Pubblicita'

Pensulvit Sifi Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Foglio illustrativo

PENSULVIT 1% + 5%

Unguento oftalmico

Tetraciclina Sulfametiltiazolo

Composizione

100 g contengono:

Principi attivi: Tetraciclina g 1 – Sulfametiltiazolo g 5.

Eccipienti: Lanolina anidra – Olio di fegato di merluzzo – Paraffina liquida

Pubblicita'

– Vaselina bianca.

Forma farmaceutica e contenuto

Unguento oftalmico in tubo da 6,5 g

Categoria farmacoterapeutica

Il Pensulvit è una associazione di antibiotici ad ampio spettro d’azione. E’ attivo, pertanto, sui germi che più frequentemente sono responsabili delle infezioni oculari.

Titolare A.I.C.:

S.I.F.I. S.p.A. – Sede legale: via Ercole Patti, 36 – 95020 Lavinaio – Aci S. Antonio (CT)

Produttore:

S.I.F.I. S.p.A. – Officina di Aci S. Antonio (CT)

Indicazioni terapeutiche

Infezioni oculari sostenute da germi sensibili alla Tetraciclina e al Sulfametiltiazolo quali blefariti ulcerose, dacriocistiti, congiuntiviti, ulcere corneali settiche. Profilassi pre e post-operatoria. Coadiuvante nella cura del tracoma.

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso il farmaco.

Precauzioni d'impiego

Nella primissima infanzia e in gravidanza il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità e sotto il diretto controllo medico.

Interazioni farmacologiche

I sulfamidici sono inattivati dall’Acido para-aminobenzoico presente negli essudati purulenti e dai suoi derivati (Procaina).

L’associazione sulfamidico – trimetoprim presenta un effetto sinergico. Il prodotto è incompatibile con le preparazioni a base di argento.

Avvertenze speciali

L'uso prolungato di antibiotici topici può condurre alla crescita di microrganismi non sensibili agli stessi.

Nel caso in cui non si verificasse, in un ragionevole intervallo di tempo, un evidente miglioramento clinico con l’uso del prodotto o se si verificassero manifestazioni di sensibilizzazione ai componenti farmacologici, occorre sospendere il trattamento ed intraprendere una terapia adeguata.

Dose, modo e tempo di somministrazione

Una applicazione tre – quattro volte al giorno o secondo prescrizione medica.

Effetti indesiderati

Il Pensulvit è generalmente ben tollerato.

Si chiede ai pazienti, qualora si verificassero effetti collaterali non descritti nel foglio illustrativo, di darne comunicazione al proprio medico o al farmacista.

Scadenza

Per la data di scadenza si rimanda alla confezione.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Conservare a temperatura inferiore a 25 °C

USO OFTALMICO

TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI

Data di ultima revisione: Luglio 2003

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: