Home Schede Tecniche Vicks Tosse: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Vicks Tosse: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Vicks Tosse

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Vicks Tosse: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

INDICE DELLA SCHEDA

Vicks Tosse: la confezione

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

VICKS TOSSE

7,33 mg – 18 Pastiglie

7,33 mg – 12 Pastiglie

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

PRINCIPIO ATTIVO

Ogni pastiglia contiene: Destrometorfano Base 7,33 mg

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Pastiglie.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Sedativo della tosse.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Adulti e bambini oltre i 12 anni: 2 pastiglie ogni 6-8 ore fino ad un massimo di 8 pastiglie al giorno da sciogliere in bocca. Bambini dai 6 agli 11 anni: metà dose degli adulti

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilita` nota verso i componenti e verso altre sostanze strettamente correlate da un punto di vista chimico. Non usare contemporaneamente o nelle due settimane successive a terapia con farmaci antidepressivi (IMAO). Asma. Preesistente grave alterazione della funzionalita’ respiratoria.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Somministrare con cautela in soggetti con alterata funzionalità epatica. Non somministrare nei bambini al di sotto dei due anni. Il prodotto contiene saccarosio (2,1 g per pastiglia), di ciò si tenga conto in caso di diabete o di diete ipocaloriche. Se i sintomi persistono consultare il medico. Non superare le dosi consigliate.

E’ sconsigliabile l’assunzione di alcool durante la terapia. TENERE LONTANO DALLA PORTATA DEI BAMBINI.

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Non somministrare durante o nelle due settimane successive la somministrazione di farmaci inibitori della monoamino-ossidasi.

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

In caso di gravidanza e allattamento il preparato deve essere somministrato solo in caso di effettiva necessità e sotto il controllo del medico.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Poichè il prodotto può dare sonnolenza di ciò devono tenere conto coloro che potrebbero condurre veicoli o attendere ad operazioni richiedenti integrità del grado di vigilanza.

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Possono manifestarsi eccitazione, confusione mentale, disturbi gastrointestinali, sonnolenza e vertigini.

04.9 Sovradosaggio

Indice

Un sovradosaggio moderato potrebbe causare vertigini, eccitazione, confusione mentale e disturbi gastrointestinali. Dosi molto alte potrebbero causare eccitazione, confusione mentale e depressione respiratoria. Il trattamento dell’iperdosaggio puo’ richiedere la lavanda gastrica e la cura dei sintomi specifici.

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

Il destrometorfano è un sedativo della tosse che esercita un’azione inibitrice sul centro tussigeno. Non ha proprietà analgesico-narcotiche ed ha una scarsa azione sedativa.

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

Il destrometorfano viene completamente assorbito dopo somministrazione orale. E’ metabolizzato dal fegato ed escreto per via urinaria e fecale, in parte immodificato ed in parte attraverso metaboliti dimetilati, incluso il destrorfano.

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

Le prove tossicologiche eseguite hanno dato i seguenti risultati (DL50):

topo: endovena 35 mg/kg; sottocute 275 mg/kg; orale 165 mg/kg;

ratto: sottocute 600 mg/kg; orale 350 mg/kg;

coniglio: endovena > 15 mg/kg;

cane: endaovena >10 mg/kg; sottocute >20 mg/kg.

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Saccarosio, Glucosio, Miele, Mentolo, Aroma Miele, Aroma Caramello.

06.2 Incompatibilità

Indice

Nessuna riconosciuta.

06.3 Periodo di validità

Indice

3 anni

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Nessuna.

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Confezione esterna in cartone da due o tre blister. Ciascun blister contiene 6 pastiglie. Il blister e’ costituito da PVC/PVDC o in alternativa PP.

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Non è richiesta nessuna istruzione specifica.

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

PROCTER & GAMBLE S.r.l.iale Giorgio Ribotta, 11 – 00144 Roma

Produttore e controllore finale: Produttore e controllore finale: Procter & Gamble Manufacturing GmbH; Procter & Gamble Strasse 1, 64521 – Gross Gerau, Germania.

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

A.I.C. n. 031107016 - 18 PASTIGLIE

A.I.C. n. 031107028 - 12 PASTIGLIE

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

Data di prima autorizzazione: maggio 1996.

Data ultimo rinnovo: febbraio 2006.

10.0 Data di revisione del testo

Indice

===

PRESCRIVIBILITÀ ED INFORMAZIONI PARTICOLARI

Torna all’indice

Vicks tosse – 12 Pastl 7,33 mg Mie (Destrometorfano)
Classe C: A totale carico del cittadino NotaAIFA: Nessuna Ricetta: Ricetta non richiesta (Farmaco da banco) Tipo: Da Banco Info: Nessuna ATC: R05DA09 AIC: 031107028 Prezzo: 0,0000 Ditta: Procter & Gamble Srl


Vicks tosse – 18 Pastl 7,33 mg Mie (Destrometorfano)
Classe C: A totale carico del cittadino NotaAIFA: Nessuna Ricetta: Ricetta non richiesta (Farmaco da banco) Tipo: Da Banco Info: Nessuna ATC: R05DA09 AIC: 031107016 Prezzo: 7,4 Ditta: Procter & Gamble Srl


FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 22/7/1982, con voti 110 e lode, discutendo la tesi dal titolo: “Aspetti clinici e di laboratorio di un nuovo enteropatogeno: il Clostridium difficile“. Abilitato all’ esercizio della professione medica nell’ ottobre 1982 Iscritto all’ Albo dei Medici di Roma e Provincia il 26/1/1983