Pubblicità

Riopan Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Riopan


Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

RIOPAN 800 mg compresse masticabili

magaldrato

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

– Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

Contenuto di questo foglio:

  1. Che cos’è RIOPAN e a cosa serve
  2. Cosa deve sapere prima di prendere RIOPAN
  3. Come prendere RIOPAN
  4. Possibili effetti indesiderati
  5. Come conservare RIOPAN
  6. Contenuto della confezione e altre informazioni

  1. Che cos’è RIOPAN e a cosa serve

    RIOPAN contiene magaldrato e appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati antiacidi che vengono utilizzati per neutralizzare gli eccessi di acidi che si formano nello stomaco.

    RIOPAN viene utilizzato per il trattamento:

    • delle lesioni dello stomaco e dell’intestino (ulcera duodenale e gastrica),
    • dell’infiammazione dell’esofago, il tubo che collega la bocca allo stomaco, causata dal ritorno di acido dallo stomaco alla bocca (esofagite da reflusso),
    • delle infiammazioni dello stomaco e dell’intestino accompagnate da bruciore di stomaco (gastrite e gastro-duodenite).

      Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio.

  2. Cosa deve sapere prima di prendere RIOPAN Non prenda RIOPAN

    • Se è allergico al magaldrato o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).
    • Se soffre di una malattia che interferisce sulla produzione di alcune cellule del sangue, i globuli rossi (porfiria).
    • Se soffre di bassi livelli di fosfati nel sangue, sostanze utili per l’organismo (ipofosfatemia).
    • Se soffre di gravi malattie dei reni (gravi insufficienze renali).
    • Se ha meno di 12 anni.
    • Se è molto deperito (stato di cachessia).

      Avvertenze e precauzioni

      Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere RIOPAN:

    • Se i suoi reni non funzionano bene (clearance della creatinina <30 ml/min). Durante il trattamento con RIOPAN il medico le chiederà di sottoporsi regolarmente ad esami del sangue per monitorare i suoi livelli di magnesio ed alluminio.
    • Se è sottoposto a dialisi, un sistema di filtrazione del sangue, poiché potrebbe sviluppare una malattia del cervello causata da elevati livelli di alluminio nel sangue. Livelli moderatamente elevati di alluminio nel sangue sono stati occasionalmente rilevati in norma persone con reni normalmente funzionanti.
    • Se usa medicinali antiacidi contenenti alluminio da lungo tempo, infatti potrebbe manifestare un ridotto assorbimento di fosfati, sostanze utili all’organismo.
    • Se soffre di diabete poiché una compressa masticabile contiene 0,07 unità pane.

    Se soffre di pressione del sangue alta può prendere RIOPAN poiché le compresse masticabili hanno un basso contenuto in sodio.

    Bambini

    Non dia RIOPAN al suo bambino se ha meno di 12 anni poiché l’esperienza di trattamento è limitata in questa fascia d’età.

    Informi il medico se il suo bambino ha un’intolleranza nota o sospetta ad uno zucchero (fruttosio).

    Altri medicinali e RIOPAN

    Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

    In particolare informi il medico e lasci trascorrere 1-2 ore tra l’assunzione di RIOPAN e quella di altri medicinali quali:

    • antibiotici, medicinali utilizzati per trattare le infezioni (ciprofloxacina, ofloxacina e norfloxacina),
    • digossina, medicinale utilizzato per trattare i disturbi del cuore,
    • isoniazide, medicinale utilizzato per trattare la tubercolosi, un’infezione dei polmoni,
    • preparati a base di ferro,
    • clorpromazina, medicinale utilizzato per trattare i disturbi mentali,
    • derivati cumarinici, medicinali utilizzati per rendere più fluido il sangue,
    • compresse effervescenti contenenti acido citrico o tartarico,
    • benzodiazepine, medicinali utilizzati per trattare la depressione,
    • indometacina, medicinale utilizzato per trattare l’infiammazione,
    • acido cheno- ed ursodesossicolico, medicinali utilizzati per trattare i calcoli (sassolini) nella colecisti, un organo che aiuta la digestione.

      RIOPAN con bevande

      Non assuma RIOPAN con bevande acide (succo di frutta, vino ecc.) poiché questo aumenta l’assorbimento intestinale di alluminio.

      Gravidanza e allattamento

      Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

      Eviti di usare RIOPAN durante la gravidanza.

      I composti di alluminio passano nel latte materno. A causa del basso assorbimento, si ritiene non ci siano rischi per il neonato.

      Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

      Non sono noti effetti di RIOPAN sulla capacità di guidare veicoli ed utilizzare macchinari. Tuttavia, è improbabile che il medicinale interferisca sulla capacità di guidare veicoli e/o utilizzare macchinari.

      RIOPAN contiene sorbitolo

      Ogni compressa masticabile contiene 0,774 g di sorbitolo. Seguendo la posologia consigliata possono quindi essere assunti fino a 6,2 g di sorbitolo al giorno.

      Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

  3. Come prendere RIOPAN

    Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    La dose raccomandata è una compressa di RIOPAN 800 mg quattro volte al dì, un'ora dopo i pasti principali ed immediatamente prima di coricarsi.

    Il medico potrebbe modificare la dose in base ai suoi bisogni. Dosaggi più elevati, al bisogno, potranno essere utilizzati su prescrizione o sotto stretto controllo medico: in tutti i casi, appena possibile, andrà ridotto il dosaggio a quello sufficiente a controllare la sintomatologia.

    Non deve essere superata una dose giornaliera di 6400 mg (8 compresse).

    Come

    Le compresse devono essere masticate oppure lasciate sciogliere in bocca.

    Durata del trattamento

    Continui il trattamento per almeno 4 settimane anche se i sintomi sono scomparsi.

    Se i sintomi persistono per più di 2 settimane durante il trattamento avvisi il medico che la sottoporrà a degli esami.

    Se prende più RIOPAN di quanto deve

    Se ha preso troppe compresse contatti il medico o si rechi in ospedale immediatamente.

    I sintomi di un dosaggio eccessivo, specialmente se soffre di una grave malattia dei reni, possono consistere in:

    • malattia del cervello (encefalopatia),
    • movimenti incontrollati del corpo (convulsioni),
    • demenza.

      In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di RIOPAN

      avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

      Se dimentica di prendere RIOPAN

      Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della compressa di RIOPAN.

      Se interrompe il trattamento con RIOPAN

      Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  4. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    I possibili effetti indesiderati sono di seguito elencati secondo la seguente frequenza:

    molto comuni (possono interessare più di 1 persona su 10)

    feci molli

    molto rari ( possono interessare fino a 1 persona su 10.000)

    diarrea

    non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

    reazioni allergiche, nausea e vomito

    Il sorbitolo, componente di RIOPAN compresse masticabili, può causare disturbi di stomaco e diarrea.

    Se soffre di una malattia dei reni e se usa RIOPAN per lunghi periodi ad alte dosi l’alluminio potrebbe depositarsi, particolarmente nei nervi e nelle ossa, e potrebbe manifestarsi una perdita di fosfati, sostanze utili all’organismo.

    Segnalazione degli effetti indesiderati

    Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

    Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  5. Come conservare RIOPAN

    Conservare a temperatura inferiore a 30°C.

    Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad.

    La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

  6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene RIOPAN

  • Il principio attivo è magaldrato anidro 800 mg
  • Gli altri componenti sono macrogol 4000, aroma caramello, calcio arachinato, aroma panna, maltolo, sorbitolo (vedere paragrafo 2. RIOPAN contiene sorbitolo).

Descrizione dell’aspetto di RIOPAN e contenuto della confezione

Pubblicità

RIOPAN si presenta come compresse masticabili o da sciogliere in bocca. È disponibile in astuccio da 40 compresse

Inoltre il prodotto è anche disponibile, in una confezione separata, in gel orale, flacone da 250 ml e bustine da 10 ml.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore

Takeda Italia SpA, via Elio Vittorini 129, 00144 Roma

Produttore

Takeda GmbH Lehnitzstrasse, 70-98

16515 Oranienburg Germania

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

RIOPAN 80 mg/ml gel orale

magaldrato

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

– Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

Contenuto di questo foglio:

  1. Che cos’è RIOPAN e a cosa serve
  2. Cosa deve sapere prima di prendere RIOPAN
  3. Come prendere RIOPAN
  4. Possibili effetti indesiderati
  5. Come conservare RIOPAN
  6. Contenuto della confezione e altre informazioni

  1. Che cos’è RIOPAN e a cosa serve

    RIOPAN contiene magaldrato e appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati antiacidi che vengono utilizzati per neutralizzare gli eccessi di acidi che si formano nello stomaco.

    RIOPAN viene utilizzato per il trattamento:

    • delle lesioni dello stomaco e dell’intestino (ulcera duodenale e gastrica),
    • dell’infiammazione dell’esofago, il tubo che collega la bocca allo stomaco, causata dal ritorno di acido dallo stomaco alla bocca (esofagite da reflusso),
    • delle infiammazioni dello stomaco e dell’intestino accompagnate da bruciore di stomaco (gastrite e gastro-duodenite).

      Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio.

  2. Cosa deve sapere prima di prendere RIOPAN Non prenda RIOPAN

    • Se è allergico al magaldrato o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).
    • Se soffre di una malattia che interferisce sulla produzione di alcune cellule del sangue, i globuli rossi (porfiria).
    • Se soffre di bassi livelli di fosfati nel sangue, sostanze utili per l’organismo (ipofosfatemia).
    • Se soffre di gravi malattie dei reni (gravi insufficienze renali).
    • Se ha meno di 12 anni.
    • Se è molto deperito (stato di cachessia).

      Avvertenze e precauzioni

      Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere RIOPAN:

    • Se i suoi reni non funzionano bene (clearance della creatinina <30 ml/min). Durante il trattamento con RIOPAN il medico le chiederà di sottoporsi regolarmente ad esami del sangue per monitorare i suoi livelli di magnesio ed alluminio.
    • Se è sottoposto a dialisi, un sistema di filtrazione del sangue, poiché potrebbe sviluppare una malattia del cervello causata da elevati livelli di alluminio nel sangue. Livelli moderatamente elevati di alluminio nel sangue sono stati occasionalmente rilevati in norma persone con reni normalmente funzionanti.
    • Se usa medicinali antiacidi contenenti alluminio da lungo tempo, infatti potrebbe manifestare un ridotto assorbimento di fosfati, sostanze utili all’organismo.

    Bambini

    Non dia RIOPAN al suo bambino se ha meno di 12 anni poiché l’esperienza di trattamento è limitata in questa fascia d’età.

    Altri medicinali e RIOPAN

    Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

    In particolare informi il medico e lasci trascorrere 1-2 ore tra l’assunzione di RIOPAN e quella di altri medicinali quali:

    • antibiotici, medicinali utilizzati per trattare le infezioni (ciprofloxacina, ofloxacina e norfloxacina),
    • digossina, medicinale utilizzato per trattare i disturbi del cuore,
    • isoniazide, medicinale utilizzato per trattare la tubercolosi, un’infezione dei polmoni,
    • preparati a base di ferro,
    • clorpromazina, medicinale utilizzato per trattare i disturbi mentali,
    • derivati cumarinici, medicinali utilizzati per rendere più fluido il sangue,
    • compresse effervescenti contenenti acido citrico o tartarico,
    • benzodiazepine, medicinali utilizzati per trattare la depressione,
    • indometacina, medicinale utilizzato per trattare l’infiammazione,
    • acido cheno- ed ursodesossicolico, medicinali utilizzati per trattare i calcoli (sassolini) nella colecisti, un organo che aiuta la digestione.

      RIOPAN con bevande

      Non assuma RIOPAN con bevande acide (succo di frutta, vino ecc.) poiché questo aumenta l’assorbimento intestinale di alluminio.

      Gravidanza e allattamento

      Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

      Eviti di usare RIOPAN durante la gravidanza.

      I composti di alluminio passano nel latte materno. A causa del basso assorbimento, si ritiene non ci siano rischi per il neonato.

      Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

      Non sono noti effetti di RIOPAN sulla capacità di guidare veicoli ed utilizzare macchinari. Tuttavia, è improbabile che il medicinale interferisca sulla capacità di guidare veicoli e/o utilizzare macchinari.

  3. Come prendere RIOPAN

    Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    Quanto

    La dose raccomandata è una bustina o 10 ml (corrispondenti a due cucchiaini da the) di RIOPAN 80 mg/ml gel quattro volte al dì, un'ora dopo i pasti principali ed immediatamente prima di coricarsi.

    Il medico potrebbe modificare la dose in base ai suoi bisogni. Dosaggi più elevati, al bisogno, potranno essere utilizzati su prescrizione o sotto stretto controllo medico: in tutti i casi, appena possibile, andrà ridotto il dosaggio a quello sufficiente a controllare la sintomatologia.

    Non deve essere superata una dose giornaliera di 6400 mg (8 bustine o 80 ml).

    Come

    Agiti energicamente il flacone o omogeneizzi il contenuto della bustina, manipolandola prima dell’apertura.

    Durata del trattamento

    Continui il trattamento per almeno 4 settimane anche se i sintomi sono scomparsi.

    Se i sintomi persistono per più di 2 settimane durante il trattamento avvisi il medico che la sottoporrà a degli esami.

    Se prende più RIOPAN di quanto deve

    Se ha preso troppe bustine o troppi cucchiaini di questo medicinale contatti il medico o si rechi in ospedale immediatamente.

    I sintomi di un dosaggio eccessivo, specialmente se soffre di una grave malattia dei reni, possono consistere in:

    • malattia del cervello (encefalopatia),
    • movimenti incontrollati del corpo (convulsioni),
    • demenza.

    In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di RIOPAN

    avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

    Se dimentica di prendere RIOPAN

    Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della compressa di RIOPAN.

    Se interrompe il trattamento con RIOPAN

    Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  4. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    I possibili effetti indesiderati sono di seguito elencati secondo la seguente frequenza:

    molto comuni (possono interessare più di 1 persona su 10)

    feci molli

    molto rari ( possono interessare fino a 1 persona su 10.000)

    diarrea

    non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

    reazioni allergiche, nausea e vomito

    Se soffre di una malattia dei reni e se usa RIOPAN per lunghi periodi ad alte dosi l’alluminio potrebbe depositarsi, particolarmente nei nervi e nelle ossa, e potrebbe manifestarsi una perdita di fosfati, sostanze utili all’organismo.

    Segnalazione degli effetti indesiderati

    Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

    Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  5. Come conservare RIOPAN

    Non refrigerare o congelare.

    Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad.

    La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

    Una volta aperto, il prodotto può essere conservato per un massimo di 6 mesi.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

  6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene RIOPAN

Il principio attivo è magaldrato anidro 800 mg.

Gli altri componenti sono gomma arabica, ipromellosa, maltolo, essenza di caramello, essenza di panna, simeticone emulsione, sodio ciclamato, clorexidina digluconato 20%, argento solfato, acqua purificata.

Descrizione dell’aspetto di RIOPAN e contenuto della confezione

RIOPAN si presenta come gel per uso orale. È disponibile in:

  • astuccio da 40 bustine contenenti 10 ml di gel orale;
  • flacone da 250 ml.

Inoltre il prodotto è anche disponibile, in una confezione separata di 40 compresse.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore

Takeda Italia SpA, via Elio Vittorini 129, 00144 Roma

Produttore

Takeda GmbH Lehnitzstrasse, 70-98

16515 Oranienburg Germania

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *