Pubblicità

Dermovitamina

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Dermovitamina: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

 

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

DERMOVITAMINA

 

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

100 g di pomata contengono:

Principio attivo:

Olio di fegato di merluzzo g 40 (corrispondenti a vitamina A 24000 UI e vitamina D 3400 UI.

 

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Pomata.

 

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Dermatiti da agenti esterni (dermatite da pannolino, irritazioni cutanee da sostanze chimiche o detergenti, lievi ustioni, abrasioni, ecc)

 

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Stendere uno strato di pomata su garza sterile ed applicare una o due volte al giomo sulla parte affetta. Si può anche spalmare direttamente sulla parte da medicare. Non superare le dosi consigliate.

Pubblicità

 

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità individuale già nota verso i componenti.

 

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

L’uso, specie se prolungato dei prodotti per uso topico, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tali casi sospendere la terapia ed adottare idonee misure. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico. Detergere bene la zona lesa prima dell’applicazione della pomata. Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

 

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Non sono stati segnalati casi di interazioni medicamentose.

 

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Il prodotto può essere usato in gravidanza e durante l’allattamento.

 

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Il prodotto non influenza lo stato di vigilanza, pertanto non ha effetto sulla capacità di guidare e sull’uso di macchinari.

 

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Il prodotto è solitamente ben tollerato

 

04.9 Sovradosaggio

Indice

Combinazioni di vitamine A e D, quali si hanno nelle proporzioni naturali dell’olio di fegato dei pesci, impediscono segni di ipervitaminosi di ogni singola vitamina anche dopo somministrazioni molto forti.

 

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

La vitamina A esercita numerose funzioni nell’organismo umano. Una delle sue

funzioni più evidenti e manifeste è quella di stimolare la costituzione di nuovi elementi cellulari nei tessuti epiteliali. L’applicazione locale di vitamina A esercita azione epitelizzante favorendo la formazione di epitelio normale. Inibisce la degenerazione e corneificazione degli epiteli regolando i processi di differenziazione delle cellule epiteliali.

Per quanto riguarda la vitamina D molti dati e rapporti confermano le proprietà

eutrofiche ed epitelizzanti con meccanismi non facilmente interpretabili con la nota azione vitaminica propria di questa sostanza.

 

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

È stato accertato come le applicazioni cutanee di vitamine A e D comportino un

aumento dei processi ossido-riduttivi e la tendenza del pH cutaneo verso valori normali

 

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

Studi di tossicità acuta, subacuta e cronica condotti su ratto, coniglio e parte anche sull’uomo hanno dimostrato l’assenza di effetti tossici a livello topico ad esclusione di manifestazioni riferibili a situazioni di sensibilità individuale; inoltre non sono state riscontrate alterazioni ne dei parametri fisiologici ne a carico degli organi interni.

 

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Cera bianca, vaselina bianca.

 

06.2 Incompatibilità

Indice

Nessuna incompatibilità farmaceutica nota ne segnalata, finora.

 

06.3 Periodo di validità

Indice

Tre anni

 

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Il tubetto di pomata va conservato ben chiuso

 

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Tubo in alluminio con idoneo rivestimento interno in resina epossidica e tappo in polietilene.

Tubo di capacità utile di g 30

 

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Aprire il tubo di pomata e farne uscire la quantità necessaria (la prima volta occorre perforare il tubo di alluminio per mezzo del tappo rovesciato. Dopo ogni singolo prelievo di pomata richiudere il tubetto col suo tappo.

 

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

Pasquali S.r.l.- Via Luigi Longo 39/41 – 50019 Sesto Fiorentino (Fi)

 

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

Tubo da g 30 di pomata AIC n. 010419051

 

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

Prima autorizzazione: 06 Febbraio 1967

Rinnovo: 01 Giugno 1995 (DM 10/12/1996- G.U. n.26 del 01/02/1997)

 

10.0 Data di revisione del testo

Indice

Giugno 2000

FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *