Tifo o Febbre Tifoide: incubazione, contagiosità e profilassi

Pubblicita' Tifo o Febbre Tifoide: incubazione, contagiosità e profilassi Torna all’Indice delle Malattie Infettive Tifo: scheda riassuntiva di notifica e profilassi Classificazione ICD-9: 002 Tipo di Notifica: Classe II Periodo di incubazione: Abitualmente da 1 a 3 settimane, ma può variare da 3 giorni a 3 mesi a seconda della dose …

Pubblicita'

Megaloeritema Infettivo (Quinta Malattia)

Pubblicita' Megaloeritema Infettivo (Quinta Malattia) incubazione, contagiosità e profilassi Torna all’Indice delle Malattie Infettive Megaloeritema Infettivo (quinta malattia): scheda riassuntiva di notifica e profilassi Classificazione ICD-9: 057.0 Tipo di Notifica: Nessuna Periodo di incubazione: Da 4 a 14 giorni. Periodo di contagiosità: Da prima dell’inizio dell’esantema fino a pochi gg dopo …

Dissenteria bacillare (Shigellosi): sintomi e profilassi

Pubblicita' Dissenteria bacillare (Shigellosi) incubazione, contagiosità e profilassi Torna all’Indice delle Malattie Infettive Dissenteria bacillare (Shigellosi): scheda riassuntiva di notifica e profilassi Classificazione ICD-9: 004 Tipo di Notifica: Classe V Periodo di incubazione: Da 12 ore a 7 giorni, abitualmente 1-3 giorni. Periodo di contagiosità: Durante l’infezione acuta e fino a …

Epatiti virali non-A e non-B: incubazione e profilassi

Pubblicita' Epatiti virali non-A e non-B Fonte: Ministero della Salute Torna all’Indice delle Malattie Infettive   Epatiti virali non-A e non-B: scheda riassuntiva di notifica e profilassi Pubblicita' Classificazione ICD-9: Vari Tipo di Notifica: Classe II Periodo di incubazione: Variabile Periodo di contagiosità: Variabili Provvedimenti nei confronti del malato: Per le …

Epatite B: incubazione, contagiosità e profilassi

Pubblicita' Epatite B: incubazione, contagiosità e profilassi Torna all’Indice delle Malattie Infettive Epatite B: scheda riassuntiva di notifica e profilassi Classificazione ICD-9: 072.2-072.3 Tipo di Notifica: Classe II Periodo di incubazione: Da 45 a 180 giorni, mediamente 60-90 giorni. Periodo di contagiosità: L’infettività inizia alcune settimane prima del manifestarsi della sintomatologia …

Classi di Notifica delle Malattie Infettive

Pubblicita' Classi di Notifica Malattie Infettive Fonte: Ministero della Salute Pubblicita'   Classi Tempi di segnalazione del medico alla Azienda Sanitaria Locale Malattie Prima – Malattie per le quali si richiede segnalazione immediata o perché soggette al Regolamento sanitario internazionale o perché rivestono particolare interesse 12 ore Modulo classe I Colera, …

Epatite A: incubazione, contagiosità e profilassi

Pubblicita' Epatite A: incubazione, contagiosità e profilassi Torna all’Indice delle Malattie Infettive   Epatite A: scheda riassuntiva di notifica e profilassi Classificazione ICD-9: 070-070.1 Tipo di notifica: Classe II Periodo di incubazione: Da 15 a 50 giorni, mediamente 28-30 giorni. Periodo di contagiosità: L’infettività è massima nell’ultima parte del periodo di …

Difterite: incubazione, contagiosità e profilassi

Pubblicita' Difterite: incubazione, contagiosità e profilassi Torna all’Indice delle Malattie Infettive   Difterite: scheda riassuntiva di notifica e profilassi Classificazione ICD-9: 032-032.9 Tipo di Notifica: Classe I Periodo di incubazione: Abitualmente 2-6 giorni; occasionalmente può essere più lungo. Periodo di contagiosità: Variabile da due settimane a poco più di quattro settimane, …

Dermatofitosi: incubazione, contagiosità e profilassi

Pubblicita' Dermatofitosi o dermatomicosi o Tigna incubazione, contagiosità e profilassi Torna all’Indice delle Malattie Infettive   Dermatofitosi: scheda riassuntiva di notifica e profilassi Classificazione ICD-9: 110-110.9 Tipo di Notifica: Classe IV Periodo di incubazione: Da 4 a 10 giorni per Tinea cruris e Tinea corporis; da 10 a 14 giorni per …

Nuovi Anticoagulanti Orali: nota informativa importante

Pubblicita' Nuovi Anticoagulanti Orali (NAO o DOAC) Nota informativa importante AIFA Apixaban (Eliquis), dabigatran etexilato (Pradaxa), edoxaban (Lixiana/Roteas) e rivaroxaban (Xarelto) non sono raccomandati nei pazienti con sindrome antifosfolipidica a causa del possibile aumento del rischio di eventi trombotici ricorrenti. Bayer AG, Daiichi Sankyo Europe GmbH, Boehringer Ingelheim International GmbH, …