Pubblicità

Rischio di insorgenza di effetti indesiderati di tipo neuropsichiatrico in seguito all’uso di medicinali a base di Montelukast

Nota informativa importante concordata con A.I.FA. del 1 luglio 2020

Montelukast: informazioni per medici di medicina generale, allergologi, pneumologi, pediatri, psichiatri, psichiatri dell’età evolutiva, neurologi, farmacisti territoriali e farmacisti ospedalieri

Le aziende titolari dell’autorizzazione all’immissione in commercio dei medicinali a base di montelukast, in accordo con l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) desiderano richiamare l’attenzione sugli effetti indesiderati di tipo neuropsichiatrico che possono manifestarsi a seguito dell’assunzione di montelukast.

Elementi chiave

  • Gli effetti indesiderati neuropsichiatrici sono noti e menzionati nel Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto (RCP) delle specialità a base di montelukast. Questi effetti indesiderati scompaiono generalmente dopo la sospensione del trattamento. Ciò nonostante sono stati riportati dei casi nei quali gli effetti neuropsichiatrici osservati non sono stati prontamente collegati all’uso di montelukast, con conseguente ritardo nella rivalutazione della prosecuzione o meno del trattamento con montelukast.
  • La possibilità che durante il trattamento con montelukast possano verificarsi eventi neuropsichiatrici, anche se rara, deve essere chiaramente comunicata ai pazienti e/o ai genitori/caregiver.
  • I pazienti e/o genitori/caregiver devono essere istruiti sulla necessità di informare prontamente il proprio medico o il medico della persona che si sta assistendo in caso di:
    • cambiamenti nel comportamento e nell’umore, compresi alterazione dell’attività onirica inclusi incubi, insonnia, sonnambulismo, ansia, agitazione comprendente comportamento aggressivo o ostilità, depressione, iperattività psicomotoria (comprendente irritabilità, irrequietezza, tremore),
    • meno frequentemente: alterazione dell’attenzione, compromissione della memoria, tic, allucinazioni, disorientamento, pensieri e comportamento suicida (propensione al suicidio), sintomi ossessivo-compulsivi e disfemia.
  • In caso si verifichino tali disturbi, i medici prescrittori devono valutare attentamente i rischi e i benefici relativi al proseguimento del trattamento con montelukast. I casi vanno valutati singolarmente ed è responsabilità del prescrittore valutare se proseguire il trattamento.
Pubblicità

Anche se gli eventi avversi neuropsichiatrici sono già ampiamente descritti al paragrafo 4.8 del Riassunto delle caratteristiche del prodotto (RCP), è stato richiesto ai titolari di AIC di aggiungere un’avvertenza al paragrafo 4.4, al fine di aumentare ulteriormente la comprensione e la consapevolezza sul fatto che gli eventi neuropsichiatrici che eventualmente si verificassero durante l’uso di montelukast, potrebbero essere associati al medicinale e prevedere ulteriori azioni se necessarie.

Ulteriori informazioni

I medicinali a base di montelukast sono disponibili nelle seguenti formulazioni:

  • 10 mg compresse rivestite con film per gli adulti e gli adolescenti dai 15 anni di età
  • 5 mg compresse masticabili per i pazienti pediatrici di età compresa tra 6 e 14 anni
  • 4 mg compresse masticabili per i pazienti pediatrici tra i 2 e i 5 anni di età
  • 4 mg granulato per i pazienti pediatrici tra i 6 mesi e i 5 anni di età

Montelukast è indicato per il trattamento dell’asma come terapia aggiuntiva in quei pazienti adulti e pediatrici con asma persistente di lieve/moderata entità che non sono adeguatamente controllati con corticosteroidi per via inalatoria e nei quali gli agonisti ß-adrenergici a breve durata d’azione assunti “al bisogno” forniscono un controllo clinico inadeguato dell’asma.

I prodotti a base di montelukast, a partire dai 15 anni di età, possono essere utilizzati anche per il trattamento sintomatico della rinite allergica stagionale nei pazienti in cui montelukast è indicato per
l’asma.

Montelukast è anche indicato per la profilassi dell’asma nei pazienti a partire dai 2 anni di età laddove la componente predominante è la broncocostrizione indotta dall’esercizio.

Nei pazienti pediatrici di età compresa tra 2 e 14 anni, i prodotti a base di montelukast possono anche essere un’opzione di trattamento alternativa ai corticosteroidi a basso dosaggio per via inalatoria per i pazienti con asma lieve persistente che non hanno una storia recente di attacchi seri di asma che richiedono l’assunzione di corticosteroidi per via orale, e che hanno dimostrato di non essere in grado di usare i corticosteroidi per via inalatoria.

Il paragrafo “Avvertenze e speciali precauzioni di impiego” del RCP e dei fogli illustrativi delle specialità a base di montelukast è in fase di aggiornamento, laddove non sia stato già aggiornato.

Invito alla segnalazione

Gli operatori sanitari sono tenuti a segnalare qualsiasi reazione avversa associata all’uso di montelukast in conformità con il sistema nazionale di segnalazione spontanea, direttamente online sul sito http://www.vigifarmaco.it o seguendo le istruzioni al link https:/www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

Punto di contatto aziendale

Di seguito i contatti per eventuali ulteriori informazioni:

ACCORD HEALTHCARE ITALIA S.r.l.: e-mail: [email protected] – tel.: +39 02 94323700
AGIPS FARMACEUTICI S.r.l.: e-mail: [email protected] – tel.: +39 0185 582223
ARISTO PHARMA GMBH: e-mail: [email protected]
AUROBINDO PHARMA ITALIA S.r.l.: e-mail: [email protected]
BB FARMA S.r.l.: e-mail: [email protected] – tel.: +39 0382 530676
DOC GENERICI S.r.l.: e-mail: [email protected]
EG S.p.A.: email: [email protected] – tel.: +39 028310371
ELLEVA PHARMA S.r.l.: e-mail: [email protected]
FARMA 1000 S.r.l.: e-mail: [email protected]
GEKOFAR S.r.l.: e-mail: [email protected]; [email protected]
GENERAL PHARMA SOLUTIONS S.p.A.: e-mail: [email protected]
GENETIC S.p.A.: e-mail [email protected]; [email protected] – tel./fax: +39-089-890424
GERMED PHARMA S.r.l.: e-mail: [email protected]; [email protected]
GMM FARMA S.r.l.: e-mail: [email protected]
KONPHARMA S.r.l.: e-mail: [email protected]; [email protected]
KRKA D.D.NOVO MESTO: e-mail: [email protected] – tel.: +39 02 3300 8841
LABORATORI ALTER S.r.l.: e-mail: [email protected]; [email protected]
MEDIFARM S.r.l.: e-mail: [email protected]
MSD Italia S.r.l.: e-mail: [email protected]
Mylan Italia S.r.l.: e-mail [email protected] – tel.: +39 02 61246462
NEOPHARMED GENTILI S.p.A.: e-mail: [email protected]
NEW PHARMASHOP S.r.l.: e-mail: [email protected]
PENSA PHARMA S.p.A.: e-mail: [email protected] – tel.: +39 02 6082751
PIAM FARMACEUTICI S.p.A.: tel.: +39 346 5948246
PROGRAMMI SANITARI INTEGRATI S.r.l.: e-mail: [email protected]
RANBAXY ITALIA S.p.A.: e-mail: [email protected] – tel.: +39 3469863017
SANDOZ S.p.A.: e-mail: [email protected]
SO.SE.PHARM S.r.l.: e-mail: [email protected]
Tecnigen S.r.l .: e-mail: [email protected]; [email protected]
TEVA ITALIA S.r.l.: e-mail: [email protected]
ZENTIVA ITALIA S.r.l.: e-mail: [email protected] – tel.: 800 081631

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *