Pubblicità

Mobilat

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Mobilat: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

 

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

MOBILAT pomata

 

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Principi attivi per 100 g di pomata: idrocortisone 0.5 g, glicosaminoglicanopolisolfato (P.M. 20000-30000) 0.2 g, acido salicilico 2.0 g.

 

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Pomata.

 

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Trattamento locale dei disturbi traumatici, infiammatori e degenerativi delle articolazioni, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti (torcicollo, lombaggine, periartrite di spalla, tendiniti e peritendiniti, borsiti, contusioni, distorsioni, strappi muscolari e tendinei, ecc.).

 

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Adulti: frizionare una o più volte al giomo un filo di pomata lungo 5-15 cm e massaggiare leggermente fino a completo assorbimento; non superare le dosi consigliate.

Pubblicità

 

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità verso i componenti del prodotto e verso altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Il prodotto è controindicato in presenza di lesioni cutanee, di infezioni tubercolari, batteriche, virali (herpes, varicella) e micotiche della cute da trattare.

Non utilizzare in età pediatrica.

 

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Non usare per trattamenti protratti. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico. L’applicazione del Mobilat su aree molto estese e per periodi prolungati può determinare effetti da assorbimento sistemico. Pertanto non superare 5-7 giorni di terapia evitando trattamenti di estese aree cutanee, cicli ravvicinati e applicazione di bendaggi nelle zone di applicazione. Evitare l’uso del prodotto nelle immediate vicinanze delle mucose. L’uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione; ove ciò accada è necessario interrompere il trattamento e consultare il medico per adottare una terapia idonea;

 

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Non sono note interazioni medicamentose e incompatibilità; privo di rischi di assuefazione, dipendenza, ecc.

 

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Il prodotto va usato nei casi di effettiva necessità, sotto diretto controllo del medico.

 

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Non sono note e non sono ipotizzabili limitazioni al riguardo.

 

04.8 Effetti indesiderati

Indice

In corso di terapia, specie per trattamenti intensi e prolungati, possono manifestarsi effetti indesiderati quali bruciore, prurito, irritazione, secchezza della pelle, atrofie cutanee, eruzione acneica, ipopigmentazione. L’uso prolungato può indurre una sindrome da eccesso con ipertensione arteriosa, astenia, adinamia, turbe del ritmo cardiaco, ipopotassiemia e alcalosi metabolica.

 

04.9 Sovradosaggio

Indice

Non sono note reazioni da iperdosaggio.

 

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

Mobilat viene impiegato nel trattamento locale di disturbi traumatici, infiammatori e degenerativi delle articolazioni, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti. Il glicosaminoglicanopolisolfato ha un effetto antiflogistico attraverso l’inibizione della ialuronidasi e degli enzimi lisosomiali. Come sostanza attiva anticoagulante accelera l’assorbimento di ematomi. Il suo effetto attivante sul metabolismo del tessuto connettivo favorisce la rigenerazione dei tessuti danneggiati. L’idrocortisone stabilizza la membrana lisosomiale e inibisce gli enzimi proteolitici. Viene in tal modo impedita la formazione di prodotti della degradazione proteica che mantengono la flogosi. Inoltre l’idrocortisone interviene nella sintesi delle prostaglandine attraverso una riduzione della liberazione di acido arachidonico. L’acido salicilico svolge le note proprietà analgesiche e antiflogistiche, mentre influisce altresì sulla formazione di prostaglandine, inibisce i processi proteolitici e deprime la migrazione leucocitaria. La combinazione delle sostanze attive mostra il più efficace effetto antiflogistico ed è significativamente superiore a quello delle singole sostanze.

 

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

L’assorbimento percutaneo è stato obiettivato in ricerche su animali con l’aiuto di sostanza attiva marcata.

 

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

Il prodotto non presenta tossicità acuta e cronica, non interferisce con il processo gestativo ed è sprovvisto di attività teratogena, pur essendo stato somministrato agli animali da laboratorio in dosi notevolmente superiori a quelle terapeutiche, e comunque le massime possibili tenuto conto della forma farmaceutica e della via di somministrazione.

 

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Per 100 g di pomata: glicerina 14.33 g, unguento di alcool di cera di lana 8.33 g, alcool cetilstearilico 8.0 g, alcool miristico 5.0 g, acido stearico 4.0 g, alcool isopropilico 1.0 g, etanolamina 0.65 g, timolo 0,1 g; disodio edetato 0.02 g, acqua purificata q.b. a 100 g.

 

06.2 Incompatibilità

Indice

Non sono note incompatibilità chimiche.

 

06.3 Periodo di validità

Indice

Due anni a confezionamento integro.

 

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Non esistono particolari modalità di conservazione.

 

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Tubo di alluminio contenente 40 g di pomata.

 

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Nessuna in particolare.

 

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

Sankyo Pharma Italia SpA, Via Reno 5, 00198 Roma, Produttore: Farmaceutici Formenti, Officina di produzione Via Di Vittorio 2 – 21040 Origgio (VA) oppure Sankyo Pharma, Pfaffenhofen (Germania)

 

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

Confezione da 40 g, AIC 021078035.

 

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

Luglio 1968. Rinnovo: 2000

 

10.0 Data di revisione del testo

Indice

15 Agosto 1999

FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *