • Il principio attivo è glucosamina solfato sodio cloruro. Una bustina contiene

    1884 mg di glucosamina solfato sodio cloruro, corrispondenti a 1500 mg di glucosamina solfato e a 384 mg di sodio cloruro.

  • Gli altri componenti sono aspartame, sorbitolo, acido citrico, macrogol 4000, silice colloidale anidra.

Descrizione dell’aspetto di GLUCOSAMINA SOLFATO EG e contenuto della confezione

GLUCOSAMINA SOLFATO EG si presenta come polvere per sospensione orale. Confezione da 20 bustine.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

EG S.p.A. Via Pavia, 6 – 20136 Milano

Produttore

Doppel Farmaceutici S.r.l., Via Volturno, 48 20089 Quinto de’ Stampi – Rozzano (Milano)

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *