Pubblicita'

Centaurea Minore o Piccola Centaurea

(Erythraea centaurium Pers.- Fam. Genzianacee/Ertytreinee)

(Sin. Centaurium umbellatum Gilib. – Centaurium minus Moench. – Gentiana Centaurium L. – Chironia Centaurium Willd. – C. pulchellum Druce. – C. vulgare Rafn.)

Centaurea Minore o Piccola Centaurea- Ultimo aggiornamento pagina: 27/02/2018

Indice dei contenuti

  1. Generalità
  2. Componenti principali
  3. Proprietà farmacologiche
  4. Estratti e preparati vari
  5. Preparazioni usuali e Formule
  6. Bibliografia

Generalità

Torna ad inizio pagina

centaurea

EtimologiaErythraea, dal greco eruqros = rosso per il colore dei fiori.

Centaurium, da Centauro (kentaurion), perchè si credeva che avesse risanato il centauro Chitone da una ferita al piede.

Chironia – per lo stesso motivo.

Gentiana – da Gentius Rex = Genzio, re dell’Illiria, il quale per primo avrebbe scoperto le virtù della Genziana (G. lutea L.).

Pubblicita'

pulchellum, molto bello.

Nome volgare Fiele della terra (Fel terrae J. Gerard, 1597), Biondella, Erba della febbre. Chinina, Erba china, ecc.

Habitat Europa, Africa del Nord, America. Coltivata in Algeria. In Italia comune nei prati, pascoli, campi.

Pianta erbacea annua e bienne.

Parti usate – Le sommità fiorite.

Componenti principali

Torna ad inizio pagina

Sostanze amare di natura glicosidica: eritaurina (1) ed eritrocentaurina, la quale ultima è stata indicata come prodotto di scissione di un composto glicosidico, identificabile con l’eritaurina (2). L'eritaurina è stata identificata con la genziopicrina (ved. il capitolo riguardante la Genziana) da Korte (5), che ha isolato dalla pianta sino a 0,3% della sostanza. Acido oleanolico (3). Alcaloidi 0,8%, tra cui eritricina C10H9O2N (4).

Proprietà farmacologiche ed impiego terapeutico

Torna ad inizio pagina

Tonico, amaro, stomachico impiegato nelle dispepsie atoniche.

Estratti e preparati vari

Torna ad inizio pagina

Estratto fluido (g 1 = XXXVII gtt).

Dosi: g 1 pro dose.

Preparazioni usuali e formule galeniche

Torna ad inizio pagina

Tintura

Estratto fluido centaurea . . . …………………………………… g 20

Alcool di 20°………………………………………………………… g 80

(a cucchiaini)

Sciroppo

Estratto fluido centaurea . ……………………………………………. g 5

Sciroppo semplice F. U…………………………………………………. g 95

(a cucchiai)

Vino aperitivo

Estratto fluido centaurea……………………………………………… g 50

Estratto fluido colombo……………………………………………….. g 10

Vino bianco……………………………………………………………………….. g 940

( 1 bicchierino prima dei pasti)

Pozioni stomachiche

1) Estratto fluido centaurea………………………………………. g 30

Estratto fluido arancio dolce alcool-idrosolubile……………….. g 5

Alcool di 95°……………………………………………………………….. g 20

Sciroppo di papavero rosso g 40

Acqua q. b. a…………………………. ……………………….. g 150

(a cucchiai)

2) Estratto fluido centaurea

Estratto fluido arancio amaro……………………………………….. ana g 10

Vino marsala e glicerina………………………………………….. ana g 30

(a cucchiaini)

BIBLIOGRAFIA

Torna ad inizio pagina

(1) HERISSEY e BOURDIER, Pharm. CMm., 28, 252. 1908 • (2) KARIYONE e MATSUSHIMA. /.

Pharm. Soc. Japan, 49. 107, 1929 – (3) KARIYONE T. e KASHIWAGA K., /. Pharm. Soc. Japan, 53, 680, 1933; Chem. Zbl., 2, 3293, 1935 – (4) FEOFILAKTOV e BAN’KOVSKII, Farmatsiya. 9. 5. 10, 1946 – (5) KORTE F., Ber., S7. 1357, 1954.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: