Dividol Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Dividol


Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

Dividol 50 mg capsule rigide

Pubblicità

Viminolo

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.
Pubblicità

Contenuto di questo foglio

  1. Che cos’è Dividol e a cosa serve
  2. Cosa deve sapere prima di prendere Dividol
  3. Come prendere Dividol
  4. Possibili effetti indesiderati
  5. Come conservare Dividol
  6. Contenuto della confezione e altre informazioni

  1. Che cos'è Dividol e a cosa serve

    Dividol appartiene ad un gruppo di farmaci chiamati analgesici e antipiretici che servono per alleviare il dolore e ridurre la febbre.

    Questo medicinale viene utilizzato per il trattamento del dolore da diverse cause e in varie parti del corpo come :

    • dolori osteoarticolari (delle ossa e delle articolazioni): artralgie (dolori delle articolazioni dovuti ad infiammazioni), artrosi cervicale e lombosacrale (malattia degenerativa delle articolazioni che colpisce le vertebre del collo o la zona lombare e sacrale), discopatie intervertebrali (alterazione del disco interposto tra una vertebra e l'altra), fratture, lussazioni (spostamento permanente delle superfici articolari l'una rispetto all'altra), traumi scheletrici.

    • dolori neuritici: ischialgia (disturbo del nervo che va dal bacino alla parte posteriore della gamba), radicoliti (infiammazione di una o più radici nervose dei nervi spinali), polineuriti diabetiche e alcoliche (compromissione di diversi nervi periferici nelle persone che soffrono di diabete o alcolismo), herpes (infezione di origine virale caratterizzata da vescicole acquose che si formano nella pelle e sulle mucose).

    • dolori vascolari: arteriopatie obliteranti degli arti (ostruzioni delle arterie degli arti) con dolore ischemico o da cancrena, coronaropatie ostruttive (alterazione delle arterie coronarie) e infarto miocardico.

    • dolori viscerali: pleurodinia (dolore della pleura, una membrana che riveste i polmoni), pericardite (infiammazione del pericardio, sacca fibrosa in cui è contenuto il cuore), coliche addominali (dolore forte e improvviso causato dallo spasmo e dalla contrazione in corrispondenza dell'intestino e in prevalenza del colon), annessiti (infiammazione a carico dell’apparato genitale femminile), perivisceriti (infiammazione acuta o cronica della membrana sottile che avvolge i visceri e la cavità addominale), crampi uterini e dolori dopo il parto, dolori mestruali.

    • dolori neoplastici: neoplasie (tumori) di diversa origine e stadio evolutivo, mieloma multiplo (tumore che colpisce il midollo osseo), leucemie (tumore delle cellule del sangue) ed emopatie (altre malattie dolorose a carico del sangue).

    • dolori diversi: mal di testa di tipo non emicranico, mialgie (dolori muscolari), epulidi (escrescenze a carattere infiammatorio della gengiva o del parodonto), osteiti (infiammazione dell’osso) mascellari e altri dolori ai denti, sinusiti (infiammazione dei seni paranasali), stati dolorosi post operatori.

  2. Cosa deve sapere prima di prendere Dividol

    Non prenda Dividol

    • se è allergico al viminolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
    • durante la gravidanza e l’allattamento (vederea “Gravidanza e allattamento”);

    Non dia questo medicinale a bambini al di sotto dei 14 anni (vedere “Bambini e adolescenti”).

    Avvertenze e precauzioni

    Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Dividol.

    Nelle condizioni cliniche nelle quali il dolore ha particolare rilevanza ai fini diagnostici (sindromi addominali acute e traumi cranici), bisogna tener presente la possibilità che il trattamento con viminolo possa mascherare questo sintomo.

    Faccia particolare attenzione con Dividol:

    Se dopo l’ assunzione di viminolo ha un senso di peso allo stomaco o nausea, prenda il medicinale a stomaco pieno.

    Bambini e adolescenti

    Dividol non deve essere somministrato a bambini e adolescenti di età inferiore ai 14 anni (vedere“Non prenda Dividol”).

    Altri medicinali e Dividol

    Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

    L’assunzione di Dividol insieme ad altri medicinali che deprimono il sistema nervoso centrale può potenziarne gli effetti sul sistema nervoso centrale. Non prenda , pertanto, Dividol insieme a:

    • derivati oppioidi (medicinali sedativi),

    • barbiturici (medicinali sedativi e ipnotici),

    • ansiolitici (medicinali contro l’ansia),

    • neurolettici (medicinali per il trattamento delle psicosi),

    • medicinali ipotensivi (che abbassano la pressione del sangue) ad azione centrale.

      I medicinali inibitori del citocromo CYP3A possono ridurre la trasformazione del viminolo nell’organismo, determinandone un aumento della concentrazione nel sangue, quali:

    • ketoconazolo e antifungini azolici (medicinali contro le infezioni da funghi);
    • eritromicina, claritromicina, telitromicina, ciprofloxacina (antibiotici);

    • inibitori dell'HIV proteasi (medicinali antivirali),

    • verapamil (medicinale per abbassare la pressionedel sangue ),

    • diltiazem (medicinale per problemi di cuore).

      Dividol con alcol

      Non assuma alcol durante il trattamento con Dividol.

      Gravidanza e allattamento

      Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

      Non assuma Dividol durante la gravidanza e durante l’allattamento.

      Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

      A causa della possibile insorgenza di effetti sedativi quali stordimento, sonnolenza o vertigini, questo medicinale compromette la capacità di guidare veicoli o di usare macchine. Non guidi o svolga attività che richiedono pronta vigilanza.

      Dividol contiene lattosio

      Se il medico le ha diagnosticato un’intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

  3. Come prendere Dividol

    Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi contatti il medico o il farmacista.

    La dose raccomandata è: 1-2 capsule per volta fino ad un massimo di 8 capsule (400 mg) al giorno.

    Inizi il trattamento con la dose più bassa (1 capsula per volta) e la aumenti solo se essa non risulta sufficiente. Ll'effetto ha inizio, solitamente, entro 1 ora dalla somministrazione e ha una durata di almeno 4 ore.

    Nei dolori cronici è opportuno che le somministrazioni siano 3-4 regolarmente distribuite nella giornata. Assuma Dividol per bocca con un po' di liquidi.

    Se prende più Dividol di quanto deve

    In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Dividol avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

    I sintomi da sovradosaggio sono:

    In caso di sovradosaggio le sarà praticata una lavanda gastrica e sarà instaurata una terapia con medicinali antagonisti dei narcotici.

    Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  4. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Gli effetti indesiderati riportati sono principalmente collegati al meccanismo di azione del viminolo:

    Comuni (possono interessare fino a 1 paziente su 10 )

    • vertigine,
    • sonnolenza,
    • vomito,
    • nausea,
    • astenia (riduzione della forza muscolare).

      Non comuni (possono interessare fino a 1 paziente su 100)

    • reazione allergica,
    • euforia,
    • mal di testa,
    • stordimento,
    • palpitazioni (aumento improvviso e repentino della frequenza del battito cardiaco),
    • vampate di calore,
    • diarrea,
    • sudorazione.

      Frequenza non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

    • dipendenza,
    • sedazione,
    • senso di peso allo stomaco,
    • stipsi (stitichezza),
    • difficoltà alla minzione,
    • sindrome da astinenza.

      In alcuni casi il viminolo può dimostrare un lieve effetto sedativo, talora con senso di stordimento e vertigini, ma in generale non tale da disturbare la normale attività.

      Occasionalmente il viminolo può dar luogo a senso di peso allo stomaco o di nausea; in questi casi si consiglia di prendere il medicinale a stomaco pieno. Tali disturbi non sono comunque indice di alterazioni della mucosa gastrica ma solo di modificazioni della sua motilità. Lo stesso può dirsi per i possibili casi di stipsi.

      La somministrazione prolungata di dosi elevate di Dividol può portare a dipendenza, tolleranza e sindrome da astinenza. I sintomi della crisi di astinenza da viminolo includono agitazione, ansia, aggressività, ipertensione (aumento della pressione del sangue), sintomi gastrointestinali, rigidità, tremori, dolori generalizzati.

      Segnalazione degli effetti indesiderati

      Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www. agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei i può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  5. Come conservare Dividol

    Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

    Conservi questo medicinale a temperatura inferiore ai 30°C.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

  6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene Dividol

  • Il principio attivo è viminolo paraidrossibenzoato. Una capsula contiene 70 mg di viminolo para- idrossibenzoato, equivalente a 50 mg di viminolo.
  • Gli altri componenti sono: talco, magnesio stearato, lattosio monoidrato, E171 (titanio diossido),

E 172 (ossido di ferro giallo), E132 (indigotina), gelatina.

Descrizione dell'aspetto di Dividol e contenuto della confezione

Pubblicità

Dividol si presenta sotto forma di capsule rigide. Astuccio da 12 o 24 capsule da 50 mg

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio e produttore

Pubblicità

Zambon Italia s.r.l. – Via Lillo del Duca 10 – 20091 Bresso (MI)

Produttore

Pubblicità

Zambon S.p.A. – Via della Chimica, 9 – Vicenza

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il MM/AAAA.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *