Pubblicita'

Feraccru Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Feraccru


B. FOGLIO ILLUSTRATIVO

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

Feraccru 30 mg capsule rigide

Ferro (come maltolo ferrico)

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per Lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai Suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos'è Feraccru e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di prendere Feraccru
    3. Come prendere Feraccru
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare Feraccru
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos'è Feraccru e a cosa serve

      Feraccru contiene ferro (come maltolo ferrico). Feraccru è utilizzato negli adulti per trattare riserve ridotte di ferro nell’organismo. Un ridotto contenuto di ferro causa anemia (quantità insufficiente di globuli rossi).

    2. Cosa deve sapere prima di prendere Feraccru Non prenda Feraccru

      • se è allergico al maltolo ferrico o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).
      • Se ha una malattia che causa sovraccarico di ferro oppure un disturbo che influisce sull’utilizzo del ferro da parte dell’organismo.
      • Se ha ricevuto molte trasfusioni di sangue.

      Avvertenze e precauzioni

      Prima di iniziare il trattamento, il medico si servirà di un esame del sangue per verificare che l’anemia non sia grave o causata da qualcosa di diverso dalla carenza di ferro (riserve di ferro ridotte).

      L’assunzione di Feraccru deve essere evitata se si verifica una “riacutizzazione” della IBD (malattia infiammatoria intestinale).

      Bambini e adolescenti

      Non somministrare Feraccru a bambini o adolescenti di età pari e inferiore a 17 anni poiché non è stato studiato in questa fascia di età. Una quantità eccessiva di ferro è pericolosa nei bambini piccoli e può essere pericolosa per la vita.

      Altri medicinali e Feraccru

      Informi il medico o farmacista se sta assumendo un qualsiasi altro medicinale.

      Si deve lasciar trascorrere almeno 2 ore tra l’assunzione di Feraccru e l’assunzione di:

  • Integratori o medicinali che contengono magnesio o calcio.
  • Alcuni antibiotici, come ciprofloxacina e tetraciclina.
  • Bifosfonati (usati per trattare le malattie delle ossa).
  • Penicillamina (usata per legare i metalli).
  • Alcuni medicinali utilizzati per trattare la malattia di Parkinson (entacapone, levodopa) e i problemi alla tiroide (levotiroxina).
  • Micofenolato (usato con altri medicinali per impedire il rigetto degli organi trapiantati da parte dell’organismo).

    Durante l’assunzione di Feraccru, non deve essere somministrato ferro mediante iniezione o infusione (per via endovenosa).

    Non deve assumere Feraccru se sta assumendo dimercaprolo (un medicinale usato per rimuovere metalli tossici dal sangue), cloramfenicolo (usato per trattare le infezioni batteriche) o metildopa (usata per trattare la pressione sanguigna elevata).

    Gravidanza e allattamento

    È preferibile non assumere Feraccru se è in corso una gravidanza o se sta allattando con latte materno.

    Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

    Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

    È improbabile che Feraccru abbia un effetto sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari.

    Le capsule di Feraccru contengono lattosio, giallo tramonto FCF (E110) e rosso allura AC (E129). Lattosio: se il medico le ha diagnosticato un'intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

    Giallo tramonto (E110) e rosso allura (E129): possono causare reazioni allergiche.

    1. Come prendere Feraccru

      Prenda queste capsule seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico.

      Adulti (età pari e superiore a 18 anni)

      Prenda Feraccru a stomaco vuoto con mezzo bicchiere d’acqua (un’ora prima dei pasto oppure almeno 2 ore dopo i pasti). La dose raccomandata è di una capsula (30 mg) due volte al giorno, mattina e sera.

      Ingerisca le capsule intere.

      Se prende più Feraccru di quanto deve

      Se prende una quantità eccessiva di Feraccru potrebbe sentirsi male, vomitare, avere mal di pancia e diarrea. Contatti immediatamente il medico o l’ospedale se lei o un’altra persona ha preso troppo Feraccru. Si assicuri di portare con sé questo foglio e tutte le capsule rimanenti per mostrarli al medico.

      Se dimentica di prendere Feraccru

      Salti la dose dimenticata e prenda la dose successiva come al solito. Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della capsula.

      Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

    2. Possibili effetti indesiderati

      Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

      Gli effetti indesiderati più comuni (che possono riguardare fino a 1 persona su 10) di Feraccru sono:

  • Mal di stomaco
  • Flatulenza (aria intestinale)
  • Stipsi
  • Fastidio o gonfiore addominale
  • Diarrea
  • Nausea

    Effetti indesiderati non comuni (possono interessare fino a 1 persona su 100) sono: sete, rigidità delle articolazioni, dolore alle dita/alle dita dei piedi, mal di testa, acne, rossore della pelle, vomito e aumento dei batteri nell'intestino tenue. Gli esami del sangue possono presentare un aumento dei livelli delle proteine che scindono le sostanze chimiche nel sangue e di un ormone che stimola la ghiandola tiroidea.

    Segnalazione degli effetti indesiderati

    Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione riportato nell'Allegato V. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

    1. Come conservare Feraccru

      Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

      Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo “Scad.”. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

      Dopo la prima apertura del flacone, utilizzi questo medicinale entro 45 giorni. Non conservi le capsule a temperatura superiore ai 25 °C.

    2. Contenuto della confezione e altre informazioni

    Cosa contiene Feraccru

    Il principio attivo è 30 mg di ferro come maltolo ferrico.

    Gli altri componenti sono:

  • Lattosio monoidrato (vedere paragrafo 2)
  • Sodio laurilsolfato
  • Magnesio stearato
  • Silice colloidale anidra
  • Crospovidone (tipo A)
  • Gelatina
  • Blu brillante (E133)
  • Rosso allura AC (E129) (vedere paragrafo 2)
  • Titanio diossido (E171)
  • Giallo tramonto FCF (E110) (vedere paragrafo 2).

Descrizione dell'aspetto di Feraccru e contenuto della confezione

Feraccru è una capsula rigida di colore rosso contenente una polvere bruno-rossastra. Feraccru è disponibile in flaconi, ciascuno contenente 56 capsule.

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio

Norgine B.V.

Antonio Vivaldistraat 150

1083 HP Amsterdam Paesi Bassi

Produttore

Pubblicita'

Piramal Healthcare UK Limited Whalton Road

Morpeth Northumberland

NE61 3YA, REGNO UNITO

Patheon France

40 boulevard de champaret 38300 Bourgoin-Jallieu FRANCIA

Per ulteriori informazioni su questo medicinale, contatti il rappresentate locale del titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio:

BE LU ATBGCZDKFIHRHUISNOPL ROSESISK

Norgine NV/SA

+32 16 39 27 10

medinfo.benelux@norgine.com

DE

Norgine GmbH

+49 641984970

info@norgine.de

AOP Orphan Pharmaceuticals AG

+43-1-503-72-44

office@aoporphan.com

IE/UK

Norgine Pharmaceuticals Ltd.

+44 1895 826666

MedInfo@norgine.com

ES

Norgine de España, S.L.U

+34 91 375 8870

iberiamedinfo@norgine.com

FR

Norgine SAS

+33 141399400

infomedicale.norginefrance@norgine.com

IT

Norgine Italia S.r.l.

+39 0267 977211

medinfoitaly@norgine.com

NL

Norgine B.V.

+31 20 567 0900

medinfo.benelux@norgine.com

PT

Norgine Portugal Farmacêutica Unipessoal, Lda

+351 218952735

iberiamedinfo@norgine.com

EEELCYLVLTMT

Norgine B.V.

+44 1895 826600

GMedicalAffairs@norgine.com

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il xxx Altre fonti d’informazioni

Informazioni più dettagliate su questo medicinale sono disponibili sul sito web dell'Agenzia europea dei medicinali: http://www.ema.europa.eu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: