Pubblicita'

Fenticer Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Fenticer


Foglio illustrativo: Informazioni per l’utilizzatore

Fenticer 25 mcg/ora cerotti transdermici Fenticer 50 mcg/ora cerotti transdermici Fenticer 75 mcg/ora cerotti transdermici Fenticer 100 mcg/ora cerotti transdermici

Fentanil

Medicinale equivalente

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico, o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

Contenuto di questo foglio:

  1. Che cos'è Fenticer e a che cosa serve
  2. Cosa deve sapere prima di usare Fenticer
  3. Come usare Fenticer
  4. Possibili effetti indesiderati
  5. Come conservare Fenticer
  6. Contenuto della confezione e altre informazioni

  1. Che cos’è Fenticer e a che cosa serve

    Fenticer appartiene a una categoria di potenti antidolorifici chiamati oppiacei.

    La sostanza antidolorifica, il fentanil, si trasferisce lentamente dal cerotto all’organismo, passando attraverso la pelle.

    Adulti:

    Fenticer è utilizzato per il trattamento del dolore grave cronico che può essere alleviato solo da forti antidolorifici.

    Bambini:

    Fenticer cerotti transdermici è utilizzato per il trattamento prolungato del dolore cronico grave in bambini di 2 anni d’età e oltre che hanno ricevuto precedentemente un trattamento con altri forti antidolorifici.

  2. Cosa deve sapere prima di usare Fenticer NON usi Fenticer

    • se è allergico a fentanil, alla resina di colofonia (idrogenata), alla soia, alle arachidi o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6)
    • se soffre di dolori a breve termine (per esempio dopo un’operazione chirurgica)
    • se soffre di gravi problemi respiratori
    • per il trattamento del dolore nei bambini al di sotto di 2 anni
    • per i bambini che non sono mai stati trattati prima con forti antidolorifici come la morfina

    Avvertenze e precauzioni

    AVVERTENZE:

    Fenticer è un medicinale che potrebbe essere pericoloso per la vita dei bambini. Questo è anche il caso dei cerotti transdermici usati.

    Tenga a mente che il design di questo medicinale può essere invitante per i bambini e in alcuni casi può portare ad un esito fatale.

    Fenticer può avere effetti indesiderati letali nelle persone che non utilizzano medicinali oppiacei regolarmente.

    Prima di iniziare a usare Fenticer, informi il medico se soffre di uno qualsiasi dei seguenti disturbi, poiché il rischio di insorgenza degli effetti indesiderati è alto e il medico potrebbe prescriverle una dose inferiore di Fenticer:

    • asma, difficoltà respiratorie o qualsiasi disturbo polmonare
    • pressione o volume del sangue inferiore alla norma
    • funzione del fegato compromessa
    • funzione dei reni compromessa
    • se ha sofferto di una lesione alla testa, di un tumore al cervello, segno di un’aumentata pressione intracranica (per es. cefalea, disturbi della vista), riduzione dello stato di coscienza o coma
    • battito cardiaco lento e/o irregolare
    • se soffre di un disturbo che provoca stanchezza e indebolimento muscolare (miastenia gravis)
    • stipsi cronica

    L’aumento della temperatura corporea può provocare un assorbimento eccessivo di medicinale attraverso la pelle. Pertanto:

    • Se durante il trattamento le viene la febbre, informi il medico
    • Eviti di esporre il cerotto applicato sulla pelle a fonti dirette di calore, quali termofori, termocoperte, letti ad acqua riscaldati, borse dell’acqua calda, lampade abbronzanti o termiche, prendere il sole in modo intensivo, bagni caldi prolungati, saune e/o vasche idromassaggio calde.

      Se è un paziente anziano o in cattive condizioni di salute (cachettico) il medico la controllerà attentamente perché può essere necessario prescrivere una dose più bassa.

      Fenticer può provocare stipsi, chieda consiglio al medico o al farmacista su come prevenire la stipsi.

      Se usa Fenticer per un periodo più lungo, potrebbe manifestarsi una diminuzione del sollievo dal dolore (tolleranza), oppure una dipendenza fisica e/o psicologica. Tuttavia nel trattamento del dolore questo fenomeno è stato osservato raramente.

      Informi il medico se ha mai abusato o è stato dipendente da alcool, medicinali soggetti a prescrizione o stupefacenti illegali.

      Il cerotto non deve essere tagliato in piccole parti, poiché non sono state dimostrate la qualità, la sicurezza e l’efficacia del cerotto diviso.

      Cerotto trasferito su un'altra persona

      Il cerotto deve essere usato solo sulla pelle della persona per la quale è stato prescritto dal medico. Sono stati segnalati casi in cui un cerotto è stata accidentalmente trasferito su un membro della famiglia, mentre era in stretto contatto fisico o condivideva lo stesso letto di chi lo usava. Un cerotto trasferito su un'altra persona (in particolare un bambino) può provocare un sovradosaggio. Nel caso in cui il cerotto sia trasferito sulla pelle di un'altra persona, togliere il cerotto immediatamente e rivolgersi al medico (vedere anche paragrafo 3 riportato sotto).

      Bambini

      L’uso di Fenticer non è raccomandato in bambini sotto i 2 anni d’età. Non usare in bambini che non sono mai stati trattati prima con antidolorifici forti, come la morfina.

      Per chi svolge attività sportiva: l’uso del farmaco senza necessità terapeutica costituisce doping e può determinare comunque positività ai test antidoping.

      Altri medicinali e Fenticer

      Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

      Se sta prendendo in concomitanza medicinali che agiscono sulle funzioni cerebrali è più probabile che manifesterà effetti indesiderati, soprattutto difficoltà nella respirazione. Tali medicinali comprendono per esempio:

      • medicinali per il trattamento dell’ansia (ansiolitici) e dell’irrequietudine (tranquillanti),
      • medicinali per il trattamento dei disturbi psicotici (neurolettici, antipsicotici)
      • anestetici, se pensa di dover fare un’anestesia, informi il medico o il dentista che sta usando Fenticer
      • medicinali per il trattamento dell’insonnia (ipnotici, sedativi)
      • medicinali utilizzati contro le allergie, il mal di mare o il mal d’auto (antistaminici sedativi/antiemetici)
      • altri analgesici forti (oppiacei)
      • alcuni medicinali per rilassare i muscoli, per es. utilizzati per trattare il mal di schiena (rilassanti muscoloscheletrici)
      • alcool

        Non deve assumere i medicinali elencati di seguito contemporaneamente al trattamento con Fenticer, a meno che non sia attentamente monitorato dal medico.

        Questi medicinali inibiscono l’enzima CYP3A4 nel fegato e possono aumentare gli effetti e gli effetti indesiderati di Fenticer. Ciò accade per esempio con:

      • ritonavir e nelfinavir (per il trattamento dell’infezione da HIV)
      • ketoconazolo e itraconazolo, fluconazolo e voriconazolo (usati contro le infezioni fungine)
      • verapamil, diltiazem e amiodarone (utilizzati per disfunzioni cardiache)
      • alcuni antibiotici macrolidi (per esempio eritromicina, claritromicina, troleandomicina)
      • nefazodone (utilizzato per la depressione)

        Gli induttori dell’enzima CYP3A4 possono ridurre l’effetto di Fenticer. Questo accade, per esempio, con:

      • rifampicina (un antibiotico)
      • carbamazepina, fenobarbital o fenitoina (medicinali utilizzati per trattare l’epilessia)

        Se interrompe il trattamento con i medicinali su menzionati, il medico dovrà monitorarla attentamente, dato che gli effetti di Fenticer possono aumentare.

        Informi il medico se sta assumendo alcuni medicinali per trattare la depressione, noti come:

      • inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI)
      • inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina e della norepinefrina (SNRI)
      • inibitori delle monoamino ossidasi (IMAO)

        (come citalopram, duloxetina, escitalopram, fluoxetina, fluvoxamina, paroxetina, sertralina, venlafaxina, tranilcipromina).

        Deve informare il medico che sta assumendo uno qualsiasi dei medicinali sopra menzionati, dato che l’uso concomitante può aumentare il rischio di insorgenza della sindrome serotoninergica, una condizione potenzialmente pericolosa per la vita.

        Non deve usare Fenticer se sta assumendo gli inibitori delle monoamino ossidasi (IMAO, medicinali usati per trattare la depressione o la malattia di Parkinson) o li ha assunti l’ultima volta entro 14 giorni.

        Informi il medico se sta assumendo buprenorfina, nalbufina o pentazocina (altri antidolorifici forti). È sconsigliato utilizzarli insieme a Fenticer.

        Fenticer con alcool

        Durante il trattamento con Fenticer non deve assumere alcolici; l’alcool aumenta il rischio di gravi effetti indesiderati di Fenticer.

        Gravidanza e allattamento

        Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

    • Non utilizzi Fenticer durante il travaglio e il parto (compreso quello con taglio

      cesareo), perché fentanil può provocare problemi respiratori nel neonato.

    • Se entra in gravidanza durante il trattamento con Fenticer consulti il medico. Non usi Fenticer se è incinta, a meno che il medico non consideri il trattamento indispensabile: chieda sempre consiglio al medico. L’uso sicuro durante la gravidanza non è stato stabilito.
    • Fenticer passa nel latte materno e può provocare sedazione e depressione

      respiratoria nel neonato allattato al seno. Eliminare il latte materno prodotto durante il trattamento o entro 72 ore dopo la rimozione dell’ultimo cerotto.

      Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

      Fenticer influenza in modo significativo la capacità di guidare e usare macchinari. Queste reazioni sono da considerarsi prevedibili, specialmente all’inizio del trattamento, all’atto di qualsiasi variazione della dose e in concomitanza con l’assunzione di alcolici o di tranquillanti. Se ha usato la stessa dose di Fenticer per un periodo di tempo più lungo, il medico può consentire di farle guidare veicoli e di usare macchinari pericolosi. Non guidi o usi macchinari pericolosi mentre sta assumendo Fenticer, a meno che il medico le abbia detto che ciò è consentito.

      Fenticer contiene olio di soia.

      Se è allergico alle arachidi o alla soia, non usi questo medicinale.

  3. Come usare Fenticer

    Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    La dose di Fenticer viene stabilita dal suo medico, che la modificherà su base individuale. Il medico aggiusterà la dose in base a:

    • gravità del suo dolore
    • la sua condizione generale e
    • tipo di trattamento del dolore che lei ha ricevuto finora.

A seconda della sua reazione al medicinale, la concentrazione del cerotto o il numero delle applicazioni potrebbero subire variazioni. L’effetto viene raggiunto entro le 24 ore successive all’applicazione del primo cerotto. Gli effetti del cerotto diminuiscono gradualmente non appena questo viene rimosso. Non interrompa il trattamento senza aver prima consultato il medico.

Il primo cerotto comincerà a funzionare lentamente, questo può richiedere fino a un giorno, così il medico può prescriverle ulteriori antidolorifici fino a quando Fenticer inizia a funzionare completamente. Successivamente, Fenticer dovrebbe alleviare il dolore in modo continuo e lei dovrebbe essere in grado di interrompere l'assunzione di ulteriori antidolorifici. Tuttavia a volte lei può ancora aver bisogno di antidolorifici supplementari.

Pubblicita'

Come applicare Fenticer

  1. Individui una porzione del tronco o della parte superiore del braccio libera da peli, lesioni, tagli, foruncoli o altre imperfezioni cutanee. La superficie non deve essere stata trattata con radioterapia. Per evitare che un bambino possa rimuovere o ingerire il cerotto, scelga il sito di applicazione in modo oculato (vedere di seguito). Verifichi attentamente l’adesione del cerotto e successivamente, se necessario, lo fissi in posizione con altri mezzi. Ogni tanto controlli che il cerotto rimanga attaccato alla pelle.

    Bambini

    Ai bambini piccoli il cerotto transdermico deve essere applicato sulla parte superiore della schiena in modo che non possa essere rimosso dal bambino stesso. Il cerotto deve essere applicato, rimosso e smaltito dal personale ospedaliero, dal medico o da un adulto e mai dal bambino.

    I bambini devono essere attentamente monitorati per 48 ore dopo:

    • alla prima applicazione del cerotto
    • all’applicazione di una dose più elevata

  2. Se la pelle è pelosa, tagli i peli con un paio di forbici. Non usi il rasoio, in quanto potrebbe irritare la pelle. Se necessario, la pelle deve essere lavata con acqua: non usi sapone, olio, lozioni, alcol o altri detergenti che potrebbero irritare la

    pelle. Prima dell’applicazione del cerotto la pelle deve essere perfettamente asciutta.

  3. Applichi il cerotto subito dopo aver aperto la confezione. Una volta rimossa la pellicola protettiva, applichi il cerotto premendolo con decisione sulla pelle con il palmo della mano per circa 30 secondi, per essere certo che aderisca perfettamente alla pelle. Faccia particolare attenzione che il cerotto aderisca correttamente ai margini.

    • Fenticer è usato di solito per 72 ore (tre giorni ).
    • Il sito di applicazione del cerotto non deve essere esposto a fonti di calore esterne (vedere paragrafo 2 “Avvertenze e precauzioni”)
    • Fenticer dispone di una pellicola protettiva impermeabile, grazie alla quale può indossare il cerotto mentre fa la doccia.

  4. Lavi le mani con acqua pulita (Non usi sapone o qualsiasi altro detergente).

Come cambiare Fenticer

  • Rimuova il cerotto dopo il periodo indicato dal medico. Nella maggior parte dei casi ciò avviene dopo 72 ore (tre giorni), in altri pazienti invece dopo 48 ore (2 giorni). In genere il cerotto non tende a staccarsi da solo. Se dopo la rimozione permangono tracce di cerotto sulla pelle, le pulisca usando abbondanti quantità di acqua e sapone. Non usi alcol o altri solventi.
  • Pieghi il cerotto in due, facendo combaciare i lembi adesivi all’interno, lo rimetta nella sua confezione e lo elimini in modo sicuro, o se possibile lo riporti al farmacista.
  • Applichi un nuovo cerotto come descritto sopra, ma su un’altra porzione di pelle. Prima di poter applicare un cerotto sulla stessa parte devono trascorrere almeno sette giorni.

Se un cerotto si attacca ad un'altra persona (vedere anche paragrafo 2 sopra)

  • Utilizzare il cerotto solo sulla pelle della persona per la quale è stato prescritto.
  • Assicurarsi che il cerotto non venga a contatto e si attacchi al vostro partner o a vostro figlio, soprattutto durante la condivisione di un letto o quando si è in stretto contatto.
  • Se una cerotto si attacca accidentalmente ad un'altra persona, toglierlo immediatamente e rivolgersi immediatamente a un medico.

Se usa più Fenticer di quanto deve

Se per errore ha applicato più cerotti di quelli prescritti, li rimuova e contatti il medico o l’ospedale, in modo che i medici possano valutare i rischi.

Il sintomo più grave di un sovradosaggio è costituito da una riduzione delle capacità respiratorie: la persona respira in modo anormale, troppo lentamente o debolmente. Se ciò dovesse capitare, rimuova il cerotto e contatti immediatamente un medico. Mentre attende l’ arrivo del medico, tenga la persona sveglia parlandole o scuotendola a tratti.

Se dimentica di usare o cambiare Fenticer

Non utilizzare in nessun caso una doppia applicazione.

Cambi il cerotto ogni tre giorni (72 ore), nello stesso momento della giornata, a meno che non abbia ricevuto altre direttive dal medico. Se dimentica di cambiare il cerotto, lo

faccia non appena si ricorda. Se è in grave ritardo, contatti il medico, poiché potrebbe essere necessario somministrarle alcuni antidolorifici supplementari.

Se interrompe il trattamento con Fenticer

Se desidera interrompere o terminare il trattamento, consulti sempre il medico a proposito delle ragioni di una tale decisione e della continuazione della cura.

L’uso prolungato di Fenticer può provocare dipendenza fisica. Se smette di usare i cerotti potrebbe sentirsi poco bene.

Pubblicita'

Poiché il rischio di sintomi da astinenza è maggiore quando il trattamento viene terminato improvvisamente, non interrompa mai di sua iniziativa il trattamento con Fenticer ma consulti sempre prima il medico.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  1. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Gravi effetti indesiderati

    Se si manifesta uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati gravi, interrompa il trattamento e contatti immediatamente il medico o si rechi presso un ospedale:

    • grave difficoltà di respirazione, respiro rumoroso (grave depressione respiratoria)
    • dolore convulsivo, vomito, flatulenza (blocco completo delle vie digerenti)

    Effetti indesiderati

    Molto comune, può interessare più di 1 persona su 10

    • sensazione di malessere o sentirsi male
    • stipsi, capogiri, sonnolenza,
    • cefalea

      Comune, può interessare fino a 1 persona su 10

    • Palpitazioni, battito cardiaco accelerato,
    • spasmi muscolari,
    • tremore, formicolio,
    • affanno,
    • diarrea,
    • bocca secca, perdita dell’appetito,
    • mal di stomaco, indigestione,
    • difficoltà nella minzione,
    • eccessiva sudorazione, sensazione di freddo,
    • prurito, rash o rossore della pelle,
    • ipertensione,
    • sensazione generale di disagio, stanchezza, debolezza,
    • gonfiore delle mani, delle caviglie o dei piedi,
    • reazioni allergiche,
    • sentirsi nervosi, preoccupati o depressi,

      • incapacità a dormire,
      • confusione, vedere, provare o sentire cose che non esistono (allucinazioni),
      • sensazione di capogiri o vertigini

        Non comune, può interessare fino a 1 persona su 100

      • Battito cardiaco rallentato,
      • colorazione bluastra della pelle,
      • riduzione della sensazione di sensibilità, soprattutto a livello della pelle,
      • convulsioni,
      • riduzione del livello di coscienza o perdita di coscienza
      • visione offuscata
      • contrazione dei muscoli,
      • perdita della memoria,
      • gravi difficoltà nella respirazione,
      • blocco completo dell’intestino,
      • disfunzioni sessuali,
      • eczema e/o altre patologie della pelle incluse dermatiti nella zona in cui il cerotto viene collocato,
      • bassa pressione del sangue,
      • sintomi simil-influenzali,
      • febbre, modifiche della temperatura corporea,
      • sintomi da sospensione del medicinale (come malessere, nausea, diarrea, ansia o brividi),
      • sentirsi agitati, disorientati, eccitati o stranamente spensierati

        Raro, può interessare fino a 1 persona su 1.000

      • pupille piccole,
      • blocco incompleto dell’intestino,
      • interruzione transitoria della respirazione, respirazione ridotta,
      • battito cardiaco irregolare

        Frequenza non nota, non può essere definita sulla base dei dati disponibili

      • anormale riduzione nella capacità di respirare,
      • gravi e a volte fatali reazioni allergiche riguardanti l’intero corpo.

      Se sta utilizzando Fenticer da qualche tempo, potrebbe essere che Fenticer sia diventato meno efficace per lei, per questo potrebbe essere necessario un aggiustamento del dosaggio (sviluppo della tolleranza). Si può sviluppare in questo modo dipendenza fisica e psicologica e si possono manifestare sintomi di astinenza, se smette all'improvviso di usare i cerotti. I sintomi da astinenza possono comprendere nausea, vomito, diarrea, ansia e brividi.

      Bambini e adolescenti

      Il profilo degli effetti indesiderati in bambini e adolescenti trattati con Fenticer cerotti transdermici si è rivelato simile a quello osservato negli adulti. Tra gli effetti indesiderati molto comuni sono stati registrati febbre, cefalea, vomito, sensazione di malessere, stipsi, diarrea e prurito.

      Segnalazione degli effetti indesiderati

      Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  2. Come conservare Fenticer

    Tenere tutti i cerotti (usati e non usati) di Fenticer fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Significative quantità di principio attivo rimangono sul cerotto transdermico anche dopo la sua rimozione.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza, che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

    Conservare nella confezione originale.

    Manipolazione del cerotto

    I cerotti utilizzati devono essere ripiegati a metà in modo che la parte adesiva si richiuda su se stessa e poi devono essere eliminati in modo sicuro. L'esposizione accidentale a cerotti usati e non usati in particolare nei bambini può portare ad un esito fatale. I cerotti non utilizzati devono essere restituiti in farmacia.

  3. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene Fenticer

– Il principio attivo è il fentanil. Ogni cerotto transdermico (area di assorbimento superficiale pari a 10.5, 21, 31.5 o 42 cm2) contiene:

5.78 mg, 11.56 mg, 17.34 mg o 23.12 mg di fentanil (valori che corrispondono rispettivamente a velocità di cessione di 25, 50, 75 o 100 microgrammi/ora di fentanil)

– Gli altri componenti sono:

Pellicola protettiva (da rimuovere prima dell’applicazione del cerotto sulla pelle): foglio in poli(etilene tereftalato), siliconato

Matrice autoadesiva:

Resina di colofonia (idrogenata) Copolimero di 2-etilesilacrilato vinil acetato Olio di semi di soia raffinato

Pellicola di rivestimento impermeabile: Poli(etilene tereftalato)

Descrizione dell’aspetto di Fenticer e contenuto della confezione

Pubblicita'

Fenticer è un cerotto trasparente di forma oblunga e arrotondata, formato da una membrana adesiva, che ne consente l’adesione alla pelle, e rivestito di una pellicola protettiva (da rimuovere prima dell’applicazione del cerotto).

Fenticer è disponibile in confezioni da 3, 5, 7, 10, 14, 16 e 20 cerotti transdermici. È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e Produttore

Sandoz GmbH Biochemiestrasse 10

Kundl 6250 Austria

Legale Rappresentante per l’Italia: Sandoz SpA Largo Umberto Boccioni, 1 – 21040 Origgio (VA).

Hexal AG Industriestraβe, 25

83607 Holzkirchen Germania

Questo medicinale è stato autorizzato negli stati membri dello Spazio Economico Europeo con le seguenti denominazioni:

AT: Fentanyl "Hexal" 12 µg/h – transdermales Matrixpflaster Fentanyl "Hexal" 25 µg/h – transdermales Matrixpflaster Fentanyl "Hexal" 50 µg/h – transdermales Matrixpflaster Fentanyl "Hexal" 75 µg/h – transdermales Matrixpflaster Fentanyl "Hexal" 100 µg/h – transdermales Matrixpflaster

BE: FENTANYL MATRIX SANDOZ 12,5 µG/H, PLEISTERS VOOR TRANSDERMAAL GEBRUIK

FENTANYL MATRIX SANDOZ 25 µG/H, PLEISTERS VOOR TRANSDERMAAL GEBRUIK

FENTANYL MATRIX SANDOZ 50 µG/H, PLEISTERS VOOR TRANSDERMAAL GEBRUIK

Pubblicita'

FENTANYL MATRIX SANDOZ 75 µG/H, PLEISTERS VOOR TRANSDERMAAL GEBRUIK

FENTANYL MATRIX SANDOZ 100 µG/H, PLEISTERS VOOR TRANSDERMAAL GEBRUIK

CZ: FENTALIS 12.5 µG/H TRANSDERMÁLNÍ NÁPLAST FENTALIS 25 µG/H TRANSDERMÁLNÍ NÁPLAST FENTALIS 50 µG/H TRANSDERMÁLNÍ NÁPLAST FENTALIS 75 µG/H TRANSDERMÁLNÍ NÁPLAST FENTALIS 100 µG/H TRANSDERMÁLNÍ NÁPLAST

DE: Fentamedica Matrix 12,5 µg/h Fentamedica Matrix 25 µg/h Fentamedica Matrix 50 µg/h Fentamedica Matrix 75 µg/h Fentamedica Matrix 100 µg/h

IT: FENTICER 25 MCG/ORA CEROTTI TRANSDERMICI FENTICER 50 MCG/ORA CEROTTI TRANSDERMICI FENTICER 75 MCG/ORA CEROTTI TRANSDERMICI FENTICER 100 MCG/ORA CEROTTI TRANSDERMICI

LU: Fentanyl Matrix Sandoz 12,5 µG/H Fentanyl Matrix Sandoz 25 µG/H Fentanyl Matrix Sandoz 50 µG/H Fentanyl Matrix Sandoz 75 µG/H Fentanyl Matrix Sandoz 100 µG/H

NL: FENTANYL SANDOZ MATRIX 12 µG/UUR FENTANYL SANDOZ MATRIX 25 µG/UUR FENTANYL SANDOZ MATRIX 50 µG/UUR FENTANYL SANDOZ MATRIX 75 µG/UUR FENTANYL SANDOZ MATRIX 100 µG/UUR

PL: FENTA MX 25

Pubblicita'

FENTA MX 50

FENTA MX 75

FENTA MX 100

PT: FENTANILO SANDOZ 12,5 µG/H SISTEMA TRANSDÉRMICO FENTANILO SANDOZ 25 µG/H SISTEMA TRANSDÉRMICO FENTANILO SANDOZ 50 µG/H SISTEMA TRANSDÉRMICO FENTANILO SANDOZ 75 µG/H SISTEMA TRANSDÉRMICO FENTANILO SANDOZ 100 µG/H SISTEMA TRANSDÉRMICO

SI: Epufen 12,5 mikrogramov/uro transdermalni obliži Epufen 25 mikrogramov/uro transdermalni obliži Epufen 50 mikrogramov/uro transdermalni obliži Epufen 75 mikrogramov/uro transdermalni obliži Epufen 100 mikrogramov/uro transdermalni obliži

SK: FENTANYL SANDOZ 25 µG/H MATRIX TRANSDERMÁLNA NÁPLAST FENTANYL SANDOZ 50 µG/H MATRIX TRANSDERMÁLNA NÁPLAST FENTANYL SANDOZ 75 µG/H MATRIX TRANSDERMÁLNA NÁPLAST FENTANYL SANDOZ 100 µG/H MATRIX TRANSDERMÁLNA NÁPLAST

ES: FENTANILO MATRIX SANDOZ 12,5 µG/H PARCHES TRANSDÉRMICOS EFG FENTANILO MATRIX SANDOZ 25 µG/H PARCHES TRANSDÉRMICOS EFG FENTANILO MATRIX SANDOZ 50 µG/H PARCHES TRANSDÉRMICOS EFG FENTANILO MATRIX SANDOZ 75 µG/H PARCHES TRANSDÉRMICOS EFG FENTANILO MATRIX SANDOZ 100 µG/H PARCHES TRANSDÉRMICOS EFG

UK: YEMEX 12 MICROGRAM/HOUR TRANSDERMAL PATCH YEMEX 25 MICROGRAM/HOUR TRANSDERMAL PATCH YEMEX 50 MICROGRAM/HOUR TRANSDERMAL PATCH YEMEX 75 MICROGRAM/HOUR TRANSDERMAL PATCH YEMEX 100 MICROGRAM/HOUR TRANSDERMAL PATCH

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: