Zomacton (Somatropina): indicazioni e modo d’uso

Zomacton (Somatropina) è un farmaco che serve per curare le seguenti condizioni patologiche:

ZOMACTON è indicato per il trattamento prolungato di bambini con deficit della crescita dovuto a una inadeguata secrezione dell’ormone della crescita e per il trattamento prolungato del ritardo della crescita dovuto alla Sindrome di Turner diagnosticata tramite analisi cromosomica.

Zomacton: come si usa?

farmaco: indicazioni e modo d'uso

Come per tutti i farmaci, anche per Zomacton è molto importante rispettare e seguire i dosaggi consigliati dal medico al momento della prescrizione.

Se però non ricordate come prendere Zomacton ed a quali dosaggi (la posologia indicata dal medico), è quanto meno necessario seguire le istruzioni presenti sul foglietto illustrativo. Vediamole insieme.

Posologia di Zomacton

Posologia

La terapia con ZOMACTON deve essere effettuata solamente sotto la supervisione di un medico specialista con esperienza nel trattamento di pazienti con deficit dell’ormone della crescita.

La posologia e lo schema di somministrazione di ZOMACTON devono essere adattati alle esigenze del singolo paziente.

La durata del trattamento, di solito un periodo di diversi anni, dipenderà dal massimo beneficio terapeutico raggiungibile.

Carenza di ormone della crescita

In genere si raccomanda una dose settimanale di 0,17 mg/kg – 0,23 mg/kg di peso corporeo (approssimativamente 4,9 mg/m² – 6,9 mg/m² di superficie corporea), suddivisa in 6-7 iniezioni sottocutanee (corrispondenti ad una iniezione giornaliera di 0,02 mg/kg – 0,03 mg/kg di peso corporeo o a 0,7 mg/m²– 1,0 mg/m² di superficie corporea).

Pubblicità

Non deve essere superata la dose totale settimanale di 0,27 mg/kg o 8 mg/m² di superficie corporea (corrispondente ad iniezioni giornaliere non superiori a 0,04 mg/kg).

Sindrome di Turner

In genere si raccomanda una dose settimanale di 0,33 mg/kg di peso corporeo (approssimativamente 9,86 mg/m² di superficie corporea) suddivisa in 6-7 iniezioni sottocutanee (corrispondenti ad una iniezione giornaliera di 0,05 mg/kg di peso corporeo o di 1,40 mg/m²- 1,63 mg/m² di superficie corporea).

Modo di somministrazione

La somministrazione sottocutanea dell’ormone della crescita può portare alla perdita o all’aumento di tessuto adiposo al sito di iniezione. Pertanto i siti di iniezione devono essere alternati.

Per le istruzioni sulla ricostituzione del medicinale prima della somministrazione, vedere il paragrafo 6.6.

Ricordate in ogni caso che se non ricordate la posologia indicata dal medico e utilizzate Zomacton seguendo le istruzioni del foglietto illustrativo, sarà poi opportuno che contattiate il vostro medico e lo avvisiate del dosaggio che avete assunto, per avere conferma o ulteriori consigli!

Lo posso prendere se sono incinta?

Un’altra domanda che spesso ci poniamo prima di prendere una medicina è se è possibile assumerla in gravidanza

Tenendo presente che in gravidanza sarebbe opportuno evitare qualsiasi farmaco se non strettamente necessario e che prima di assumere qualsiasi farmaco in gravidanza va sentito il medico curante, vediamo insieme quali sono le istruzioni sulla scheda tecnica di Zomacton per quanto riguarda la gravidanza:

Zomacton: si può prendere in gravidanza?

Non sono disponibili dati clinici su donne in gravidanza trattate con ZOMACTON. Non ci sono dati sull’utilizzo di ZOMACTON nell’animale in gravidanza (vedere paragrafo 5.3 Datì preclìnìcì dì sìcurezza).

Perciò ZOMACTON non è raccomandato in gravidanza e in donne in età fertile che non usino contraccettivi.

Non sono stati condotti studi clinici con prodotti contenenti somatropina nelle donne che allattano. Non è noto se la somatropina sia escreta nel latte materno. Pertanto si deve esercitare cautela quando si somministrano prodotti a base di somatropina a donne che allattano.

Ne ho preso troppo! Cosa fare?

Può anche capitare che per errore o distrazione assumiate una quantità di farmaco superiore a quella prescritta dal vostro medico.

Talvolta capita che bambini piccoli per gioco ingeriscano dei farmaci lasciati a portata di mano: raccomandiamo sempre di tenere i farmaci lontano dalla portata dei bambini, in luoghi chiusi e custoditi.

Cosa devo fare se per sbaglio ho preso un dosaggio eccessivo di Zomacton?

Qualunque sia la causa dell’ingestione di una quantità eccessiva di farmaco, ecco cosa riporta la Scheda Tecnica di Zomacton in caso di sovradosaggio.

Zomacton: sovradosaggio

Non si deve superare la dose raccomandata di ZOMACTON.

Sebbene non siano stati riportati casi di sovradosaggio con ZOMACTON, un sovradosaggio acuto può causare una ipoglicemia iniziale, seguita da successiva iperglicemia.

Non sono noti gli effetti dovuti ad un uso prolungato, ripetuto di ZOMACTON a dosi superiori a quelle raccomandate. Tuttavia, è possibile che tale uso possa provocare segni e sintomi compatibili con i noti effetti di un eccesso di ormone umano della crescita (ad es. acromegalia).

Zomacton: istruzioni particolari

Ricostituzione

La polvere deve essere ricostituita solo con il solvente fornito.

Possono essere preparate due concentrazioni a seconda del volume di solvente utilizzato:

per impiego con siringa, ZomaJet 2 Vision o Ferring-Pen (entrambi non forniti con la confezione), usare 1,3 ml di solvente per una concentrazione di 3,3 mg/ml (tenendo presente che il contenuto totale del flaconcino è superiore a 4 mg)

solo per impiego con siringa, usare 3,2 ml di solvente per una concentrazione di 1,3 mg/ml (tenendo presente che il contenuto totale del flaconcino è superiore a 4 mg).

La ricostituzione deve essere eseguita in conformità con le norme di buona pratica, in particolare per quanto riguarda l’asepsi.

Inserire l’ago nella siringa graduata. Rimuovere la copertura di plastica del flaconcino.

Spezzare la parte superiore della fiala del solvente. Rimuovere la copertura di plastica dell’ago. Assicurarsi che l’ago sia completamente inserito prima di introdurlo nella fiala. Aspirare lentamente il volume richiesto nella siringa.

Per prevenire la formazione di schiuma nella soluzione, iniettare il solvente contro le pareti del flaconcino.

Il flaconcino deve poi essere fatto ruotare con un movimento delicato fino a che il contenuto è completamente disciolto in modo da ottenere una soluzione limpida e incolore.

Dal momento che la polvere contiene principalmente proteine, è sconsigliabile agitare o mescolare vigorosamente. Se dopo la miscelazione la soluzione è torbida o contiene particelle, il flaconcino e il suo contenuto devono essere eliminati.

Nel caso di intorbidimento dopo refrigerazione, la soluzione deve essere lasciata riscaldare a temperatura ambiente (25 °C). Se l’intorbidimento persiste o si verifica comparsa di colorazione, eliminare il flaconcino e il suo contenuto.

Se conservata in frigorifero, la soluzione deve essere utilizzata entro 14 giorni dopo la ricostituzione.

L’eventuale soluzione non utilizzata rimasta nel flaconcino deve essere eliminata alla fine del periodo di conservazione di 14 giorni.

Vedere il foglio illustrativo per le istruzioni dettagliate sulla ricostituzione

Somministrazione

La dose richiesta di ZOMACTON può essere somministrata mediante ZomaJet 2 Vision, un dispositivo senza ago, con il dispositivo con ago Ferring Pen oppure mediante una siringa convenzionale.

La seguente è una descrizione generale per l’uso dell’adattatore prima del processo di somministrazione con ZomaJet 2 Vision. La somministrazione deve essere eseguita nel rispetto delle condizioni di asepsi.

La parte superiore del flaconcino deve essere pulito con una soluzione antisettica per prevenire la contaminazione del contenuto.

Allineare il puntale dell’adattatore con il punto centrale del tappo sigillato del flaconcino e premere con decisione verso il basso finché l’adattatore non scatterà sul flaconcino. Ruotare delicatamente l’adattatore mentre lo si inserisce sul flaconcino per consentire al puntale dell’adattatore di perforare facilmente il tappo sigillato del flaconcino.

Per rimuovere il cappuccio dell’adattatore, è sufficiente tenere in una mano il flaconcino e l’adattatore e tirare il cappuccio verso l’alto. Tenere il tappo per la successiva conservazione. (Vedere l’ìmmagìne seguente).

Le istruzioni specifiche per l’uso di ZomaJet 2 Vision e per l’uso della Ferring Pen sono riportate nella brochure fornita con il dispositivo.

Il medicinale non utilizzato o il materiale di scarto deve essere eliminato in accordo con le normative locali.

<..
image removed ..>
Strofinare il tappo sigillato in gomma del flaconcino con alcol per pulirlo e contribuire a lubrificare la gomma prima di collegare l’adattatore del flaconcino.
<..
image removed ..>
Allineare il puntale dell’adattatore con il punto centrale del tappo sigillato del flaconcino e premere con decisione verso il basso finché l’adattatore non scatterà sul flaconcino.
Ruotare delicatamente l’adattatore mentre lo si inserisce sul flaconcino per consentire al puntale dell’adattatore di perforare facilmente il tappo sigillato del flaconcino.
<..
image removed ..>
Per rimuovere il cappuccio dell’adattatore, è sufficiente tenere in una mano il flaconcino e l’adattatore e tirare il cappuccio verso l’alto.
Tenere il tappo per la successiva conservazione.
<..
image removed ..>


Per approfondire l’argomento, per avere ulteriori raccomandazioni, o per chiarire ogni dubbio, si raccomanda di leggere l’intera Scheda Tecnica del Farmaco

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *